Maggio 21, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il nuovo visto “Nomade Digitale” italiano è ora aperto ai richiedenti

Il nuovo visto “Nomade Digitale” italiano è ora aperto ai richiedenti

Lavorare da casa nel tuo luogo di vacanza italiano preferito sembra più realistico.
Kinga Krzeminska/Getty Images

  • Trasferirsi in Italia per i lavoratori da remoto è molto semplice.
  • I cittadini non UE o svizzeri possono ora richiedere un visto per nomadi digitali di un anno.
  • Ecco i requisiti.

L’Italia accoglie professionisti da tutto il mondo a braccia aperte.

Il visto per nomadi digitali del Paese è entrato in vigore la scorsa settimana dopo anni di dibattito da parte dei legislatori italiani, ed è rivolto ai lavoratori a distanza che vogliono vivere per un po' nella popolare destinazione europea. Euronews.

Il governo italiano definisce nomadi digitali i cittadini extracomunitari o svizzeri altamente qualificati, ha affermato Euronews. Possono lavorare a distanza come lavoratori autonomi, presso un'azienda o come dipendenti.

Ma non è così semplice come mostrare i bagagli e il laptop.

I richiedenti il ​​visto devono guadagnare tre volte il minimo richiesto per essere esentati dalla partecipazione ai costi sanitari. Si tratta di poco meno di 28.000 euro o circa 30.400 dollari all’anno.

Ulteriori requisiti includono l’assicurazione sanitaria per la durata del soggiorno, la prova dell’alloggio e i candidati devono dimostrare di essere stati lavoratori a distanza per almeno sei mesi o nomadi digitali per lo stesso periodo.

Anche se un visto per nomadi digitali è valido solo per un anno, può essere rinnovato e puoi includere anche la tua famiglia.

Tuttavia, se sei stato condannato per un reato negli ultimi cinque anni, potresti essere respinto, ha affermato Euronews.

È l'ultimo tentativo dell'Italia di stimolare la crescita. Da qualche tempo le città italiane più antiche offrono le loro case a un euro nel tentativo di controllare il sovraffollamento. L'accordo ha attirato gli espatriati che hanno approfittato dei riparatori.

READ  Basilio Russo sarà nominato cavaliere dai dignitari italiani.

Altrove in Europa, tuttavia, molti paesi stanno ritirando i visti d’oro, che una volta consentivano agli stranieri di investire più di 500.000 dollari in beni immobili e ottenere permessi di residenza.