Febbraio 1, 2023

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Con il debutto di Disney negli Stati Uniti, un nuovo segmento industriale si sta preparando per il 2023

Il fiorente business dell’intrattenimento immersivo dal vivo è pronto a fare un altro grande passo a partire da questa settimana, con il debutto negli Stati Uniti di oggi a Cleveland alle Animazione Disney: un’esperienza coinvolgenteche mette in mostra 100 anni di famosi film d’animazione di bianco come la neve a encantoE dietro di loro.

Dopo il debutto a Toronto alla fine del mese scorso, Disney e il partner locale Lighthouse Immersive hanno recentemente annunciato che l’esperienza verrà lanciata oggi a Cleveland e in altre otto città: Las Vegas, Boston, Minneapolis, Detroit, Denver, Nashville, Columbus e San Antonio. entro il 30 marzo, con l’apertura di Venue in molte altre città degli Stati Uniti nei prossimi mesi.

“Come molti di noi, ho un amore costante per i film Disney”, ha dichiarato il fondatore di Lighthouse Immersive, Corey Ross, in una dichiarazione. “È stata una tale corsa nostalgica vedere questi film prendere vita al Lighthouse ArtSpace di Toronto durante la prima mondiale di Animazione Disney: un’esperienza coinvolgente. Sono cresciuto con questi personaggi e questi mondi fin dall’infanzia e anche la mia famiglia. Il lavoro si presta brillantemente all’esperienza immersiva. Il nostro team ha creato qualcosa di veramente speciale qui e non vediamo l’ora di dare al pubblico americano la possibilità di provarlo”.

L’annuncio di Disney Immersive è stato un enorme sostegno alla possibilità di godere di esperienze vivide e coinvolgenti, che si sono già dimostrate estremamente popolari durante la pandemia come alternativa favorevole al blocco ad altre forme di intrattenimento pubblico.

coinvolgente van gogh, creato da Il designer italiano Massimiliano Cicardidistribuito in Nord America da Lighthouse Immersive e dal partner della joint venture Impact Museums, si è rivelato un successo nel settore emergente.

READ  La gioielliera italiana Veronica Lenza incorpora oro e porcellana nelle sue creazioni ispirate alla natura

“Quello che mi è piaciuto di vedere il lavoro di Massimiliano è che è un genere completamente nuovo”, ha detto Ross, parlando a novembre. Festa dell’Infinito A Hollywood, a due isolati dal Lighthouse Art Space di Los Angeles. “Non puoi fare così tanto. Ora stiamo vendendo 6 milioni di biglietti” nel 2021 e nel 2022.

Il massiccio abbraccio pubblico di Van Gogh ha portato a una spinta molto più grande da parte di società di intrattenimento, musicisti, artisti, marchi di moda e altri che vogliono connettersi più profondamente con i fan in un modo nuovo e memorabile.

“Una delle cose belle che è derivata dal boom di questi spazi immersivi è che le persone guardano a questo metodo di narrazione, non solo per esperienze con biglietti, ma anche come un modo per connettersi con il proprio pubblico e canalizzare le comunicazioni attraverso quel mezzo, ” ha dichiarato Diana Raisman, co-fondatrice di Impact Museums che sovrintende al proprio Creative Studio interno, “per scopi sia commerciali che sociali”.

Anche gli investitori stanno prendendo nota. L’anno scorso Goldman Sachs Asset Management ha guidato un round di finanziamento da 227 milioni di dollari per Fever, uno dei principali operatori del settore. Questo, a sua volta, ha spinto altri investitori a cercare un pezzo del settore emergente dell’intrattenimento dal vivo che sia molto diverso da cinema, sale da concerto e impianti sportivi.

E c’era molto da fare. Tra le recenti esperienze immersive degne di nota:

