Settembre 26, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Gli hacker hanno spento il sistema per la prenotazione di colpi COVID-19 nel Lazio, in Italia

MILANO (Reuters) – La Giunta regionale ha dichiarato domenica che hacker sono entrati nei sistemi informatici della società che gestisce gli appuntamenti per il vaccino contro il Covit-19 per la regione Lazio intorno a Roma.

“È in corso un potente attacco di hacker al CED (database) della regione”, ha affermato l’area in un post su Facebook.

Ha avvertito che tutte le organizzazioni, compreso il portale sanitario della regione e la rete di vaccinazione, erano state chiuse e che il programma di vaccinazione avrebbe dovuto subire ritardi.

“Questo è un attacco hacker molto potente, molto grave… c’è di tutto là fuori. L’intera regione è sotto attacco da parte del CED”, ha affermato Alessio de Amado, responsabile sanitario della regione Lazio.

Secondo l’Ansa, la polizia postale italiana e la procura di Roma stanno indagando sulla vicenda e potrebbero avviare un’indagine per scoprire chi c’era dietro l’attentato.

L’Italia ha recentemente imitato la Francia che le prove di vaccinazione o immunizzazione da COVID-19 sarebbero obbligatorie per una serie di operazioni.

La mossa ha scatenato una serie di proteste in tutto il paese contro il cosiddetto Green Pass, che mostra che le persone sono state vaccinate, risultate negative o guarite dal COVID-19.

Relazione Stephen Scherzi; Montaggio di Toby Chopra

READ  Chicago Italian Restaurant Tuscan Hen Market nel Centro Nord come parte della serie Taste of Italy