Luglio 14, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il gioco di streaming sul dark web degli anni ’90 è molto più spaventoso di quanto pensassi

Il gioco di streaming sul dark web degli anni ’90 è molto più spaventoso di quanto pensassi

Delle sette demo a cui ho giocato nella sezione giochi ufficiale del Tribeca Festival, darkwebSTREAMER è di gran lunga quella con cui ho trascorso più tempo. Sono stato immediatamente attratto dal sistema rischio-ricompensa della narrazione horror del roguelike, che si basa sulla diffusione di attività oscure progressivamente più pericolose nella speranza di diventare il miglior giocatore possibile.

Ogni morte mi ha ispirato a provare a progredire un po’, a saperne di più sui mostri del gioco e a guadagnare qualche iscritto sul mio canale. Il loop di gioco di DarkwebSTREAMER sembra così bello che voglio di più dal dark web.

Il ciclo principale di darkwebSTREAMER ruota attorno all’hosting di live streaming per gli spettatori. Per ospitare uno streaming, hai bisogno di qualcosa di interessante da trasmettere: nella mia demo si presentava sotto forma di diverse bambole infestate. Una volta avviato lo streaming, gli spettatori interverranno e commenteranno tutto ciò che sta accadendo. La natura roguelike del gioco inizia ad emergere in questi flussi, poiché il tuo personaggio ha un elenco di statistiche che sarà messo alla prova. Per conquistare il mio pubblico, ho deciso che sarebbe stata una buona idea dare una voce sciocca alla bambola stregata, sperando che il pubblico mi trovasse piuttosto divertente. Non ho superato il controllo delle prestazioni e tutti hanno riso di me invece di ridere con me. Gli spettatori hanno iniziato ad andarsene. Ma dopo ogni prova di abilità ti viene offerta una scelta: terminare lo streaming o continuare.

Immagine: Abbiamo sempre vissuto nella foresta

All’inizio la risposta sembra abbastanza ovvia: continuare a trasmettere in streaming perché è il modo migliore per acquisire nuovi abbonati che potranno poi donare denaro. Ma poi compaiono le parti horror di darkwebSTREAMER. Mentre continuavo, ho sperimentato cose come un graffio sulla mia porta, gli spettatori si sono spaventati mentre chiacchieravano, dicendo di aver visto un fantasma e ricevendo una busta piena di misteriose creature simili a vermi.

READ  Come cambiare i colori dei Joy-Con sullo schermo

Questi incontri comportano più controlli di abilità e, oltre a perdere abbonati, fallirli può ridurre la tua salute o sanità mentale. Il mio paragone diretto è con il TTRPG Call of Cthulhu e, in molti modi, il mix di statistiche e narrativa reattiva di darkwebSTREAMER sembra ispirato ai giochi da tavolo. Alla fine, se ti spingi troppo oltre, ti esaurirai e dovrai abbandonare il flusso. Ma questa non è la fine del ciclo di gioco. DarkwebSTREAMER si svolge in un browser Web simulato e, una volta terminato lo streaming, puoi navigare sul Web per trovare nuovi siti, alcuni dei quali offrono articoli in acquisto che puoi utilizzare nei tuoi streaming. La maggior parte di questi siti presentano scritte fastidiose e, cosa piuttosto scioccante, al di là dei semplici siti di negozi, tutti questi sono generati proceduralmente mettendo insieme elementi costitutivi di testo e grafica creati dalla sviluppatrice Chantal Ryan, che ha ricercato siti Internet legacy come Geocities per ottenere il tono. giusto. E ha funzionato, poiché questi siti catturano così bene l’atmosfera di Internet degli anni ’90 che mi sono ritrovato a rivedere ogni parola e ogni chiarimento nel caso fosse un suggerimento di cui avevo bisogno. Mostra quanto bene viene percepito il mondo di gioco con un’interfaccia semplice e monocromatica e un testo ben scritto.

Potrebbe sembrare solo lo schermo di un computer, ma il mondo dietro è tangibile. Quando spegni il tuo PC da gioco per riposare la notte, l’orrore si fa ancora più vicino. Ogni volta che provavo a dormire qualcosa mi svegliava. Una volta era solo un gattino nel corridoio, ma in un’altra occasione ho sentito una presenza in cucina che minacciava la mia sanità mentale.

READ  La comunità di Grand Theft Auto è stata divisa sulla prevista uscita di GTA VI
Immagine: Abbiamo sempre vissuto nella foresta

Sia che tu scelga di evitare o di indagare su queste minacce che non vivono sullo schermo del tuo computer di gioco, è come se il limite fosse stato superato. Questo, insieme al resto dell’orrore del gioco, alimenta la nostra radicata paura di ciò che accade di notte. Anche mentre lo giocavo in una stanza solitaria nel bel mezzo della giornata, mi sono ritrovato ad avere la pelle d’oca e a resistere alla tentazione di controllare dietro di me.

Lo stesso sistema di streaming alimenta l’atmosfera inquietante del gioco, incoraggiandoti a metterti in brutte situazioni. Mentre tutti dicono sempre che non si comporterebbero come stupidi personaggi dei film horror se si trovassero nella stessa situazione, darkwebSTREAMER dimostra il contrario. Poiché ero così affascinato dall’orrore del gioco, ho continuato a trasmettere in streaming semplicemente perché avevo bisogno di soddisfare la mia curiosità. Ciò spesso ha portato alla mia morte, ma guardare la chat del gioco diventare ugualmente affascinato da ciò che poteva accadermi – e spesso iscrivermi e fare donazioni per incoraggiare e sostenere il mio comportamento sconsiderato – mi ha fatto pensare che ne valesse la pena. È un commento non così sottile sulla nostra ossessione patologica di vedere gli altri mettersi in pericolo e sulla natura voyeuristica dello streaming live. E in darkwebSTREAMER è anche incredibilmente divertente.

.