Agosto 8, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

FOTO: Festa Italia torna alle Cascate del Niagara per celebrare la cultura italiana

FOTO: Festa Italia torna alle Cascate del Niagara per celebrare la cultura italiana
Victor Petrangelo è il vincitore di quest’anno della corsa del pomodoro Festa Italia, portando a casa il Trofeo Boot dal Club Italia. Il suo segreto per vincere? Dice “scarpe taglia 14”.

Pasta, pizza e schiacciate? È tutto tornato alla Festa Italia di quest’anno, il popolare evento annuale delle Cascate del Niagara che celebra la cultura della popolazione italo-canadese della città.

Il Club Italia ha ospitato la sua annuale Festa Italia domenica pomeriggio, 26 giugno, per concludere il Niagara Folk Festival di questa stagione, anch’esso tornato dal 2019, a causa delle interruzioni della pandemia. Il club ospita eventi estivi da oltre 30 anni.

Proprio come prima della pandemia, l’evento di quest’anno ha visto negli anni gli elementi base della festa: un grande brunch di gnocchi, polpette, porchetta su panino, pizza al taglio, musica dal vivo e balli, animazione per i bambini e pomodori stagionati . Concorrenza.

“Mi sento benissimo”, ha detto Sue Foursier, presidente del Club Italia. “Sono così felice che le persone siano tornate. Uscire con le loro famiglie e celebrare il Mese del Patrimonio Italiano.”

Il tapis roulant del pomodoro è stato caratterizzato da un’intensa competizione: la città delle Cascate del Niagara-Con. Victor Petrangelo, conduttore del programma mattutino Rob White su 105.1 FM, e l’ex presidente del club italiano Joe Magilio hanno schiacciato i pomodori in un secchio con i piedi, quindi sono stati incaricati di riempire un barattolo di vetro con succo di pomodoro e il primo a farlo è stato il vincitore.

In meno di cinque minuti Petrangelo ha vinto. Il segreto della sua vittoria?

“La dimensione è di 14 piedi”, ha detto, tenendo il premio “Scarpa d’oro” per Vista Italia. “Aiutano con lo schiacciamento, questo è certo.” (Quello, e un po’ di pratica, dopo che era già stato a una gara di pestaggio di pomodori, ha detto.)

READ  Un tour della proprietà da 46 milioni di dollari di Sugar Ray Leonard (video)

Il pomeriggio è proseguito con un ballo del Niagara Folklore Festival. Era un ballo che veniva eseguito non da ballerini professionisti, ma dal pubblico stesso: il pubblico veniva invitato davanti al padiglione per imparare a ballare e prendere parte all’esibizione della “tarantola” o danza popolare italiana.

Nonostante una pioggia leggera che iniziò a cadere poche ore dopo l’inizio dei festeggiamenti, le persone erano di buon umore, facevano la fila con impazienza per mangiare o grigliavano carne alla griglia in giardino e condividevano il cibo tra loro.

“Non sono solo italiani”, ha aggiunto Forsier. “È la società nel suo insieme”.