  • Netflix e Fever hanno collaborato alla creazione un Cose strane competenza che ha continuato a registrare il tutto esaurito per la maggior parte degli spettacoli fino a gennaio, nonostante avesse una sede relativamente remota in un sobborgo di Montebello a est del centro di Los Angeles. Il fatto che la serie stia ancora andando forte tre mesi dopo il suo debutto suggerisce che molti fan adorano vivere l’immaginario Hawkins, Indiana e Upside Down in modi diversi dal semplice guardare la TV. Ancora più importante per Netflix, l’esperienza è una fonte sia di coinvolgimento dei fan che di entrate aggiuntive da uno dei suoi più grandi franchise, il che è vitale poiché il gigante dello streaming cerca di diversificare le sue entrate.
READ  Casa Rosa, dove Benito, Bardot e l'élite italiana fanno riposare i loro animali | Italia
  • IntelINTC
    In collaborazione con il compositore di film vincitore dell’Oscar AR Rahman (il milionario senzatetto) Sviluppare se catturato, Un progetto che estende i confini e la tecnologia porta il concetto di media immersivi a un altro livello, come lo definisce il produttore esecutivo Ravi Valhall di Intel “un’esperienza cinematografica sensoriale. Non si tratta di vedere; si tratta di sperimentare”. Se catturato Combina un’esperienza di realtà virtuale splendidamente girata e visivamente intensa diretta e scritta da Rahman, abbinata alla musica di Rahman e una serie di profumi sviluppati con la figlia addestrata a Oxford dell’assistente di Rahman Danny Boyle. Per navigare in un’esperienza di 37 minuti, gli spettatori si avvicinano Sedie specializzate costruite da Positron Con una risoluzione HP estremamente elevataHPQ
    Cuffie e auricolari. Le sedie Positron ruotano lo spettatore da una scena all’altra per vedere svolgersi diverse parti dell’esperienza, risolvendo una delle sfide della navigazione di una storia nello spazio VR. “Abbiamo fatto molte sperimentazioni” durante i sei anni di sviluppo, ha detto Abdurrahman. “Qualunque cosa mi faccia sentire bene, la farò. Sono i miei soldi.”
  • Le aziende di hardware stanno entrando nel business in generale anche in altri modi interessanti. al CES, Canon ha annunciato una partnership con il regista M. Night Shyamalan Per creare un’esperienza immersiva nella stanza di fuga legata al prossimo film horror del regista, bussa al taxi, che arriverà nei cinema a febbraio. Al CES, Canon ha mostrato l’esperimento, che integra il suo sistema video Free Viewpoint per calcolare modelli 3D in grado di creare una prospettiva virtuale praticamente da qualsiasi punto dello spazio. L’esperimento mostra anche una prima versione della tecnologia di realtà mista MREAL dell’azienda, che consente agli utenti di interagire con oggetti per barricarsi nella “cabina” per tenere lontani gli intrusi. Una terza tecnologia, le webcam interattive intelligenti del sistema AMLOS di Canon, ha consentito ai partecipanti al CES di interagire in remoto con una persona sul vero set di Filadelfia del film.

I creatori di contenuti hanno dimostrato il loro interesse nell’utilizzare esperienze dal vivo e coinvolgenti per qualcosa di più di grandi eventi pubblici di lunga durata come Van Gogh o Disney. L’avamposto hollywoodiano gestito da Impact e Lighthouse ha ospitato molte esperienze a breve termine create per clienti come la settimana della moda di Los Angeles, spettacoli della stagione dei premi di Hollywood di Amazon e Netflix (i cui uffici di Hollywood sono a due isolati di distanza) e musica internazionale come The Fine settimana. .

“Abbiamo questa straordinaria risorsa in cui le persone vengono e creano un mondo completamente immaginato all’interno delle quattro mura del nostro spazio e trasportano il loro pubblico… in un luogo completamente diverso”, ha affermato Raisman. “Questo è un po’ la magia di questa costruzione di un mondo immersivo. E ti permette di attingere davvero all’immaginazione delle persone, perché puoi creare un mondo in cui si ritrovano per qualche ora.”

Altre esperienze correlate Il grande Bob Marley della musica reggae E il venticinquesimo anniversario del debutto Il film campione d’incassi di James Cameron Titanico Di recente siamo anche arrivati ​​nella zona di Los Angeles.

Aspettati di più di queste esperienze, da molti tipi di marchi di intrattenimento iconici e molto amati, ma soprattutto musicisti di alto profilo con fan di lunga data, ha affermato Raisman dell’Impact Museum.

“È un’altra forma d’arte”, ha detto Raisman, “(dove) prendi i testi, la poesia e la musica delle canzoni e crei l’esperienza che conosci per darle vita”. “Quindi non si tratta solo di proiettare uno spettacolo dal vivo su quattro pareti o schizzare le loro facce. Si tratta davvero di costruire il mondo della loro musica in modo che il pubblico possa sperimentarlo e attraversarlo. Non c’è un quarto muro che ti separi dagli artisti. Tu’ “Sono davvero trasportato nel mondo della canzone. E può essere davvero molto trasformativo in quello spazio per un pubblico”.