Aprile 20, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Beckham ha un patrimonio netto di 8 milioni di sterline dall’impero degli affari

Beckham ha un patrimonio netto di 8 milioni di sterline dall’impero degli affari

David e Victoria Beckham si sono pagati 8,1 milioni di sterline dal loro impero commerciale dopo un aumento delle entrate e dei profitti guidato da una serie di accordi commerciali.

Beckham Brand Holdings, che comprende le sue attività di branding e moda, ha registrato un utile netto di 19,1 milioni di sterline su un fatturato di 34,3 milioni di sterline nel 2021, rispetto rispettivamente a 11,6 e 11,4 milioni di sterline dell’anno precedente. L’utile ha superato le entrate dell’anno precedente a causa in gran parte dei redditi da investimenti generati da partnership contabilizzati separatamente dalle entrate. Il gruppo ha pagato 6,3 milioni di sterline di dividendi alla famosa coppia durante questo periodo, più altri 1,8 milioni di sterline più recentemente.

I conti della holding coprivano la gestione e la licenza dell’attività e del marchio di David Beckham, il suo investimento nella società di moda e bellezza in perdita Victoria Beckham e un interesse per il franchise di calcio della major league Inter Miami.

La combinazione di crescita dei ricavi nelle attività della coppia e riduzione delle perdite presso Victoria Beckham Holding, di proprietà della coppia e della società di private equity NEO Investment Partners, mostra come due delle personalità più famose del mondo hanno affrontato la pandemia di coronavirus. I conti per l’anno che termina a dicembre 2021 devono essere pubblicati in Companies House.

Separatamente, le entrate annuali del gruppo di moda e bellezza sono cresciute del 13% a 40,9 milioni di sterline e hanno ridotto le perdite nette da 8,6 milioni di sterline a 5,8 milioni di sterline. Nonostante l’aumento delle vendite e la riduzione dei costi giornalieri, i conti avvertono che “sarà necessario un maggiore sostegno da parte degli azionisti”. Il CEO Marie LeBlanc ha affermato che la società è pronta a riportare numeri più forti per il 2022.

READ  Ora, questo è italiano | Palm Beach Florida settimanale

“Siamo entrati in un nuovo capitolo e la nostra energia è focalizzata sull’accelerazione della crescita e sul portare il marchio al massimo delle sue potenzialità”, ha affermato.

Nel frattempo, le iniziative commerciali e la sponsorizzazione di David Beckham hanno registrato entrate per 34 milioni di sterline, in aumento rispetto agli 11,4 milioni di sterline del 2020, mentre l’utile netto è salito a 19,6 milioni di sterline da 10,6 milioni di sterline. I rendimenti di BBH sono molto simili a quelli di DV Ventures perché l’attività di Victoria Beckham è trattata come un “partner” nei conti della holding.

Nonostante abbia concluso la sua carriera calcistica più di nove anni fa, il calciatore è stato uno dei volti della Coppa del Mondo FIFA e il Qatar lo ha scelto come ambasciatore. Le cifre per il 2021 non includono l’accordo con il Qatar, secondo una persona vicina a Beckham. Anche se l’ex capitano dell’Inghilterra mi hanno sparato Per essersi schierato con un paese legato alle violazioni dei diritti umani, Beckham ha vinto il plauso nel Regno Unito per essere stato in linea con i membri del pubblico in generale per rendere omaggio alla defunta regina Elisabetta II quando giaceva nello stato.

La forza degli utili è anche il risultato di partnership di lunga data con il produttore di abbigliamento sportivo Adidas, il marchio di orologi di lusso Tudor e il gruppo di whisky Haig Club di Diageo, nonché accordi più recenti con la casa automobilistica italiana Maserati e il produttore di videogiochi EA Sports. A febbraio, il gruppo statunitense Authentic Brands, che possiede il produttore di abbigliamento sportivo Reebok, ha stretto una partnership strategica con DB Ventures per possedere e gestire il marchio globale Beckham.

READ  Fatti: le aziende potrebbero essere colpite dalle elezioni italiane

Beckham, che ha negoziato un’opzione per acquistare la franchigia della Major League Soccer quando ha giocato negli Stati Uniti, possiede congiuntamente la squadra di calcio con sede in Florida, l’Inter Miami. Il Financial Times ha riferito a novembre che Beckham era aperto a colloqui con potenziali offerenti su una potenziale vendita al suo ex club, il Manchester United.

L’ultimo azionista di Beckham Brand Holdings è David Beckham attraverso l’entità Footwork Productions. Tuttavia, una riorganizzazione dell’attività, compreso l’accordo Authentic Brands, significa che BBH non detiene più investimenti diretti in DB Ventures o Victoria Beckham Holdings.