Giugno 14, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il Paris Film Theatre è stato nominato il più famoso al mondo per il 2022

Il Paris Film Theatre è stato nominato il più famoso al mondo per il 2022

L’UGC Ciné Cité Les Halles nel centro di Parigi ha attirato più spettatori nel 2022 di qualsiasi altro teatro al mondo, secondo un nuovo rapporto di Comscore.

Con 27 teatri, UGC des Halles è il più grande d’Europa. Ha venduto 2,2 milioni di biglietti l’anno scorso, battendo Burbank a Los Angeles e Showcase Bluewater nel sud-est di Londra.

“Il pubblico è tornato nelle sale e ha rinnovato la sua fiducia in questo cinema situato nel cuore di Parigi, che ha creato il” Cinema Club “di massa scommettendo dal 1995 su un programma così vario”, ha affermato Eric Marty. Direttore Generale di Comscore Francia, nella situazione attuale.

L’imponente complesso è strategicamente situato nel seminterrato del centro commerciale Chatelet-Les Halles, dove si incontrano anche le principali linee della RER e della metropolitana della città.

Inoltre, è l’unico cinema in Francia aperto dalle 9:00 a mezzanotte. Ciò non solo fornisce più spettacoli per vendere più biglietti, ma ha reso il teatro UGC una misura importante del successo di un film.

I nuovi film vengono proiettati il ​​mercoledì in Francia, spesso due giorni prima della loro data di inizio altrove. Quindi le proiezioni delle 9:00 all’UGC sono spesso la prima proiezione pubblica di un film. Gli addetti ai lavori del settore guardano da vicino quelle prime proiezioni per valutare l’accoglienza del film, Secondo Les Echos.

UGC mostra una miscela di successi di Hollywood e film d’essai. Questi grandi successi spesso durano più a lungo con gli UGC, a volte durano mesi.

“Il successo di UGC Ciné Cité Les Halles dimostra l’importanza del modello di cinema generato dagli utenti che promuove tutto il cinema, dai blockbuster americani ai film d’essai”, ha dichiarato Brigitte Macchione, CEO di UGC. “Questa diversità di film è la pietra angolare della strategia del Gruppo UGC. È questo eclettismo così caro agli spettatori che fa della Francia il primo mercato europeo e il terzo più grande al mondo dopo Stati Uniti e Cina”.

Il successo di UGC è anche un segno più ampio della rinascita del cinema francese.

Nel 2022, le presenze cinematografiche in Francia hanno raggiunto i 152 milioni di biglietti nel 2022, con un aumento del 59,2% rispetto al 2021, anno segnato da 138 giorni di chiusura dei cinema, Secondo un recente rapporto citato da comScore di Centro nazionale per il cinema e l’immagine in movimento (CNC), Agenzia Nazionale del Cinema.

Questo punteggio è in calo del 26,9% rispetto al periodo pre-Covid. Ma questo è ancora uno dei migliori risultati al mondo. Ad esempio, Comscore ha rilevato che l’Italia ha registrato entrate in calo del 52,7% rispetto ai livelli pre-Covid, la Spagna è in calo del 40,7%, la Germania è in calo del 31,6% e il botteghino statunitense è in calo del 33,8%.

“Nonostante le difficoltà, la partecipazione è tornata a quasi tre quarti del livello pre-crisi”, ha dichiarato in una nota Dominique Boutonnat, presidente del comitato. Ciò indica l’attaccamento dei francesi all’esperienza collettiva offerta dal cinema. Si tratta di un risultato molto incoraggiante in un contesto ancora atipico. La Francia registra uno dei migliori recuperi al mondo”.

READ  Come si individuano le false accuse?