Ottobre 24, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

29 nuovi decessi, 2.130 nuovi casi positivi – scadenza

il sabato e angeli Il dipartimento provinciale della sanità pubblica ha riportato 29 nuovi decessi da malattia di coronavirus19 e 2.130 nuovi casi positivi.

Il numero di decessi e casi confermati segnalati oggi potrebbe riflettere i ritardi nelle segnalazioni durante il fine settimana, ma le statistiche di oggi portano la contea a un totale di 25.828 decessi e 1.442.808 casi positivi.

ricovero conseguente a COVID-19 È leggermente in calo rispetto alla scorsa settimana a 1.125, con il 30% degli individui ricoverati nel reparto di terapia intensiva.

Più di 8.450.000 persone hanno ora a disposizione i risultati del test Covid, con il 16% di risultati positivi. Il tasso di positività al test giornaliero di oggi è dell’1,3%.

Tre dei nuovi decessi di oggi riguardavano persone di età superiore agli 80 anni. Nove persone morte avevano un’età compresa tra i 65 ei 79 anni, sette tra i 50 ei 64 anni e sette tra i 30 ei 49 anni. Tre dei decessi segnalati provenivano dalla città di Long Beach.

La sanità pubblica ha confermato oggi che la variante delta altamente contagiosa è una delle principali preoccupazioni, osservando che rappresenta “il 100% dei ceppi COVID-19 osservati tra i campioni sequenziati in Contea di Los Angeles distretto”, mentre il direttore della sanità pubblica Barbara Ferrer continua a spingere per le vaccinazioni. “Non possiamo essere soddisfatti della media di 2.000 nuovi casi e dozzine di morti ogni giorno. Per prepararci al meglio all’autunno e all’inverno, che di solito sono le stagioni in cui circolano molti virus, dobbiamo ridurre immediatamente la trasmissione di COVID.” “Con un facile accesso sia ai vaccini gratuiti che ai test antigenici, riducendo i rischi per noi stessi e per tutti coloro che ci circondano”. noi è imperativo. Forse.”

READ  Nel cervello umano è stato scoperto un tipo di segnale mai visto prima

I vaccini rimangono a disposizione di tutti coloro che hanno 12 anni o più che vivono o lavorano nell’area metropolitana di Los Angeles. L’ordinanza sanitaria ripristinata il 17 luglio, che impone ai residenti di indossare maschere negli spazi pubblici interni, indipendentemente dallo stato di vaccinazione, è ancora in vigore nella contea.