Maggio 6, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

I vaccini sono un importante strumento di recupero. Il tasso di immunità casuale è la più grande minaccia per l’economia mondiale

Ignacio Visco è Presidente della Banca Centrale d’Italia dal novembre 2011, davanti all’attuale Presidente del Consiglio Mario Draghi

La velocità casuale del vaccino COVID-19 rappresenta la più grande minaccia per la ripresa dell’economia mondiale e potrebbe portare molti cambiamenti significativi ai paesi sviluppati e in via di sviluppo, secondo il Financial Times, capo della banca centrale italiana.

“I principali strumenti di cui disponiamo attualmente non sono misure finanziarie o monetarie, ma vaccini. Dobbiamo mantenere il livello di cooperazione all’interno dei paesi del G-20 per evitare situazioni in cui le diverse fasi delle campagne di immunizzazione creano una nuova serie di differenze tra le economie”, dice Ignacio Visco.

Mercoledì, i leader del G20 si incontreranno in Italia per discutere della ripresa delle economie emergenti, compresa la riduzione temporanea del debito e un aumento dei diritti speciali di prelievo (DSP) nell’ambito del Fondo monetario internazionale (FMI).

L’Italia è il quinto Paese più visitato al mondo e, vista la terza ondata di epidemie di coronavirus, non è chiaro quando finirà la crisi del settore turistico. L’anno scorso, solo 25,5 milioni di visitatori stranieri hanno trascorso almeno una notte nella penisola, meno del 60%, rispetto ai 65 milioni del 2019.

I risultati del 2020 si sono tradotti in un fatturato di 17,45 miliardi di euro, 26,85 miliardi in meno rispetto all’anno precedente, secondo i dati diffusi dalla Banca d’Italia citati da The Local.

Ad oggi, l’Italia ha segnalato più di 3,6 milioni di epidemie e circa 110.000 decessi da virus corona. Nel frattempo, i funzionari hanno gestito più di 11 milioni, che è il 12,6% delle dimensioni del paese, coprendo il primo livello con lo 0,3% al di sopra della media dell’UE.

READ  La donna che ha acquistato 3 delle 50 case da 1,50 in Italia rivela il costo della vita in esse

L’Italia sarà chiusa almeno fino a maggio, poiché metà del Paese è entrata nella situazione rossa.