Maggio 19, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Harry Kane da solo fornisce un barlume di luce nell’oscurità del Tottenham | Tottenham Hotspur

unUna paura comune nell’era dei proprietari di calcio miliardari e dei progetti di PR a livello nazionale è la paura che i club perdano le loro vecchie identità, diventando invece veicoli ricreativi di plastica, macchine inesplorate per vincere. Anche se non è ancora successo, a quanto pare. Rilassati per un momento. rilassati. E bevi una lunga e fredda bevanda della sostanza mista e fluente che rimane per sempre speroni.

C’era almeno qualcosa di rassicurante familiare nel crollo a casa di Southampton mercoledì sera. Il Tottenham potrebbe avere il nuovo piano di un edificio più grande d’Europa. Potrebbero avere un manager di alto livello a metà carriera. Potrebbero aver avuto in Harry Kane – e averlo sopportato – l’attaccante della Premier League negli ultimi otto anni. Ma la capacità di passare facilmente dall’attaccare liberamente alla visualizzazione di tutta la flessibilità difensiva del Sipario di perline rimane intatta.

La parte peggiore di quella sconfitta in casa non è stata il fatto che il Tottenham era in vantaggio per 2-1 a 10 minuti dalla fine, poi ha perso la partita 3-2. Anche l’incapace difesa di entrambi i gol nel finale non è stata la parte peggiore. La parte peggiore è che Antonio Conte è stato così carino dopo.

Questo è lo stesso Conte che sembra generare il proprio campo energetico circostante con i suoi capricci performativi; Per chi un trapianto di capelli ramati magnificamente lussureggiante potrebbe essere stato cancellato come una spesa aziendale necessaria, tale è l’importanza per il suo benessere professionale della figura e del desiderio del re guerriero medievale.

L’italiano, invece, è stato silenzioso e conciliante in caso di sconfitta. Ha parlato della necessità di proteggere la fiducia dei suoi giocatori. Disse: Questa è la nostra vita adesso. Il riferimento al tempo presente sembra espressivo. Conte è attento, almeno in pubblico. Il Southampton in casa potrebbe aver messo in luce la fragilità delle parti chiave di questa squadra, ma è stato anche l’inizio di una serie di cinque vittorie consecutive in Premier League in 18 giorni che avrebbe definito il corso della stagione degli Spurs.

È qui che si aggiornano sulla lista delle partite. Quattro punti dal quarto posto con tre partite in mano sono ancora una potenza. La stessa serie di partite potrebbe anche finire per determinare il futuro del giocatore che sembra sempre più un’anomalia insostenibile in questa squadra.

Antonio Conte mette in evidenza la linea laterale durante la sconfitta del Tottenham contro il Southampton mercoledì
Antonio Conte era la sua solita espressione sulla linea laterale durante la sconfitta del Tottenham contro il Southampton mercoledì. Foto: Alister Grant/Associated Press

Questa settimana è stato suggerito che Kane si fosse lasciato un po’ trasportare dall’idea di prolungare il suo contratto con gli Spurs. Molto dipenderà da quanto sarà distorto quell’equilibrio entro la fine di marzo e dal divario di qualità tra il livello di partenza della squadra e il suo giocatore eccezionale.

Per contestualizzare, il Tottenham ha ingaggiato solo due difensori della prima squadra già pronti dall’estate del 2015 (entrambi hanno giocato – male – a metà settimana). Il quarterback di serie è sceso dalle altezze di Kyle Walker e Kieran Trippier in basso a destra, a Emerson, Matt Doherty e Japhet Tanganga, sperando di essere ruotato come un mucchio di gomme oblique.

Kane non ha avuto risorse regolari per segnare passaggi dalla partenza di Christian Eriksen.
E in qualche modo durante quello stesso periodo, questa squadra in declino è riuscita a mantenere il miglior difensore della Premier League della loro era. Kane ora ha segnato più gol in Premier League e più gol in Inghilterra senza vincere un solo trofeo in carriera di qualsiasi altro giocatore. Compie 29 anni in estate. Questo diventa un po’ scomodo.

