Agosto 1, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Fade In – Recensione 2021

Fade In - Recensione 2021

Le migliori app di scrittura tengono conto delle tue esigenze aziendali. Se stai scrivendo sceneggiature per film e TV, ad esempio, hai bisogno di uno strumento che possa aiutarti a formattare il tuo lavoro in modo appropriato e tenere traccia di tutti i dettagli, come luoghi, nomi dei personaggi e numeri di scena. Fade In è un’applicazione di sceneggiatura a basso costo e competitiva che aiuta gli sceneggiatori a lavorare in modo efficiente e ordinato. Fade In costa meno della metà del costo della bozza finale del concorrente (uno standard del settore), ma non è ancora lontanamente paragonabile alle caratteristiche di quest’ultimo. Se non sei disposto a pagare il costo aggiuntivo per Final Draft, Fade In è un’ottima alternativa.

Quanto svanisce nel costo?

Fade In costa $ 79,95 per la sua app desktop, disponibile per macOS, Windows e Linux. Puoi utilizzare la stessa licenza per installare il software su più dispositivi personali che possiedi, indipendentemente dalla tua piattaforma desktop. Inoltre, una volta pagato il software, ottieni aggiornamenti gratuiti a qualsiasi nuova versione. Le app Android e iOS di Fade In costano un costo aggiuntivo una tantum di $ 4,99.

Rispetto ad altri software di sceneggiatura, Fade In ha un prezzo ragionevole. Ad esempio, Final Draft costa $ 249,99 e richiede il pagamento di alcuni aggiornamenti. Script Studio addebita $ 199,95 e ti limita a installare il software su due dispositivi contemporaneamente.

Scrivener costa meno di $ 49, anche se è meglio per scrivere romanzi, documenti lunghi e altri formati che non sono sceneggiature. Ulisse è come uno scrivano. Costa 49 dollari l’anno.

Fade In è un software di sceneggiatura professionale con un’interfaccia ordinata.

Passa alle basi into

Come altri software di scrittura di script, Fade In è dotato di strumenti per formattare automaticamente lo script secondo gli standard del settore. Ti aiuta anche a organizzare il tuo lavoro e a rimanere coerente con i nomi dei personaggi, le posizioni delle scene, ecc.

Il motivo per cui gli sceneggiatori hanno bisogno di strumenti di coordinamento e coerenza è che quando la sceneggiatura va in pre-produzione e produzione, tutti i membri del team devono sapere come distinguere la linea del dialogo, dall’azione, dall’inquadratura. Tutti hanno bisogno di sapere quante location verranno utilizzate per le riprese e quali sono. Ogni attore dovrebbe essere in grado di identificare facilmente le proprie battute.

Ad esempio, prima di ogni riga di dialogo, il nome dell’oratore appare al centro e in lettere maiuscole. Quando scrivi la tua sceneggiatura con Fade In, ti consente di selezionare il testo che denota un personaggio o una riga di dialogo, ad esempio, e quindi formattare la riga correttamente. Una volta che Fade In prende il nome del personaggio, può aspettarsi nuove linee di dialogo; Se metti in maiuscolo il nome del personaggio, Fade In centra il nome. Il programma raccoglie anche metadati sugli script, come il numero di posizioni e caratteri.

READ  Tutto ciò che devi risolvere dopo l'aggiornamento di Windows 10

Anche Final Draft fa tutto questo, anche se è un po’ più intelligente. Una volta che Final Draft conosce i nomi dei tuoi personaggi, ti offre di completarli automaticamente quando digiti la prima o due lettere. Questa app di digitazione fa lo stesso per altri elementi che potrebbero essere duplicati, come i siti web.

Fade In ha anche strumenti per pianificare, scrivere e modificare scenari. Le schede virtuali, ad esempio, consentono di pianificare, visualizzare e modificare l’ordine delle scene sulle schede. Quando cambi l’ordine delle carte, le scene si ridispongono automaticamente sulla pagina. Il widget Navigatore funziona in modo simile e mostra un’anteprima delle tue viste insieme alle tue pagine in una finestra separata. Puoi trascinare e rilasciare le scene per riorganizzarle dall’esploratore.

Dissolvenza in dialoghi alternativi

Fade In ha uno strumento per aggiungere linee alternative ai dialoghi.

Un altro strumento in Fade In consente di salvare opzioni di dialogo alternative. Il numero di opzioni viene visualizzato accanto alla riga ed è possibile utilizzare un tasto freccia per passare da una all’altra. L’opzione migliore è rivelare tutte le opzioni impilate l’una sull’altra, in modo che siano facili da confrontare.

Una caratteristica che Final Draft non ha è il pannello Beat. In Final Draft, la Beat Board è un’altra vista simile a una scheda indice in cui puoi contrassegnare le battute del tuo script su schede con icone colorate. Puoi quindi posizionare queste schede nella visualizzazione della sequenza temporale che appare nella parte superiore della pagina per vedere approssimativamente quando dovrebbe verificarsi una particolare azione o consegna dello script. Ad esempio, se vuoi assicurarti che una scena di inseguimento avvenga nei primi 10 minuti di una sceneggiatura o che ci sia un colpo di scena entro la fine del secondo atto, puoi aggiungere quei momenti ai segnalibri per aiutarti a rimanere in pista. Fade In non offre ancora nulla di simile.

