Settembre 25, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Hamilton scherza sul guardare il suo iPad durante la gara di Monza

Formula uno F1 – Gran Premio d’Italia – Autodromo Nazionale Monza, Monza, Italia – 10 settembre 2022 Lewis Hamilton della Mercedes dopo l’allenamento REUTERS/Jennifer Lorenzini

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

MONZA, 10 settembre (Reuters) – Il sette volte campione di Formula 1 Lewis Hamilton ha scherzato sabato sul fatto che potrebbe portare il suo iPad nell’abitacolo con sé al Gran Premio d’Italia per divertirsi se rimane bloccato in una fila di auto scorrevoli. .

Il pilota Mercedes prenderà il via domenica la 19a gara a causa di penalità al motore.

“Immagino che domani tutti saranno sul treno DRS (Drag Reduction System) e si siederanno lì ad aspettare la strategia, il degrado delle gomme e quei tipi”, ha detto ai giornalisti.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

“Domani è una tappa facile nel complesso, quindi la strategia non farà molto”, ha aggiunto. “Ma spero che ci saranno safety car e tutto questo genere di cose.

“Stavo solo pensando di portare il mio iPad con me alla gara e quando sono nella linea DRS guarda il nuovo ‘Il Trono di Spade’.”

Hamilton ha vinto cinque volte a Monza ma deve ancora salire sul gradino più alto del podio in questa stagione, la sua serie più lunga senza vittorie.

Ha dovuto cambiare il motore dopo che il propulsore della sua vettura è stato esposto in Belgio il mese scorso con il team che pensava in modo strategico.

La prossima gara dopo l’Italia sarà a Singapore, un circuito cittadino stretto dove i sorpassi sono molto difficili ma dove la Mercedes spera di essere competitiva e potrebbe avere la possibilità di vincere.

READ  Il mondo dello sport si unisce contro la guerra

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

(Segnalazione di Alan Baldwin, Montaggio di Ken Ferris)

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.