Agosto 5, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il governo italiano vieta le navi da Venezia

L’Italia ha annunciato un divieto su larga scala Nave Navi Viaggio nella città settentrionale di Venezia.

Il ministro della Cultura Tario Francescini ha dichiarato che il divieto è stato approvato durante una riunione di gabinetto il 13 luglio e entrerà in vigore il 1° agosto. Piscina Vicino a Piazza San Marco e al Canale di Quito. L’area lagunare è utilizzata dalle navi attraccate a Venezia. Venezia è costruita su un sistema Canali.

UN Francescini ha detto che il governo ha deciso di agire rapidamente per evitare di aggiungere l’istituzione culturale UNESCO Venezia alla sua lista. Patrimonio mondiale in pericolo Prossimi siti di incontri in Cina.

L’UNESCO il mese scorso ha suggerito di aggiungere Venezia alla lista. Le navi di spedizione, che trasportano e scaricano migliaia di viaggiatori giornalieri, rappresentano una minaccia per l’ambiente acquatico circostante, afferma la società.

Decreto governativo ha dichiarato i corsi d’acqua del Bacino di San Marco, del Canale di San Marco e del Canale di Quito come Monumenti Nazionali.

In questa foto del file del 27 settembre 2014, una nave viene dirottata sul Canale di Quito di fronte a Piazza San Marco a Venezia, Italia. (Foto AP / Andrea Medici)

Attivisti ambientali e culturali Tradizione Gli attivisti hanno cercato a lungo di vietare le navi da crociera a Venezia. Ma questi piani sono stati osteggiati dagli imprenditori locali, che sostengono che dovrebbero consentire le navi perché stanno portando così tanti soldi.

Francescini ha detto ai giornalisti che la decisione del governo era “attesa dall’Unesco e da chi è andato a Venezia e da tutti coloro che sono rimasti”. Guaio Al di là delle grandi dimensioni di queste navi”

Il governo italiano all’inizio di quest’anno aveva deciso di imporre il divieto, ma non ha fissato immediatamente una data di inizio.

Il divieto riguarda le navi di peso superiore a 25.000 tonnellate o superiore a 180 metri. Vieta anche le piccole imbarcazioni che creano eccessivo inquinamento o danneggiano l’ambiente della città.

L’ufficio del primo ministro italiano Mario Draghi ha detto che stava “considerando altre navi”. StandardL’ambiente veneziano può continuare a parcheggiare a Venezia. L’ufficio ha osservato che le navi autorizzate trasportano in genere 200 passeggeri rispetto alle migliaia spedite da grandi navi.

In questa foto d'archivio, una nave salpa in Piazza San Marco, Venezia, Italia, domenica 2 giugno 2019.) AP Photo / Luca Bruno)

In questa foto d’archivio, una nave salpa in Piazza San Marco, Venezia, Italia, domenica 2 giugno 2019.) AP Photo / Luca Bruno)

Quando i crocieristi sbarcano a Venezia, di solito hanno solo poche ore da trascorrere in città. La maggior parte dei viaggiatori visita siti famosi come Piazza San Marco e si aggiunge agli spazi pubblici già affollati della città.

Non sono ammesse auto nella Venezia storica, composta da Venezia stretta e numerosi ponti. Durante l’alta stagione turistica della città, è difficile girare per Venezia in branco.

Stabilisce anche un ordine del governo Compensazione Programmi per le imprese e gli altri interessati dal divieto.

Le autorità prevedono di cercare altri possibili parcheggi per le navi da crociera nelle acque fuori dal cuore di Venezia. Per ora, il governo ha approvato almeno quattro ubicazioni temporanee vicino al porto industriale di Margarita, nell’Adriatico nordoccidentale.

Sono Brian Lynn.

L’Associated Press ha riportato la storia. Brian Lynn ha adattato il rapporto per VOA Learning English. Susan Shand era l’insegnante.

Ci piacerebbe avere tue notizie. Scrivici nella sezione commenti, e Visita la nostra pagina Facebook.

_______________________________________________

Parole in questa storia

Spedizione naven. Una grande nave che ricorda un hotel su cui le persone viaggiano per piacere

Piscinan. Un lago con acqua di mare

Canalen. Un fiume artificiale costruito per ospitare le barche

Tradizione – Mio. Gli edifici, i dipinti, i costumi, ecc. sono importanti in una cultura o in una società perché esistono da molto tempo.

Guaio v. Per preoccuparsi o rimpiangere

Standard agg. Include metodi che non utilizzano o distruggono completamente le risorse naturali

Compensazionen. Denaro pagato a qualcuno per compensare perdite o danni

READ  L'Italia recupera quasi 800 reperti archeologici raccolti illegalmente | Italia