READ  Il tanto atteso dissipatore passivo per CPU NH-P1 di Noctua è qui

Caratteristiche aggiuntive

Fade In ha alcune altre caratteristiche uniche che vale la pena notare. Il sintonizzatore di dialoghi, ad esempio, tira tutte le linee di dialogo per un particolare personaggio. È un ottimo modo per assicurarsi rapidamente che il personaggio parli allo stesso modo, stile e tono in tutto il testo. C’è anche una funzione di lettura della tabella predefinita (anche la bozza finale ha questa). Puoi scegliere le voci per ogni personaggio e narratore, anche se sono tutte computerizzate e hanno un tono fisso. Almeno hai la possibilità di ascoltare una voce diversa dalla tua e di leggere il tuo lavoro ad alta voce. Fade In include anche uno strumento timer di scrittura.

Dissolvenza nella funzione di lettura della tabella

Fade In include una funzione di lettura digitale del tavolo in modo da poter ascoltare il testo letto ad alta voce da voci computerizzate.

Una caratteristica di Fade In e Final Draft è la possibilità di caricare file PDF di testo e fare in modo che l’applicazione li converta in testo modificabile in formato script. Ho testato questa funzione in Final Draft e Fade In usando lo stesso script (cigno nero). La funzione ha funzionato in entrambe le app, ma il risultato in Final Draft ha bisogno di meno pulizia. Fade In ha caricato l’intero testo due volte, quindi ho dovuto rimuovere metà del file risultante. C’erano altri segni minori sul testo, come punteggiatura e commenti aggiuntivi, che sia Fade In che Final Draft hanno interpretato male.

Oltre a importare PDF, puoi anche lavorare con formati di file come CELTX, CXSCRIPT, FDX, FDR, TXT, Fountain, Highland, HTML, RTF, SCRIV e XML. Puoi esportare in TXT EPUB, FDX, Fountain, HTML, XML e RTF.

Fade In supporta un lungo elenco di scorciatoie da tastiera. Questa può sembrare una caratteristica banale, ma è importante per le persone a cui interessa dal punto di vista della produttività o dell’accessibilità.

Una piccola lamentela su Fade In riguarda le opzioni di salvataggio automatico. Devi salvare manualmente il tuo lavoro con Fade In, per impostazione predefinita, che sembra un requisito obsoleto nell’era delle app e dei servizi basati su cloud. Se non vuoi premere la scorciatoia da tastiera per salvare ogni pochi minuti, puoi abilitare il salvataggio automatico e impostare l’app per salvare il tuo lavoro con una frequenza di ogni due minuti. Per essere onesti, Final Draft ha lo stesso problema, tranne per il fatto che può salvare automaticamente il tuo lavoro solo ogni tre minuti. Preferirei vedere che il salvataggio automatico è abilitato per impostazione predefinita. È molto facile immaginare che le persone scoprano che devono abilitare il salvataggio automatico quando perdono ore di lavoro.

READ  Battlefield 6 Leak rivela il nostro primo sguardo a una demo prima di svelare il gioco

Dissolvenza nel salvataggio automatico

Fade In ha un’opzione di salvataggio automatico che salva il tuo lavoro solo ogni due minuti nella migliore delle ipotesi.

Strumenti di collaborazione

Fade In ti consente di collaborare con altri per scrivere o modificare uno script in modo simile a Final Draft. Devi creare un codice e condividerlo con i tuoi collaboratori, che dovrebbero possedere tutti una copia di Fade In. Co-authoring e lavoro di editing in tempo reale. Tu e i tuoi collaboratori potete apportare modifiche contemporaneamente, mentre la chat consente a tutti di contribuire alle discussioni correlate.

Una volta che sei nelle ultime pagine del tuo script, puoi tenere traccia delle modifiche apportate allo script utilizzando la funzione Revisioni. Le recensioni sono diverse dalla funzione standard di rilevamento delle modifiche che potresti trovare nelle normali applicazioni per ufficio, poiché non esiste un modo semplice per esaminarle, accettarle o rifiutarle. Invece, le revisioni riguardano le modifiche che si verificano una volta che lo script è in produzione. La pagina modificata assume un nuovo colore, mentre un asterisco accanto allo script mostra dove è avvenuta la modifica. Inoltre, la mod appare in un nuovo colore. Puoi personalizzare e scegliere i colori che vuoi indicare i cambiamenti durante le diverse fasi di produzione.

Un’applicazione di sceneggiatura eccellente e a basso costo

Fade In è una solida alternativa al Final Draft che costa meno della metà del costo. È più che adeguato come software di sceneggiatura professionale, nonostante manchi di alcune funzionalità di Final Draft. La bozza finale rimane il nostro vincitore di Editors’ Choice per i professionisti, ma le persone che stanno cercando di entrare in questo campo possono risparmiare un sacco di soldi e ottenere uno strumento quasi altrettanto valido con Fade In.