Marzo 2, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Funzionari sanitari confermano un caso di morbillo nel Maryland

Funzionari sanitari confermano un caso di morbillo nel Maryland

Il Dipartimento della Salute del Maryland e i funzionari sanitari della contea di Montgomery hanno annunciato un caso positivo di morbillo. Il residente del Maryland ha recentemente viaggiato a livello internazionale, hanno detto i funzionari sanitari. I funzionari hanno affermato che chiunque abbia visitato i seguenti luoghi durante uno qualsiasi dei seguenti orari potrebbe essere stato esposto: Terminal internazionale dell'aeroporto internazionale di Washington Dulles, 27 gennaio – 6-9:30 Claridge House a 2445 Laytonsville Road, Silver Spring 27 gennaio. 7:30-10 gennaio 27 – 18:00 – 1:00 gennaio. 7-29-10 Pronto Soccorso dell'ospedale suburbanoGennaio. 23-19-27 I primi sintomi del morbillo includono febbre superiore a 101 gradi, naso che cola, tosse e occhi rossi. Di solito, da uno a quattro giorni dopo la comparsa dei primi sintomi, può comparire un'eruzione cutanea rossa sul viso e diffondersi al resto del corpo. Le persone sono generalmente considerate immuni al morbillo se hanno ricevuto due dosi di vaccino contro il morbillo, se hanno avuto il morbillo in precedenza o se sono nate negli Stati Uniti prima del 1957, ha affermato il dottor Scott Krugman, un pediatra negli Stati Uniti prima del 1957. “Il loro tempo è con altre persone che non sono vaccinate, quindi diventa un focolaio di opportunità di diffusione dei virus”. Con LifeBridge Health Secondo i funzionari sanitari, le persone, soprattutto quelle che non sono state vaccinate o non sono immunizzate contro il morbillo e che sono state in uno di questi luoghi durante periodi di potenziale esposizione, dovrebbero monitorarsi per eventuali sintomi iniziali del morbillo per 21 giorni dopo la potenziale esposizione. Le persone che sviluppano febbre o altri sintomi del morbillo non devono andare all’asilo, a scuola, al lavoro o uscire in pubblico e devono contattare il proprio medico. Dovrebbero contattare il proprio medico prima di presentarsi nella sala d'attesa in modo che l'ufficio possa adottare misure per prevenire la diffusione della malattia ad altri pazienti. Puoi saperne di più sul morbillo sul sito web del Dipartimento della Salute del Maryland.

READ  Hubble scopre un enorme pianeta - 9 volte più grande di Giove - che si forma attraverso un processo violento

Il Dipartimento della Salute del Maryland e i funzionari sanitari della contea di Montgomery hanno annunciato un caso positivo di morbillo.

Funzionari sanitari hanno affermato che il residente del Maryland aveva recentemente viaggiato all’estero.

I funzionari hanno affermato che chiunque abbia visitato i seguenti luoghi durante uno qualsiasi dei seguenti orari potrebbe essere stato esposto:

  • Il terminal internazionale dell'aeroporto internazionale di Washington Dulles
  • Claridge House si trova a 2445 Laytonsville Road, Silver Spring
    • 27 gennaio – 7:30-10:00
    • 27 gennaio – 18:00 – 1:00
    • 29 gennaio – 7-10
  • Pronto soccorso dell'ospedale suburbano

I primi sintomi del morbillo includono febbre superiore a 101 gradi, naso che cola, tosse e occhi rossi. Di solito, da uno a quattro giorni dopo la comparsa dei primi sintomi, può comparire un'eruzione cutanea rossa sul viso e diffondersi al resto del corpo.

Le persone sono generalmente considerate immuni al morbillo se hanno ricevuto due dosi di vaccino contro il morbillo, se hanno avuto il morbillo in precedenza o se sono nate negli Stati Uniti prima del 1957.

“Il problema è che molte persone hanno bambini non vaccinati e trascorrono del tempo con altre persone non vaccinate, quindi diventa un ambiente in cui i virus si diffondono”, ha affermato il dottor Scott Krugman, pediatra di LifeBridge Health.

Secondo i funzionari sanitari, le persone, soprattutto quelle che non sono state vaccinate o non sono immunizzate contro il morbillo, e che si trovavano in uno di questi luoghi durante i periodi di potenziale esposizione, dovrebbero monitorarsi per eventuali sintomi iniziali del morbillo per 21 giorni dopo la potenziale esposizione.

READ  La forma del naso è stata ereditata dai Neanderthal

Le persone che sviluppano febbre o altri sintomi del morbillo non devono andare all’asilo, a scuola, al lavoro o uscire in pubblico e devono contattare il proprio medico. Dovrebbero contattare il proprio medico prima di presentarsi nella sala d'attesa in modo che l'ufficio possa adottare misure per prevenire la diffusione della malattia ad altri pazienti.

Puoi saperne di più sul morbillo Sul sito web del Dipartimento della Salute del Maryland.

Questo contenuto è importato da Twitter. Potresti riuscire a trovare lo stesso contenuto in un altro formato o potresti trovare ulteriori informazioni sul loro sito web.