Luglio 21, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Emma Raducano subisce un infortunio alla caviglia in vista degli Australian Open e si ritira in lacrime dagli ottavi di finale dell’ASB Classic | Notizie sul tennis

Emma Raducano subisce un infortunio alla caviglia in vista degli Australian Open e si ritira in lacrime dagli ottavi di finale dell’ASB Classic |  Notizie sul tennis

Emma Raducano era in lacrime dopo essersi ritirata per un infortunio alla caviglia all’ASB Classic, meno di due settimane prima dell’inizio dell’Australian Open.

Il britannico ha brillato nel primo set degli ottavi di finale contro la slovacca Viktoria Kuzmova, vincendo 6-0 in poco più di 20 minuti.

Raducanu è stata sfidata molto di più nel secondo set, atterrando un contrasto sulla caviglia sinistra verso la fine, prima di scoppiare in lacrime all’inizio del terzo set.

Raducanu è stato battuto sul 2-2 ed è stato in svantaggio per 4-2 nel secondo set, ma ha rotto nel decimo gioco del set per pareggiare le cose sul 5-5. Il britannico è stato nuovamente rotto nella partita successiva, prima di perdere il secondo set 7-5.

La serie di infortuni di Raducano

Dicembre 2021 – Recesso contratti Covid-19 dal gruppo estivo di Abu Dhabi e Melbourne.

Gennaio 2022 – Soffre di vesciche alle mani durante la sconfitta al secondo turno dell’Australian Open contro Danka Kovinic.

Febbraio 2022 – Si ritira dal Guadalajara Open, sconfitta al primo turno contro Daria Saville (infortunio all’inguine).

Marzo 2022 – Subisce un infortunio alla schiena nella sconfitta del terzo turno di Indian Wells contro Petra Martic.

Aprile 2022 – Soffre di vesciche al piede durante la sconfitta per 3-2 della Gran Bretagna contro la Repubblica Ceca nella Billie Jean King Cup,

Maggio 2022 – Si ritira dal primo turno dell’Open d’Italia contro Bianca Andreescu (infortunio alla schiena).

Giugno 2022 – Si ritira dal primo turno del Nottingham Open contro Victoria Golubic (infortunio addominale).

READ  Il russo Rublev conquista il quinto posto nelle finali del singolare ATP

Settembre 2022: si ritira dalle semifinali del Korean Open contro Jelena Ostapenko (infortunio al gluteo sinistro).

Ottobre 2022 – Ritiro prima del Transylvania Open (infortunio al polso a fine stagione).

Gennaio 2023 – ASB Classic Last-16 vs Viktoria Kuzmova (infortunio alla caviglia), 11 giorni prima dell’Australian Open, si ritira.

Durante la partita, Raducanu ha chiamato in campo l’allenatore per toccarsi gravemente la caviglia sinistra in un lungo timeout medico.

Ha provato a continuare a giocare ma non è riuscita a completare la prima partita del terzo set, ammettendo di non poter continuare.

Raducanu è stata classificata come una delle stelle del tennis più in voga quando ha vinto gli US Open nel 2021. Da allora la sua carriera è stata tormentata dagli infortuni. Si è ritirata dalle partite quattro volte nel 2022 e recentemente ha dovuto affrontare un infortunio al polso.

Kuzmova affronterà Danka Kovinic del Montenegro nei quarti di finale, dopo che quest’ultimo ha battuto l’americana Lauren Davis in tre set 4-6, 6-3, 6-2 per avanzare.

Si prega di utilizzare il browser Chrome per un lettore video facilmente accessibile

Dai un’occhiata alla straordinaria vittoria di Emma Raducano agli US Open del 2021. Il torneo tornerà su Sky Sports nel 2023

Altrove, Venus Williams ha superato l’ultimo set 5-3 in una partita che è durata quasi sette ore a causa della pioggia perdendo contro Zhou Lin della Cina 3-6, 6-2, 7-5.

Il 42enne Williams ha lottato in ogni momento della partita del secondo turno iniziata nel pomeriggio e terminata verso le 19:00, iniziata all’aperto e terminata al chiuso, che ha visto 13 rotture di servizio prima di passare finalmente a favore di Cho nell’ultima poche partite. Giochi.

READ  Il proprietario del Glasgow Eusebie Delle ha un prestigioso titolo italiano

La sette volte campionessa del Grande Slam Williams, che sta iniziando il suo trentesimo anno nel WTA Tour, ha vinto la sua prima partita del tour in quasi due anni battendo Katie Volynets lunedì nel primo round del torneo di Auckland. Ha giocato solo quattro partite nel 2022 e sperava di passare al secondo turno del torneo per la prima volta dal 2019.

L’americana Coco Gauff affronterà la testa di serie Cho nei quarti di finale dopo la vittoria per 6-4, 6-4 sulla connazionale Sofia Kenin, campionessa dell’Australian Open 2020.

Anche Gauff, la settima testa di serie, è stata costretta a giocare al chiuso e ha battuto Kenin in poco meno di 90 minuti per eguagliare il record della partita dopo che Kenin ha battuto Gauff sulla strada per il titolo dell’Australian Open.

La settima testa di serie Dinka Kovinic ha battuto l’ex campionessa Lauren Davis 4-6 6-3 6-2, e la qualificata Rebecca Massarova ha battuto Anna Blinkova 6-1 6-4.