Maggio 19, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il presidente Joe Biden prevede di aumentare le tasse sui ricchi e sugli uomini d’affari con un budget di 11 trilioni di dollari nella sua campagna contro Donald Trump

Il presidente Joe Biden prevede di aumentare le tasse sui ricchi e sugli uomini d’affari con un budget di 11 trilioni di dollari nella sua campagna contro Donald Trump

Si prevede che il deficit di bilancio raggiungerà il 6,1% del Pil l’anno prossimo, mentre il pagamento degli interessi per il servizio del debito americano salirà a più di mille miliardi di dollari all’anno entro il 2026.

I repubblicani, guidati dal presidente della Camera Mike Johnson, hanno condannato il bilancio definendolo una “tabella di marcia per accelerare il declino dell’America”.

Il Partito Repubblicano, guidato dal presidente della Camera Mike Johnson, si è opposto al piano dell’amministrazione Biden. AP

“Il prezzo del budget proposto dal presidente Biden è un altro duro promemoria dell’insaziabile appetito di questa amministrazione per spese sconsiderate e del disprezzo dei democratici per la responsabilità fiscale”, ha affermato il partito in una nota.

Il Congressional Budget Office, l'organismo ufficiale di vigilanza fiscale, non ha ancora fornito la propria valutazione sugli ultimi piani fiscali di Biden, che richiederebbero l'approvazione del Congresso.

Tuttavia, il Congressional Budget Office ha dichiarato all’inizio di quest’anno che si aspetta che il debito pubblico raggiunga un livello massimo del 116% nei prossimi 12 anni.

L'ampliamento del deficit statunitense ha portato Fitch Ratings a togliere agli Stati Uniti il ​​rating AAA in agosto, affermando che la situazione fiscale del paese implicava che il suo peso debitorio avrebbe superato di gran lunga i livelli visti in altri paesi con rating elevato.

Gli economisti sono inoltre diventati sempre più preoccupati per la mancanza di sostegno bipartisan agli sforzi volti a contenere il deficit.

L’amministrazione, che si è impegnata a non tagliare la spesa per la previdenza sociale o l’assistenza sanitaria statale, potrebbe avere uno spazio fiscale leggermente maggiore del previsto.

READ  David Duchman: Gli ultimi soldati sovietici che liberarono Auschwitz morirono all'età di 98 anni

Il piano dell'amministrazione Biden mira a contrastare le politiche del repubblicano Donald Trump nelle elezioni presidenziali americane previste per il prossimo novembre. Bloomberg

La previsione si basa sulle previsioni emesse a novembre, quando il Consiglio dei consulenti economici prevedeva che la crescita avrebbe raggiunto il 2,6% nel 2023 e l’1,3% quest’anno.

Da allora i dati hanno mostrato che l’economia si è espansa del 3,1% tra il quarto trimestre del 2022 e del 2023, e gli analisti stanno migliorando le loro previsioni anche per quest’anno sulla base dei segnali che il mercato del lavoro è rimasto più resiliente di quanto molti economisti avessero temuto.

Le ultime proposte includevano anche una richiesta di 895 miliardi di dollari per il bilancio complessivo della difesa e della sicurezza nazionale, con un aumento di appena l’1% rispetto al bilancio 2024 a causa dell’accordo raggiunto con il Congresso lo scorso anno per evitare un default del governo.

Gli analisti hanno affermato che il modesto aumento significherebbe meno soldi per aree come gli appalti e la ricerca, e ritarderebbe gli sforzi per ricostruire le scorte di armi statunitensi, che sono state esaurite dal sostegno alle guerre che coinvolgono Ucraina e Israele.

La richiesta di più fondi da parte del Pentagono per il prossimo anno arriva anche se il Congresso non è riuscito ad approvare un bilancio completo per il 2024, preferendo estendere i piani di spesa attraverso misure tampone note come risoluzioni continue. Il Pentagono afferma che il bilancio ostacola in modo incerto la pianificazione a lungo termine.

L'ultima richiesta di bilancio è inoltre separata dalla richiesta della Casa Bianca di maggiori finanziamenti per Ucraina, Israele e altri alleati.

READ  Australiani bloccati in Zimbabwe bloccati in quarantena dopo il divieto di viaggio di Omicron in Sudafrica

“Abbiamo bisogno che il Congresso si riunisca. “Il mondo sta osservando ciò che facciamo in questo momento, verificando se possiamo unirci e superare i venti contrari che si trovano ad affrontare la nostra sicurezza nazionale e la nostra democrazia”, ha affermato il vice segretario alla Difesa Kathleen Hicks.

Ha aggiunto: “I nostri avversari in particolare stanno monitorando la nostra volontà di avanzare per conto dei nostri alleati e partner”.

Financial Times