Giugno 14, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

I migliori vini bianchi del sud Italia | Alcol

Carlo Magno Piano, Buglia IGP, Italia 2019 (8.95, davywine.co.uk; mrwheelerwine.com) I produttori di vino dell’Italia meridionale sono sempre stati quelli che offrono vini rossi audaci a prezzi inferiori rispetto ai loro omologhi del nord. Si tratta di vini ottenuti da uve – Negromaro, Nero d’Vola, Aguilianco – che rappresentano il punto onomotopico dei loro capolavori cupi e agrodolci. Hanno un fedele seguito tra gli italiani britannici, portando alcuni dei più caldi sud verso le coste settentrionali. Nella mia esperienza, non ci si può fidare dei vini bianchi del Mesoziorno per la stessa fede o riconoscimento. C’è la sensazione che i vigneti soleggiati della Campania, della Buglia o della Sicilia non possano essere contrapposti alla freschezza che vogliamo che i nostri vini bianchi diano? Probabilmente. Oppure potrebbe volerci del tempo perché i produttori di vino della regione producano un vino che dimostri pienamente la forza delle loro varietà bianche locali. In nessun modo voglio trasmettere che raccomando alla madre di essere inattiva.

Sibyl Gruna de Lago Falangina, Campania, Italy 2016 (27.67, justerinis.com) Il pianoforte è probabilmente la versione più visibile, pulita, rispettabile e sempre eccitante del genere del bianco meridionale nel Regno Unito ed è stato un punto fermo delle installazioni di marca propria nella maggior parte dei supermercati del Regno Unito da alcuni anni a questa parte. I migliori esempi si trovano di solito in Campania, dove l’altezza e il suolo vulcanico mentre si va nell’entroterra forniscono le condizioni ideali per produrre bianchi complessi con aromi minerali (sale, anche un tocco di fumo con l’età). L’acidità e la felice tensione del cerchio delle drupacee. Pietragupa Piano de Avelino 2018 (22.95, thewhiskyexchange.com) Tutte queste qualità sono costantemente equilibrate. Non è solo il pianoforte. La falangina è un’altra specie locale che può prosperare in specifiche condizioni di compagnia. Ancora una volta, la strana etichetta brillante, pulita e perfetta può essere trovata qua e là, tuttavia La Cibilla Gruna de Lago offre un’ampia varietà di bella scioltezza e raffinatezza.

READ  Immagini fatiscenti di strade vuote in Italia. I residenti della penisola trascorreranno la seconda Pasqua con rigide restrizioni

Salvador Tamburello 204 N Grillo, Cecilia, Italia 2019 (21.04, Indipendente.vino) In Sicilia, molte uve bianche furono piantate per la prima volta nel corso dei secoli per creare lo stile di vino più importante dell’isola, il marsala. Ma se riesci ancora a trovare grandi bottiglie di marsala – e le loro controparti forti sono una delle migliori basi di affare di vino al mondo, come lo sherry e il madra – la maggior parte di queste sono usate dai bianchi secchi nella coltivazione del cataratto e del grillo in questi giorni. Per i miei soldi, Grillo è la coppia più interessante, ed è divertente con la caricatura trovata sul Monte Edna per il titolo di miglior vitigno bianco di Sicilia. Come il Fiano e la Falangina, sarebbe bello se fossero bottiglie di marca propria un po ‘innocue. Ma è anche responsabile di vini di vero carattere, lunghezza e complessità. Cerca i vini prodotti da Marco de Bartoli (lescaves.co.uk), un giardino a Marsiglia, ora gestito dai figli di un talentuoso fondatore di nome. Oppure questo profumo ondulato, agrumato e floreale di Salvador Tamburello è bianco.

Segui David Williams su Twitter Ave Davidbag