Agosto 18, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Funzionari ucraini affermano che le forze russe hanno occupato Severodonetsk senza acqua né elettricità

Un funzionario regionale ucraino ha avvertito del deterioramento delle condizioni di vita in una città sequestrata dalle forze russe due settimane fa.

Il governatore Serhiy Haiday ha affermato che Severodonetsk non aveva acqua funzionante, elettricità o sistema fognario mentre i corpi dei morti si stavano decomponendo in condomini riscaldati.

Ha detto che i russi stavano sparando indiscriminatamente proiettili di artiglieria mentre cercavano di assicurarsi i loro guadagni nella provincia di Luhansk, nell’Ucraina orientale.

Mosca questa settimana ha dichiarato il pieno controllo di Luhansk, ma il governatore e altri funzionari ucraini hanno affermato che le loro forze detenevano una piccola parte della provincia.

“Luhansk non è stata completamente catturata anche se i russi hanno utilizzato tutto il loro arsenale per raggiungere questo obiettivo”, ha detto Heidi all’Associated Press.

“Ferci battaglie continuano in diversi villaggi ai confini della regione. I russi fanno affidamento su carri armati e artiglieria per avanzare, lasciando la terra bruciata”.

La fuliggine copre il muro di un condominio fumoso.
Il governatore ha detto che la città era sull’orlo di una “catastrofe umanitaria”.(Agence France-Presse: Albert Kochlev)

Ha detto che le forze russe “stanno colpendo ogni edificio che pensano possa essere una posizione fortificata”.

Nel frattempo, il governatore ha scritto sui social media che l’occupazione di Severodonetsk era “sull’orlo di una catastrofe umanitaria”.

“I russi hanno completamente distrutto tutte le infrastrutture vitali e non sono in grado di riparare nulla”.

Luhansk è una delle due province che compongono la regione del Donbass, un’area di miniere e fabbriche dove i separatisti filo-mosca hanno combattuto per otto anni l’esercito ucraino e dichiarato repubbliche indipendenti riconosciute dal presidente russo Vladimir Putin prima di inviare le sue truppe in Ucraina.

“Non hai ancora iniziato niente”, dice Putin.

Dopo aver affermato il suo pieno controllo di Luhansk, Putin ha affermato che le forze russe avrebbero avuto la possibilità di riposare e riprendersi, ma che altre parti dell’Ucraina orientale erano costantemente bombardate.

Il leader russo ha avvertito Kiev che deve accettare rapidamente i termini di Mosca o prepararsi al peggio.

Spazio per riprodurre o mettere in pausa, M per muto, frecce sinistra e destra per la ricerca, frecce su e giù per il volume.
Vladimir Putin sfida l’Occidente a cercare di sconfiggere la Russia sul campo di battaglia.

“Tutti dovrebbero sapere che non abbiamo ancora iniziato nulla sul serio”, ha detto Putin giovedì parlando con i leader del parlamento controllato dal Cremlino.

L’ufficio presidenziale ucraino ha dichiarato venerdì che almeno 12 civili sono stati uccisi e 30 feriti nei bombardamenti russi nelle ultime 24 ore.

pubblicato E il aggiornato

READ  Samoa cancella un progetto portuale sostenuto dalla Cina guidato dal nuovo leader Famei Naomi Matafa