Giugno 17, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Con IEG in Cina, al CDEPE di Chengdu, le PMI italiane dell’economia circolare

Con IEG in Cina, al CDEPE di Chengdu, le PMI italiane dell’economia circolare

Dal 30 marzo al 1 aprile, la 17a edizione di Chengdu International Environmental Protection Expo.

Rimini (Italia) / Chengdu – Expo internazionale di protezione ambientale di Chengdu CDEPE ha aperto ieri la sua 17a edizione in Cina, con un padiglione dedicato alle piccole e medie imprese italiane specializzate nella tutela dell’ambiente, nelle energie rinnovabili e nell’economia circolare.

“Quest’anno, CDEPE” aprire Lorenzo Cagnonicapo dell’IEG “È il primo evento di protezione ambientale su larga scala che si tiene nella Cina occidentale, dalla riapertura del confine del Dragone Rosso tre anni dopo”.

Con una superficie di 25.000 mq e 360 ​​aziende. Il CEO di IEG ha commentato, Corrado Peraboni “CDEPE 2023 batte le cifre del 2019, riflettendo una ripresa positiva dell’industria della protezione ambientale nella Cina occidentale e aprendo lo scambio tecnologico con l’Italia”.

Il Presidente di IEG, Lorenzo Cagnoni e l’Amministratore Delegato, Corrado Peraboni.

CDEPE, una delle principali fiere cinesi nel settore della tutela ambientale, si svolge presso il New International Convention and Exhibition Centre di Chengdu Century City fino al 1 aprile, ed è organizzata da IEG – Italian Exhibition Group (Ecomondo Driver e KEY, presieduta da Alessandra Astolfi, Global Exhibition Director) e China Association of Environmental Protection Industry (CAEPI) supportata da Sichuan Environmental Protection Industry (SCEPI) e China European Environmental Exhibitions (ECEE).

Le nove aziende presenti al CDEPE 2023 di Chengdu sono piccole e medie imprese che forniscono soluzioni tecnologiche in diversi campi dell’economia circolare: controllo dell’inquinamento idrico, prevenzione e mitigazione dell’inquinamento atmosferico, monitoraggio ambientale e trattamento dei rifiuti solidi, risparmio energetico e nuove energie, servizi, e verde. . Imballaggio e certificazione. dalla Lombardia Aria frescaE megasistema E Cibegas Energia Rinnovabiledall’Emilia combopack E Idro ItaliaE Prova labiale di Udine, Muffa veneto, cistia Del Lazio, e Rina Consulting, player globale nelle certificazioni ambientali e tecnologiche. Il Padiglione Italia è stato realizzato in collaborazione con Agenzia per il commercio italiano ITAche sostiene lo sviluppo delle imprese italiane sui mercati esteri, e da Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. ITA ha una rete di uffici a Pechino, Shanghai, Guangzhou e Hong Kong, ed è prevista l’apertura di un quinto ufficio a Chengdu, in stretta collaborazione con il Consolato italiano a Chongqing, al fine di sviluppare ulteriormente e rafforzare le relazioni economiche e commerciali tra l’Italia . Cina, in particolare nella provincia del Sichuan e nelle regioni sud-occidentali della Cina. La natura b2b2g dell’evento cinese lo rende un luogo ideale per le aziende italiane per raggiungere un’ampia gamma di utenti di tecnologie ambientali provenienti sia da aziende private che da imprese locali nella provincia del Sichuan, che ha una popolazione di oltre 80 milioni.

READ  Collaborazione con l’Università Bocconi per esplorare il ruolo del trasporto marittimo nell’economia italiana


Vicki Karanzavelo

Vicki è la co-fondatrice del TravelDailyNews Media Network di cui è caporedattore. È inoltre responsabile delle operazioni quotidiane e della politica finanziaria. Ha conseguito una laurea in gestione aziendale del turismo presso l’Università tecnica di Atene e un MBA presso l’Università del Galles. Ha molti anni di esperienza accademica e industriale nel settore dei viaggi. Ho scritto/curato molti articoli su varie riviste di turismo.