Maggio 26, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il pioniere di Ethernet Bob Metcalfe ha ricevuto il Turing Award 2022

Il pioniere di Ethernet Bob Metcalfe ha ricevuto il Turing Award 2022

Unisciti ai CEO a San Francisco dall’11 al 12 luglio per scoprire come i leader stanno integrando e ottimizzando gli investimenti nell’IA per il successo.. saperne di più


Le comunità high-tech e venture capital (VC) continuano a generare leader carismatici, ma pochi possono competere con loro. Bob Metcalfuno degli inventori di Ethernet in parco xerox e uno dei fondatori di 3Com, pioniere nel networking locale, negli anni ’70.

Sebbene sia ancora una tecnologia in fase di sviluppo attivo, Ethernet è ora messa in ombra da Internet strettamente correlato e dalle tecnologie Ethercoin completamente indipendenti. Ma ha seminato un intero nuovo mondo di connettività.

[Follow along with VB’s ongoing Nvidia GTC 2022 coverage »]

Gli sforzi entusiastici di Metcalfe per guidare l’innovazione high-tech e il capitale di rischio continuano a dare i loro frutti. Oggi, la Society for Computing Machinery (ACCM) ha ricevuto Metcalfe come destinatario del premio ACM AM Turing 2022 per l’invenzione, la standardizzazione e la commercializzazione di Ethernet.

È successo

Trasforma 2023

Unisciti a noi a San Francisco l’11 e il 12 luglio, dove i dirigenti senior condivideranno come integrare e ottimizzare gli investimenti nell’intelligenza artificiale per il successo ed evitare le insidie ​​comuni.

Iscriviti ora

Metcalf ha camminato senza un po’ di spavalderia dai tempi della scuola elementare, quando disse a un insegnante che sarebbe andato al MIT – cosa che ha fatto – ai suoi giorni al leggendario Xerox Garden, chiamandolo Ethernet come il materiale immaginario usato da Newton per descrivere un mezzo di trasmissione. per la propagazione delle forze elettromagnetiche. Metcalfe ha mostrato ferocia e talento nelle battaglie LAN che hanno contrapposto 3Com a artisti del calibro di IBM, Wang, Ungermann-Bass, Interlan e molti altri.

READ  Le migliori alternative a Instagram ora che sono tutte bobine

Metcalf ha seguito il suo periodo in 3Com con incursioni nell’editoria: è stato CEO, editore e analista per infoworld Rivista – Costruire una comunità VC nella Silicon Valley, Boston e Austin. In questi giorni è professore emerito all’Università del Texas ad Austin e ricercatore presso il Computer Science and Artificial Intelligence Laboratory del MIT.CSAIL).

Ha parlato con VentureBeat prima di accettare formalmente il Turing Award. (Nota dell’editore: questa intervista è stata modificata per lunghezza e chiarezza.)

Bob Metcalfe durante una chiamata Zoom con il giornalista di VentureBeat Jack Vaughan.

VentureBeat: Il tuo lavoro insieme a David Boggs ethernet Ha preso alcuni spunti da Norm Abramson di ALOHANet, ha realizzato alcuni miglioramenti delle prestazioni e si è imbattuto in un certo scetticismo lì allo Xerox Parc. Ma ora sembra davvero un classico caso di come sono andate le cose dopo. La gente ha chiesto: “Perché non posso connettere due computer nella stessa stanza, se posso collegarli a grandi distanze?”

Metcalfe: La difficoltà di collegare due computer nella stessa stanza era chiaramente un’opportunità. Ma il primo concorrente della nostra rete è stato “SneakerNet”. La gente diceva “Perché devo spendere $ 1.000?” Questo era di solito il costo iniziale. Dicevano “Porto un dischetto alla stampante e lo stampo”. Quindi, abbiamo dovuto combattere SneakerNet per un po’. Alla fine la competizione si spostò su altri modi di comunicare.

