Maggio 19, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

I confronti tra Liverpool e Manchester City in Premier League inglese e Champions League rispetto alla stagione raggiungono il culmine | notizie di calcio

Sia il Manchester City che il Liverpool hanno giocato partite emozionanti in Premier League e FA Cup la scorsa settimana e potrebbero finire le loro stagioni l’una contro l’altra nella finale di Champions League il mese prossimo.

Il pareggio per 2-2 tra le due squadre all’Etihad Stadium domenica scorsa ha lasciato in bilico la corsa al titolo della Premier League, ma il Liverpool ha inferto un duro colpo ai rivali con una vittoria per 3-2 a Wembley per raggiungere la finale di FA Cup sabato.

Anche il primo incontro della stagione tra le due squadre si è concluso con un pareggio per 2-2 ad Anfield ad ottobre, e non sorprende che ci sia stato così poco a separare le due squadre in campionato, con il City in vantaggio di un punto con sette partite rimanenti.

È senza dubbio una corsa a due tra City e Liverpool per il titolo, ma come si confrontano le due squadre? Quali sono le strutture principali? In che modo la ricerca del titolo inafferrabile della Champions League da parte del City – e l’offerta del Liverpool per il settimo posto – influenzeranno la corsa al titolo?

Gerrard ostacola la corsa al titolo del Manchester City?

Le partite rimanenti del Man City nella Premier League inglese

  • Brighton (dentro terra), mercoledì 20 aprile
  • Watford (H), sabato 23 aprile
  • Leeds (in uscita), sabato 30 aprile, in diretta su Sky Sports
  • Newcastle (dentro terra), domenica 8 maggio, in diretta su Sky Sport
  • West Ham (Away), domenica 15 maggio, in diretta su Sky Sport
  • Aston Villa (dentro terra), domenica 22 maggio
  • Lupi (A), rispettivamente

Sulla carta, non c’è dubbio che il City abbia una partita più facile del Liverpool, qualcosa che i suoi fan sicuramente sperano possa dare loro un vantaggio decisivo mentre la caccia alla Premier League entra nelle fasi finali.

La squadra di Pep Guardiola ha solo tre partite contro squadre attualmente nella prima metà della classifica (Wolverhampton, Brighton e West Ham) e nessuna di loro sta affrontando una squadra tra le prime sei attualmente.

La partita del Molino è senza dubbio la partita più dura che il City dovrà affrontare durante il secondo turno, per due motivi. La partita non è stata ancora posticipata a causa della partecipazione del City alla semifinale di FA Cup, che ha reso difficile prepararsi per essa, mentre il City ha vinto solo una volta su tre trasferte al Wolverhampton dal ritorno in First Division. Sotto la guida di Nuno Espirito Santo nel 2018.

READ  Le tue principali domande sulle Olimpiadi invernali 2022, hanno risposto

La trasferta del City a Brighton mercoledì sembra una potenziale buccia di banana dopo le recenti vittorie dei gabbiani su Arsenal e Tottenham, ma i campioni hanno un solido record all’AMEX Stadium, vincendo quattro delle ultime cinque visite e segnando 17 gol.

Utilizza il browser Chrome per un lettore video accessibile

Il pannello della Super Sunday discute di ciò che Jurgen Klopp e Pep Guardiola devono ancora vincere affinché Liverpool e Manchester City siano riconosciute come le più grandi squadre.

È una storia simile con la partita del West Ham, che viene trasmessa in diretta Sky Sport Il City ha vinto quattro delle ultime cinque partite dell’East London, 18-2.

Se gli Hammers raggiungeranno la finale di Europa League il mese prossimo, quella partita cadrà solo tre giorni prima che il City visiti lo stadio di Londra e sarà sicuramente la priorità su qualsiasi partita di Premier League, dato che la squadra di David Moyes è a sei punti dalle prime quattro.

La squadra di Guardiola si aspetta di battere Watford, Leeds e Newcastle: anche le ultime due di queste partite sono in diretta. Sky Sport Ma la partita di oggi in casa contro l’Aston Villa offre prospettive interessanti.

Se il titolo è ancora in palio, l’ex capitano del Liverpool Steven Gerrard – noto per non essere stato in grado di portare il titolo di Premier League ad Anfield come giocatore – può ottenere un punteggio all’Etihad e consegnare il trofeo alla sua ex squadra?

I concorrenti in fila per sconfiggere il Liverpool?

