Maggio 30, 2023

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Gli scienziati hanno scoperto che il buco nero che distrugge le stelle si è avvicinato di più alla Terra

Un’illustrazione di una stella “potenziata” da un buco nero supermassiccio. (Credito immagine: NASA/JPL-Caltech)

Molto tempo fa, in una galassia non troppo lontana, un buco nero supermassiccio ha fatto a pezzi una stella al centro della galassia NGC 7392. i loro dati.

Questa esplosione recentemente scoperta dal centro di NGC 7392 è ​​l’esempio più vicino di un evento di perturbazione mareale (TDE), in cui una stella viene trascinata via dall’intensa gravità di un buco nero. I risultati sono stati pubblicati il ​​28 aprile in Lettere del diario astrofisico. (Si apre in una nuova scheda)