Maggio 5, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Gran Bretagna, Ucraina e Italia guidano i playoff di Billy Jean King Cup 2-0

REUTERS: Katie Boulder e Heather Watson hanno vinto con punteggi simili, portando la Gran Bretagna in vantaggio per 2-0 nei playoff della Billy Jean King Cup contro il Messico venerdì, mentre anche Ucraina e Italia hanno vinto.

Con la numero uno della Gran Bretagna Johanna Conta assente per un problema al ginocchio, Balder e Watson saranno incaricati del controllo del tuffo a Rohampton.

A meno di 25 minuti dalla fine del secondo set, Boulder ha sconfitto Marcela Zacharias 7-5, 6-0, mentre Watson ha battuto Giuliana Olmos 7-5, 6-1 per mettere la Gran Bretagna tra i primi cinque.

“All’inizio ero un po ‘nervoso … è stato un primo set molto ravvicinato e sono riuscito a spremerlo”, ha detto Boulder.

“Sono entrato nel secondo set e ho potuto giocare un buon tennis … Sono stato molto contento del secondo set e sono molto contento di come ho chiuso la partita”.

Sabato si svolgeranno le partite di doppio e di singolo inverso e la Gran Bretagna potrebbe portarsi in vantaggio per 3-0 se battesse Watson Zacharias.

In precedenza, la numero cinque del mondo Elena Svitolina ha segnato il primo punto dell’era della Billy Jean King Cup portando l’Ucraina in vantaggio per 2-0 sul Giappone.

La vecchia Fed Cup è stata ribattezzata lo scorso anno ed è stata nominata la migliore campionessa americana e 12 volte del Grande Slam in singolo che ha vinto il torneo inaugurale quasi 60 anni fa.

“È una sensazione speciale che Billy Jean King abbia segnato il primo punto dell’era della coppa, e speriamo che l’Ucraina ne abbia molti di più”, ha detto Svitolina dopo aver battuto il giapponese Sihiro Muramatsu per 6-3, 6-2 sul set.

READ  Ferrari 250 Euro del 1955 personalizzata da Italian Liquor Mogul-Auctioned

L’Italia ha battuto la Romania 2-0, dopo il 6-1, 6-4 di Elizabetta Cochrane su Elizabeth Cochrane. Martina Travison 6-2, 2-6, 7-6 (5) Incontro epico della durata di oltre tre ore.

Maria Carly ha sconfitto Elena Rybakina 6-4, 3-6, 6-0, sulle orme di Yulia Putinseva, che ha sconfitto Nadia Podoroska 2-6, 6-4, 6-0 in Kazakistan e Argentina.

La lettonia Jelena Ostapenko è stata testata dall’India Ankita Raina, ma ha vinto 6-2 5-7 7-5 in tre set, mentre Anastasia Sevastova ha spinto Karman Dandy 6-4, 6-0 per portare la sua squadra in vantaggio per 2-0.

(Segnalato da Rohit Nair a Bangalore)