Ethernet ebbe origine nel 1973 quando Xerox Parc decise di realizzare quello che probabilmente fu il primo personal computer moderno. La gente pensava che fosse oltraggioso. Hanno detto: “Metterai un computer su ogni scrivania – perché dovresti fare qualcosa di così stupido?” Fortunatamente, ho trovato un lavoro per legarli insieme. Stavamo costruendo una stampante laser che funzionava a una pagina al secondo, 500 dpi, il che significava che richiedeva molta larghezza di banda. Quindi, per tenere occupata la stampante, avevamo bisogno di una rete veloce. E la prima Ethernet era 10.000 volte più veloce di quella che sostituiva, ovvero reti periferiche come RS-232. Pertanto, possiamo tenere occupata la stampante.

READ  I giocatori investono $ 54 milioni in NFT Legacy di Molyneux nella speranza di guadagnare di più

V.B: Guardando indietro, Ethernet sembra essere un caso in cui gli standard di rete superano gli standard proprietari.

Metcalf: IBM [Token-Ring] e Motori Generali [MAP Token bus] wang [WangNet] Altri hanno deciso di voler conquistare le reti con la loro tecnologia. Abbiamo avuto una grande battaglia che è durata forse 20 anni. Abbiamo usato un file IEEE per standardizzare le nostre tecnologie. E tre di loro sono stati standardizzati: Ethernet, IBM Token Ring e Token bus. Ma Ethernet ha vinto quella battaglia. E la mia azienda ha prosperato grazie agli standard.

C’è un’ironia nel fatto che IBM, Wang e altri fossero in competizione. Ciò significava che i produttori di PC erano riluttanti a scegliere tra di loro. Quindi, invece di mettere la rete sulla scheda madre, cosa che avrebbero dovuto fare prima, non l’hanno fatto. Ciò ha lasciato alla mia azienda l’opportunità di vendere schede di interfaccia di rete che potevano essere inserite in questi slot e dare loro la possibilità di connettersi alle reti. E presto stavamo spedendo queste carte a milioni. Il prezzo è diminuito e il volume è aumentato. E la nostra azienda è cresciuta in miliardi. Poi noi e l’industria ci siamo evoluti. È arrivato anche TCP/IP e la differenziazione dei protocolli è scomparsa. Tutti abbiamo adottato il TCP/IP e abbiamo ottenuto Internet.

V.BCiò che George Gilder soprannominò “Legge di Metcalfe” divenne molto influente. Ha affrontato il crescente valore della rete con l’aumentare del numero di dispositivi. Ora, questi effetti di rete sono sotto esame con la crescita dei social media. Come vedi l’impatto dell’informatica e delle reti sulle società?

Metcalfe: Penso che il networking abbia superato i limiti. In 50 brevi anni abbiamo raggiunto i tre quarti della razza umana e lo facciamo con un aumento sempre più rapido, tanto che la comunicazione ci ha travolti. Non sappiamo cosa farne.

READ  Garmin sta lanciando un orologio subacqueo Descent Mk2s più piccolo (ed economico)

Diverse malattie si sono evolute: ricorderete che le prime malattie di Internet sono state la pornografia. E hanno dovuto approvare un atto del Congresso – il Communications Decency Act – per affrontarlo. Poi è arrivato l’annuncio, che per un po’ è stato visto come una patologia. Ma poi ci siamo resi conto che avrebbe finanziato l’intero Internet. Poi è arrivato lo spam, che era una malattia, e abbiamo praticamente affrontato lo spam, quasi. Poi abbiamo notizie false.

Il mio punto è che abbiamo una serie di malattie che affrontiamo non appena si presentano. Ma la vera ragione dei nostri problemi è che non sappiamo ancora bene come gestire la connessione.

La missione di VentureBeat Deve essere l’arena della città digitale per i responsabili delle decisioni tecniche per acquisire conoscenze sulla tecnologia delle imprese trasformazionali e transazionali. Scopri i nostri briefing.