Giugno 16, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Apple prepara i nuovi iPad Pro, iPad Mini tablet

Apple readies new iPad Pro, iPad Mini tablets

Apple sta lavorando a un nuovo iPad Pro con ricarica wireless e alla prima riprogettazione dell’iPad mini in sei anni, cercando di continuare lo slancio per una categoria che ha visto rinnovate le vendite durante la pandemia.

La società prevede di rilasciare un nuovo iPad Pro nel 2022 e un iPad mini entro la fine dell’anno, secondo persone che hanno familiarità con la questione.

La principale modifica al design nel test dell’iPad Pro è il passaggio al retro in vetro dall’attuale case in alluminio. L’iPad mini aggiornato dovrebbe avere bordi dello schermo più stretti mentre è stata testata anche la rimozione del pulsante Home.

L’iPad è diventato una parte sempre più importante del portafoglio di Apple nell’ultimo anno poiché le persone cercano nuovi modi di lavorare, studiare e godersi l’intrattenimento a casa durante i blocchi di Covid-19.

Le vendite di iPad sono aumentate del 43% negli ultimi sei mesi del 2020 rispetto all’anno precedente. I guadagni sono continuati nei primi tre mesi del 2021, quando i tablet hanno fruttato 7,8 miliardi di dollari, con un aumento del 79% rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente.

Il dirigente Apple Craig Federighi presenta la nuova schermata Home di iPadOS 15 per adattarsi agli elementi dell’interfaccia utente.

Per il nuovo modello Pro, è in fase di test il passaggio a un retro parzialmente in vetro per abilitare la ricarica wireless per la prima volta. Fare il cambiamento nei materiali avvicinerà gli iPad agli iPhone, che Apple ha convertito dall’alluminio al vetro negli ultimi anni.

Le persone, che hanno chiesto di non essere identificate mentre discutevano di questioni interne, hanno affermato che il lavoro di sviluppo di Apple sul nuovo iPad Pro è ancora agli inizi e che i piani dell’azienda potrebbero essere modificati o eliminati prima del lancio del prossimo anno. Un portavoce di Apple ha rifiutato di commentare.

READ  Progetto CHIP smart home networking standard rebranding 'Matter'

Ricondizionamento dell’iPad

La ricarica wireless sostituisce il normale cavo di alimentazione con un tappetino induttivo, rendendo più facile per gli utenti caricare la batteria dei propri dispositivi. È diventata una caratteristica popolare negli smartphone ma una rarità tra i tablet.

Apple ha aggiunto la ricarica wireless agli iPhone nel 2017 e l’anno scorso l’ha aggiornata con un sistema MagSafe basato su magnete che garantisce velocità di ricarica più costanti.

L’azienda sta testando un sistema MagSafe simile per iPad Pro. La ricarica wireless sarà probabilmente più lenta rispetto al collegamento del caricabatterie direttamente alla porta Thunderbolt dell’iPad, che continuerà a far parte dei modelli successivi.

Finestre divise migliorate nel prossimo iPadOS 15.

Finestre divise migliorate nel prossimo iPadOS 15.

Come parte dello sviluppo del prossimo iPad Pro, Apple sta anche provando una tecnologia chiamata ricarica wireless inversa. Ciò consentirà agli utenti di caricare il proprio iPhone o altri gadget posizionandoli sul retro del tablet.

Apple aveva precedentemente lavorato per rendere possibile l’iPhone per caricare AirPods e Apple Watch.

Oltre alla prossima generazione di iPad Pro e iPad mini, Apple sta lavorando anche a una versione più sottile dell’iPad entry-level destinata agli studenti. Questo prodotto dovrebbe essere rilasciato già alla fine di quest’anno, più o meno nello stesso periodo del nuovo iPad mini.

iPad 15

Apple sta anche introducendo il suo software per iPad, il più grande rinnovamento della sua schermata iniziale da quando il dispositivo è stato lanciato più di dieci anni fa, aggiungendo un nuovo sistema di widget.

La nuova schermata iniziale, annunciata lunedì alla Worldwide Developers Conference dell’azienda, consente agli utenti di appuntare i widget (frammenti di informazioni dinamiche) per visualizzare l’ora, il meteo, le note, le azioni e i dati di altre app.

Anche il multitasking di iPadOS è stato rinnovato, rendendo più facile per gli utenti utilizzare più app contemporaneamente e passare da un’app all’altra. Come parte di questo sforzo, l’azienda ha aggiunto nuove scorciatoie da tastiera per ridurre la necessità di toccare lo schermo.

Le nuove funzionalità di iPadOS 15 arrivano poche settimane dopo che Apple ha rilasciato un iPad Pro più veloce. Gli utenti hanno richiesto strumenti aggiuntivi per sfruttare il processore più veloce del tablet.

All'arrivo in macOS12, Universal Control semplificherà il lavoro su più dispositivi Apple.

All’arrivo in macOS12, Universal Control semplificherà il lavoro su più dispositivi Apple.

Apple sta anche aggiungendo l’app Translate all’iPad dopo il suo lancio lo scorso anno per iPhone. L’applicazione consente agli utenti di scrivere testo in una lingua e convertirlo in un’altra. Il sistema di traduzione passa anche dall’app per lavorare nelle app durante la modifica del testo. La funzione verrà aggiunta anche a iPhone e Mac.

Come parte del continuo impegno di Apple per integrare la sua linea di PC Mac e dispositivi mobili, il prossimo macOS 12 Monterey consente alle persone di utilizzare una tastiera e un trackpad Mac per controllare il proprio iPad e trascinare i file tra più dispositivi.

Questo articolo è pubblicato su licenza di Bloomberg Media: è possibile visualizzare l’articolo originale Qui