Le restanti partite del Liverpool nella Premier League inglese

  • Manchester United (H), martedì 19 aprile, in diretta su Sky Sport
  • Everton (H), domenica 24 aprile, in diretta su Sky Sport
  • Newcastle (A) Sabato 30 aprile
  • Tottenham (H), sabato 7 maggio
  • Aston Villa (A), martedì 10 maggio, in diretta su Sky Sport
  • Southampton (A), domenica 15 maggio, in diretta su Sky Sport
  • Wolverhampton (H), domenica 22 maggio
READ  La Premier League inglese respinge la richiesta di posticipare la partita del Leicester City tra i timori per l'emergente Corona virus (Sports News)

Anche se di fronte al City potrebbero mancare i titoli dei giornali, il Liverpool ne è pieno. Le partite non sono più grandi della partita Liverpool-Manchester United e la squadra di Jurgen Klopp deve negoziare l’attività martedì, in diretta. Sky Sport.

Tuttavia, una visita ai loro rivali in difficoltà nel nord-ovest non evoca la paura che si era verificata una volta, soprattutto considerando che il Liverpool non perde in casa contro lo United da più di sei anni. Sapranno anche che i tre punti della squadra di Ralph Rangnick li riporteranno in cima alla classifica della Premier League, dato che la prossima partita del City è tra 24 ore.

Poi il Liverpool affronterà un’altra grande partita domenica prossima quando i rivali del Merseyside Everton si recheranno ad Anfield, dal vivo Sky Sport. Sebbene la priorità immediata dei Toffees sia rimanere nella massima serie, non vorrebbero altro che eliminare l’offerta per il titolo dei Reds, vincendo 2-0 ad Anfield la scorsa stagione.

Segue una trasferta al St James’ Park per affrontare una squadra del Newcastle molto migliorata sotto Eddie Howe, prima di ospitare il Tottenham, che probabilmente rimarrà alla disperata ricerca di punti nella loro ricerca per finire tra i primi quattro. La squadra di Antonio Conte è avanzata due volte quando ha pareggiato 2-2 con il Liverpool a dicembre, mentre Klopp ha sconfitto l’italiano solo una volta nella sua carriera di allenatore.

Incontro con Gerrard all’ordine del giorno quando il Liverpool affronterà Aston Villa e Southampton – LIVE Sky Sport – In trasferte consecutive prima di concludere la stagione in casa contro il Wolverhampton.

Come influiranno le partite di Champions League sulla corsa al titolo?

Partite della UEFA Champions League

  • Manchester City-Real Madrid, martedì 26 aprile
  • Liverpool-Villarreal, mercoledì 27 aprile
  • Villarreal-Liverpool, martedì 3 maggio
  • Real Madrid-Man City, mercoledì 4 maggio
  • Finale di UEFA Champions League, sabato 28 maggio
READ  Thiago Motta nominato allenatore dello Spezia

Klopp si è lamentato del programma del Liverpool che si prepara a battere il City sabato ed è improbabile che sia soddisfatto del suo programma di Champions League rispetto ai suoi avversari per il titolo.

Utilizza il browser Chrome per un lettore video accessibile

L’allenatore del Liverpool Jurgen Klopp crede che le emittenti dovrebbero aiutare le squadre dato che il programma del Liverpool è fitto alla fine della stagione

L’andata della semifinale del Liverpool contro il Villarreal di mercoledì 27 aprile si svolgerà tra la partita di domenica sera contro l’Everton e la trasferta a Newcastle del sabato successivo, che inizierà alle 12:30.

L’andata contro il Real Madrid si giocherà martedì 26 aprile e si svolgerà tra la partita di pranzo di sabato in casa contro il Watford e il volo per il Leeds il sabato sera successivo.

Il programma significa che il City avrà più di 24 ore in più per prepararsi per la partita contro il Leeds rispetto al Liverpool contro il Newcastle, una situazione che ha portato i Reds a chiedere alla Premier League di spostare la loro trasferta a St James’ Park.

Il City avrà anche un giorno in più per prepararsi alla seconda partita contro il Real Madrid, mentre loro e il Liverpool avranno tre giorni tra il ritorno di Champions League e la prossima partita di Premier League.

Il Liverpool ha affrontato il suo momento più difficile in questa stagione, giocando 52 partite in tutte le competizioni contro le 49 del City, avendo vinto la Coppa Carabao a febbraio dopo l’uscita anticipata del City.

Se la squadra di Klopp battesse il Villarreal per raggiungere la finale di Champions League – e con la finale di FA Cup che incombe il mese prossimo – il suo totale in questa stagione raggiungerebbe 63, un totale superato solo da cinque squadre nella storia della Premier League.