Aprile 17, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il giocatore di hockey pakistano Shahida Raza cercava una vita migliore prima che una nave di migranti si schiantasse vicino all’Italia

Il giocatore di hockey pakistano Shahida Raza cercava una vita migliore prima che una nave di migranti si schiantasse vicino all’Italia

L’ex giocatore di hockey nazionale pakistano Shahida Raza, alla ricerca di un futuro migliore per il figlio disabile, ha reclutato trafficanti di esseri umani per farla uscire dal Pakistan. Questa settimana la sua vita è finita al largo delle coste italiane quando la barca che trasportava lei e molte altre persone è affondata.

Secondo la sua amica ed ex compagna di classe Soumaya Kainat, la 27enne Reza ha lasciato la sua casa alla periferia di Quetta, nella provincia sud-occidentale del Balochistan, quattro mesi fa verso il vicino Iran e poi la Turchia, con l’obiettivo di raggiungere l’Italia o l’Australia. e chiedere asilo.

Kainat ha aggiunto che Rida era un membro della minoranza sciita Hazara, una setta spesso presa di mira dai militanti islamisti, e aveva scelto l’asilo perché riteneva che fosse più facile ottenere lo status di rifugiato dopo essere entrati illegalmente in questi Paesi piuttosto che ottenere un normale visto. .

In un momento di disinformazione e troppa informazione, Il giornalismo di qualità è più importante che mai.
Iscrivendoti, puoi aiutarci a raccontare la storia nel modo giusto.

Iscriviti ora