Aprile 22, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Britannici? voglio | Financial Times

Britannici?  voglio |  Financial Times

È una moda in ritardo rispetto al Regno Unito e all’Italia. Con i loro rendimenti dei titoli di stato a livelli simili, i commentatori hanno voluto affermare che la Gran Bretagna è diventata dissoluta come la pizza, la pasta e l’economia mafiosa del sud.

Ma la dissolutezza fiscale è diventata più reale per il Regno Unito di quanto non lo sia stata per l’Italia negli ultimi 20 anni.

I prezzi dell’oro nel Regno Unito sono scesi dopo che il primo ministro uscente ha annunciato massicci tagli alle tasse non finanziati. Radical U accende quasi tutte le promesse, torna all’austerità e Eiaculazione rapida standard I mercati si sono stabilizzati ma hanno lasciato la reputazione a pezzi.

Nel frattempo, l’Italia attende il prossimo ministro delle finanze dopo aver vinto le elezioni del mese scorso Alleanza Conservatrice guidata da Georgia Meloni. Chiunque otterrà il lavoro assumerà il controllo del bilancio primario del governo, fatta eccezione per il pagamento degli interessi sul debito che è in attivo da quasi due decenni.

Questo non è il caso del Regno Unito, che ha registrato un deficit per la maggior parte di quel periodo. In effetti, senza il pagamento degli interessi sul debito pubblico, l’Italia registrava un avanzo di bilancio simile alla Germania. Ha mostrato molta più economia del Regno Unito e la media dei paesi più industrializzati.

È possibile che le attuali somiglianze fiscali nel Regno Unito siano più vicine alle scelte fiscali dell’Italia negli anni ’80, quando i rapidi aumenti della spesa pubblica non corrispondevano ai corrispondenti aumenti delle entrate, il che ha portato a un aumento del debito pubblico.

Grafico a barre per il 2020, che mostra la percentuale del PIL che l'Italia ha il più alto pagamento di interessi sul debito nell'OCSE

Il debito pubblico accumulato continua a pesare sulle prospettive finanziarie ed economiche dell’Italia con i pagamenti più elevati nell’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico. Oltre alla necessità di riforme strutturali, l’economia italiana è rimasta sostanzialmente stagnante negli ultimi due decenni. Questo è il rischio per l’Italia per gli investitori, non l’ultima dissolutezza finanziaria.

READ  La lezione non è in vendita!

Poco convinta? Ecco Bert Cullen, capo economista di ING:

Le preoccupazioni sui mercati finanziari per il Regno Unito derivano da una posizione fiscale molto favorevole, sebbene il disavanzo di bilancio sia già elevato e il disavanzo commerciale sia in secondo piano. Ciò è in netto contrasto con l’Italia, che ha sofferto di debiti ereditari elevati dagli anni ’80 e ’90 mentre in realtà ha registrato avanzi di bilancio primari per la maggior parte degli ultimi due decenni.

Ciò significa che “l’Italia ha un problema strutturale di bassa crescita economica e alto debito, mentre le preoccupazioni del Regno Unito sembrano essere principalmente legate a proposte di bilancio molto espansive”, ha affermato Colin.

Nicolas Nobile, economista di Oxford Economics, è d’accordo. Il problema dell’Italia è “essenzialmente un’eredità del debito accumulato in passato più un problema causato da una crescita poco brillante”.

Anche le famiglie italiane non vivono al di sopra delle loro possibilità. Le famiglie in Italia hanno uno dei rapporti debito/PIL più bassi tra tutte le economie avanzate, ben al di sotto di quello del Regno Unito e persino inferiore a quello della Germania.

Grafico a linee del debito delle famiglie, percentuale del PIL che mostra che gli italiani hanno bassi livelli di indebitamento

Come il Regno Unito, l’economia italiana soffre di una domanda interna debole. Ma le sue aziende sono esportatrici di successo che hanno generato eccedenze nelle esportazioni di merci negli ultimi decenni. Il Regno Unito ha il più grande disavanzo delle partite correnti tra le economie avanzate, aumentando l’incertezza per gli investitori.

Insomma, ci sono troppi commentatori lucciole presso per lanterna.