Maggio 19, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il Manchester United “troppo tardi” per firmare l’obiettivo di trasferimento, Paul Pogba dimenticato, data di Kylian Mbappe

Carrellata di notizie sui trasferimenti europei: più grandi nomi fanno notizia prima della finestra di mercato estiva, con Manchester United e Chelsea di nuovo in palio

scarica il video

Il video non è disponibile

Rich Jones è stato condannato a Erich Ten Hag ad Amsterdam

Si dice che Paul Pogba sia stato devastato dalla morte del suo agente Mino Raiola e deve ancora prendere una decisione sul suo prossimo club.

Si dice che anche il Manchester United abbia perso un altro attaccante mentre il Tottenham dovrà combattere l’interesse del Bayern Monaco a firmare un nazionale olandese. La stampa spagnola ha individuato due possibili date per l’annuncio del trasferimento di Antonio Rudiger al Real Madrid – e lo stesso si potrebbe dire per Kylian Mbappé.

La grande novità in Italia è che una mega star sta per lasciare la Juventus per la rivale Inter, a parametro zero. Ecco i principali titoli di mercato di oggi da tutta Europa…

Il futuro di Pogba nel limbo

È improbabile che la stella del Manchester United giocherà di nuovo per il club prima che il suo contratto scada quest’estate per la seconda volta. L’Equipe ha riferito che il vincitore della Coppa del Mondo era stato “profondamente colpito” dalla morte del suo fidato consigliere Raiola e doveva ancora decidere dove giocare la prossima stagione.

Disponibile a parametro zero, tra le sue opzioni ci sono la sua ex squadra Juventus e Paris Saint-Germain. La mancanza di tempo per la partita di Pogba minaccia anche di perdere la rosa di Didier Deschamps per le partite della French Nations League del prossimo mese, a partire dalla Danimarca il 3 giugno. La squadra sarà annunciata il 19 maggio.

Paul Pogba lascerà il Manchester United gratuitamente quest’estate

Nel frattempo, l’allenatore ad interim Ralf Rangnick è stato nominato nuovo allenatore dell’Austria, ma non ingaggerà uno dei migliori attaccanti dell’RB Salisburgo nel suo lavoro come consulente di trasferimento. La stazione televisiva tedesca Sport 1 riferisce che il nuovo allenatore Eric Ten Hag ha identificato il tedesco Karim Adeyemi, 20 anni, come un possibile acquisto. Ma lo United è molto indietro perché il 20enne è già stato schierato dal Borussia Dortmund in sostituzione di Erling Haaland, altro giocatore di cui Raiola era un agente.

Giorno della vittoria per Rudiger e Mbappé?

Non è un segreto che Antonio Rudiger lascerà il Chelsea per il Real Madrid a parametro zero. Ma AS fornisce le due date in cui verrà annunciato l’accordo, a seconda del risultato della semifinale di Champions League contro il Manchester City. Se il Real non raggiungerà la finale, l’accordo sarà confermato dopo l’ultima partita della Liga in casa contro il Real Betis il 22 maggio.

Ma se giocheranno contro il Liverpool in finale a Parigi il 28 maggio, qualsiasi annuncio verrà posticipato fino ad allora. Il quotidiano spagnolo afferma che la stessa logica si applicherà a Mbappé – in caso di caduta – con l’ultima partita del PSG in Ligue 1 il 21 maggio.

Kylian Mbappe è l’obiettivo principale del Real Madrid

Dite la vostra! Riuscirà Mbappe a portare il Real Madrid alla gloria in Champions League? Partecipa alla discussione qui.

Tottenham all’asta per Dumfries

Secondo la Gazzetta dello Sport, l’Inter è pronta ad ascoltare offerte per 40 milioni di euro (33,6 milioni di sterline) per Denzel Dumfries. La stella olandese ha sostituito con successo Achraf Hakimi come terzino destro e ha attirato l’interesse dei club di tutta Europa. Il quotidiano sportivo italiano riporta che i campioni di Bundesliga sono in testa alla corsa, ma sostiene che c’è l’interesse dei club di Premier League, “soprattutto il Tottenham Antonio Conte”. Il Bayern cerca anche Nassir Mazraoui, giocatore dell’Ajax, disponibile a parametro zero.

La Joya all’Inter

I campioni d’Italia potrebbero aver bisogno dei soldi di Dumfries dopo che la Gazzetta ha riferito che il Milan aveva accettato di ingaggiare l’attaccante argentino Paulo Dybala a parametro zero.

La Juventus ha deciso di non offrire a Dybala un nuovo contratto e, nonostante l’interesse di Atletico Madrid e Tottenham, vuole restare in Italia. Viene pagato meno di quanto non fosse a Torino – 6 milioni di euro (5 milioni di sterline) all’anno invece di 7 milioni di euro (5,9 milioni di sterline) – ma il 28enne è destinato a formare una formidabile coppia di attaccanti con Lautoro Martinez. Dove l’obiettivo dell’Inter è una solida campagna in Champions League.

Leggi di più

Leggi di più

READ  Apertura di una concessionaria Ferrari a Golden Valley