Aprile 17, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

I parlamentari turchi sostengono l’adesione della Finlandia alla NATO

I parlamentari turchi sostengono l’adesione della Finlandia alla NATO
Il parlamento turco ha ratificato La domanda di adesione della Finlandia alla NATOsollevando l’ultimo ostacolo sulla via dell’adesione a lungo ritardata dello stato scandinavo all’alleanza militare occidentale.

Tutti i 276 parlamentari presenti giovedì hanno votato a favore della richiesta della Finlandia, giorni dopo che anche il parlamento ungherese ha approvato l’adesione di Helsinki.

Accogliendo con favore l’azione della Turchia, il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg ha scritto su Twitter: “Questo renderà l’intera famiglia della NATO più forte e più sicura”.

La Finlandia ha rinnovato i suoi esperti militari e di difesa, e dicono che la sua adesione alla NATO darà un grande impulso all’alleanza. (Heikki Saukkomaa./Lehtikuva tramite AP, file) (AP)

Temendo un’invasione russa dell’Ucraina un anno fa, Finlandia e Svezia hanno abbandonato la loro decennale politica di non allineamento e hanno chiesto di entrare a far parte della coalizione.

È necessaria la piena unanimità per ammettere nuovi membri all’alleanza di 30. Turchia e Ungheria sono stati gli ultimi due membri della NATO a ratificare l’adesione della Finlandia.

In un’intervista alla CNN, Stoltenberg ha affermato che la mossa ha importanti conseguenze per Il presidente russo Vladimir Putin che ha cercato di giustificare l’invasione con pretese di espansione della NATO nell’Europa orientale.

“Voleva meno NATO; ha ottenuto più membri NATO e più membri NATO”, ha detto Stoltenberg.

Nel frattempo, l’offerta della Svezia di aderire all’alleanza è rimasta in sospeso, con la Turchia e l’Ungheria che hanno resistito a darle il via libera nonostante avessero espresso sostegno all’espansione della NATO.

Di recente, la Turchia si è infuriata per una serie di manifestazioni in Svezia, tra cui quella di un attivista anti-islamico che ha bruciato un Corano davanti all’ambasciata turca.

Funzionari turchi hanno affermato che, a differenza della Svezia, la Finlandia ha adempiuto ai propri obblighi in base a un memorandum firmato lo scorso anno in cui i due paesi si sono impegnati ad affrontare le preoccupazioni di sicurezza della Turchia.

Maya Cross, professore di scienze politiche alla Northeastern University negli Stati Uniti, ha affermato che l’adesione della Finlandia, che ha un confine di 1.340 chilometri con la Russia, è di importanza geografica e politica per la NATO.

“La Finlandia è in una posizione strategica molto importante e avere questo tipo di passaggio dalla neutralità per rispondere all’aggressione russa migliora la manifestazione della volontà politica della NATO”, ha detto.

Kroos ha aggiunto che il ritardo ha dato alla Finlandia maggiori opportunità di prepararsi.

“La Finlandia è già seduta in riunioni con la NATO. Sta già lavorando per rinnovare le sue forze armate”, ha detto. “Quindi, quando vieni formalmente coinvolto nella NATO, può davvero iniziare rapidamente”.

I paesi con la spesa militare più alta del mondo

Registrati qui Per ricevere le nostre newsletter quotidiane e gli avvisi sulle ultime notizie, inviati direttamente nella tua casella di posta.