Maggio 21, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il mistero della Ferrari da 350.000 sterline del pilota di Formula 1, rubata in Italia durante il Gran Premio di Londra, è stato ritrovato 28 anni dopo.

Il mistero della Ferrari da 350.000 sterline del pilota di Formula 1, rubata in Italia durante il Gran Premio di Londra, è stato ritrovato 28 anni dopo.

La polizia ha recuperato un'auto sportiva Ferrari rubata a un pilota di Formula 1 durante un Gran Premio, 28 anni dopo il furto.

L'iconica Ferrari F512M Testarossa rossa era di proprietà del pilota austriaco Gerhard Berger quando fu rubata durante il Gran Premio di San Marino nell'aprile 1995.

La Ferrari F512M Testarossa era di proprietà del pilota austriaco Gerhard Berger quando fu rubata in ItaliaCredito: PA
Il famoso motore vale 350.000 sterlineCredito: PA
L'auto è stata rubata 28 anni fa ma ora è stata ritrovataCredito: PA

La Ferrari ha contattato la Polizia Metropolitana dopo che l'auto è stata segnalata come rubata durante i controlli effettuati dalla casa costruttrice durante la vendita.

Un acquirente statunitense stava cercando di acquistare l'auto d'epoca tramite un broker britannico quando è stato lanciato l'allarme e l'auto è stata ora sequestrata.

Durante la rapina, Berger è arrivato nel parcheggio di un hotel a Imola, in Italia, dove era parcheggiata la sua macchina e ha trovato dei ladri all'interno della sua macchina.

Secondo quanto riferito, l'austriaco si è messo sulla traiettoria dei ladri in fuga per cercare di fermarli, ed è stato costretto a saltare via quando i ladri lo hanno attaccato e sono fuggiti.

L'auto sportiva, del valore di quasi 350.000 sterline, era una delle due Ferrari rubate a Imola al momento della gara in cui Berger, 64 anni, finì terzo.

L'Unità per la criminalità organizzata sui veicoli del Met ha indagato sul furto per quattro giorni e ha scoperto che l'auto era stata spedita in Giappone poco dopo essere stata rubata, prima di essere portata nel Regno Unito alla fine del 2023.

READ  Sports Digest: Allgaier appuntato sulla vittoria di Xfinity a Darlington

Manca ancora una Ferrari 355 II grigio argento di proprietà del compagno di squadra Ferrari di Berger, Jean Alesi.

L'agente di polizia Mike Pilbeam, che ha condotto le indagini del Met, ha dichiarato: “La Ferrari rubata – del valore di quasi £ 350.000 – era scomparsa da più di 28 anni prima che potessimo rintracciarla in soli quattro giorni.

“Le nostre indagini sono state scrupolose e hanno incluso il contatto con le autorità di tutto il mondo.

“Abbiamo lavorato rapidamente con partner tra cui la National Crime Agency, nonché Ferrari e concessionari di automobili internazionali, e questa collaborazione è stata determinante per comprendere i retroscena del veicolo e impedirgli di lasciare il Paese”.

Ferrari spagnola – Pegaso Z-102 del 1953

L'auto è stata spedita in Giappone dopo essere stata rubataCredito: PA
La Ferrari fu rubata mentre Berger era al Gran Premio di San Marino nell'aprile 1995Credito: PA