A questo punto, è necessario ribadire quanto sia bravo Ken. È diventata la norma per coloro che sono confusi dalle coppe delle squadre, dalla brillantezza e dalla bobina degli eventi cinematografici, dire che Kane è un calciatore esagerato. Semmai è vero il contrario. Kane è stato sottovalutato, i suoi risultati di punteggio sono dati per scontati, il suo equipaggiamento profondo e il suo gioco a tutto tondo non è stato elogiato. Ora ha esattamente 300 gol in carriera: 236 per il Tottenham, 16 per Millwall, Orient e Leicester City e 48 per l’Inghilterra, con 43 gol nelle ultime 50 presenze.

Scorri la lista della Premier League, e solo Sergio Aguero e Thierry Henry hanno un record di gol a partita migliore di quelli che ne hanno raggiunti i cento. La differenza è che entrambi giocano in grandi squadre circondati da calciatori brillanti. Mentre Kane ha giocato solo su base regolare con quei famigerati capovolgimenti e sconfitte di Inghilterra e Tottenham, squadre che sono state identificate in qualche modo dalla loro mancanza di successo. Ha trascorso tutta la sua carriera in prima squadra senza un vero attaccante di riserva, quindi sta oscillando la caviglia, scattando indietro e portando quel peso da solo. Il suo record di nuoto contro corrente è straordinario.

Fino a questa stagione, che ha visto allenatori completamente nuovi e Kane distratti dal dramma dell’estate o vagare in modo strano per il campo, in qualche modo è riuscito a segnare 21 gol, per lo più avversari subdoli e pieni di scatole contro un girino, ma un classico numeri uomo per quello. Questo è un altro problema con cui Kane deve lottare. La sua evoluzione tattica negli ultimi anni è diventata un problema.

La tendenza a ricadere nel decimo round, a vagare come un regista a 360 gradi, ha assicurato che potesse anche essere al chiaro di luna come miglior passante di centrocampo degli Spurs. Nessun grande scossone
in se stesso. Ma è anche un po’ come usare un coltello da bistecca giapponese per grattugiare il pavimento della cucina.

Harry Kane del Tottenham Hotspur segna il suo primo gol contro il Brighton in FA Cup
Harry Kane segna in FA Cup contro il Brighton. Mentre gli Spurs hanno lottato, Kane ha continuato a segnare. Foto: John Sibley/Action Images/Reuters

Conte ha cercato di riorganizzare i migliori marcatori della sua squadra per essere in vantaggio. “Al momento gioca con noi più o meno come il numero 9”, ha detto dopo la vittoria sul Leicester, dove Kane ha giocato in avanti e ha segnato 10 tiri, un gol e un assist. Ma è un vizio che ritorna nei momenti di dubbio, cosa che fa Kane quando nulla gli si imbatte a centrocampo. Quindi Ken torna a creare perché è più bravo di chiunque altro dietro di lui.

A volte funziona. Contro il Brighton in FA Cup, ha segnato due gol mentre giocava ancora nove passaggi lunghi in avanti da quelle tasche profonde. Ma è diventato anche il segnale di un blocco dei lavori, come è successo contro il Southampton dove il centrocampo è semplicemente crollato dopo l’intervallo.

Kane deve giocare davanti a centrocampisti che lo fanno apparire bene, tenere le gambe larghe ed estendere il suo raggio di azione, e non correre in uno spazio che i suoi fidati compagni di squadra insistono che abbia liberato. È simile a quello che ha fatto Lionel Messi al Barcellona, ​​colmando le lacune, aggiustando la sua squadra in movimento e ritardando i necessari lavori strutturali.

Conte ha tentato di riequilibrare questa debolezza portando più profondità alla qualità passeggera nella finestra di gennaio. Le prossime sei settimane metteranno alla prova quanto bene possa padroneggiare queste modifiche dello zoccolo e quanto Kane abbia chiarito il suo ruolo.

Nonostante tutti gli orrori di questa esibizione difensiva infrasettimanale, gli Spurs avevano ancora un allenatore vincitore del campionato e un attaccante centrale con palle alte per metterli tra i primi quattro. “Sono molto felice”, ha dichiarato Kane all’inizio dell’anno.

Wolves at Home di domenica è la prossima tappa di una gara che metterà alla prova esattamente quanto siano profondi questi sentimenti.

READ  Tutti i principali eventi di Weston arriveranno quest'anno