Maggio 18, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

10 cose da sapere prima di creare un desktop

10 cose da sapere prima di creare un desktop

Gli ultimi anni non sono stati gentili con la comunità dei costruttori di PC. Come tutti sappiamo, la carenza di chip causata dalla pandemia di coronavirus ha fatto salire i prezzi dei componenti chiave, il che ha sospeso molti progetti.

Dirigenti e analisti hanno fatto cupe previsioni su quando le cose torneranno alla normalità, con alcune persone che insistono sul fatto che la carenza continuerà nel 2023. E anche se questo potrebbe essere vero, stiamo finalmente vedendo una luce alla fine del tunnel. I prezzi per diversi componenti, ad es. GPU, hanno Negli ultimi mesi è notevolmente diminuito Mentre il titolo continua a normalizzarsi.

Con i prezzi che si avvicinano al prezzo consigliato, ora è il momento di riconsiderare la build del PC che hai interrotto mesi o addirittura anni fa. Se questo è il tuo primo progetto, o se è passato un po’ di tempo dal tuo ultimo progetto, siamo qui per aiutarti. Come la maggior parte delle cose, la pratica diventa perfetta quando si tratta di costruire un desktop: la prima volta può essere difficile, la seconda un po’ più facile e alla fine diventa una seconda natura. Non vogliamo mai che tu soffra, quindi abbiamo creato un elenco delle cose più importanti che dovresti sapere prima di iniziare a costruire il tuo prossimo PC.

Le GPU sono di nuovo disponibili (va bene, più o meno)

Foto: Philip Tracy/Gizmodo

Meno consigli e più informazioni utili da tenere a mente: le GPU sono tornate. Negli ultimi anni, la mancanza di forniture ha reso quasi impossibile l’acquisto di alcuni componenti. Quando questi componenti desktop vitali hanno colpito il mercato, sono stati venduti con marchi enormi e sono stati presto divorati dagli speculatori che li hanno riutilizzati a prezzi più elevati. Al loro apice, le GPU Nvidia e AMD vendevano il 300% in più rispetto al loro prezzo di vendita.

Le cose stanno migliorando ora. Centro 3D Germania A metà aprile è uscito un rapporto che indicava che i prezzi delle GPU AMD sono diminuiti nelle ultime tre settimane in media del 13% mentre le schede Nvidia sono diminuite del 6%. Il calo del prezzo delle schede Nvidia sta rallentando poiché i componenti di Team Red e Team Green sono vicini al prezzo consigliato originale.

Non siamo ancora fuori pericolo. Tutte le stock card vendute direttamente da AMD e Nvidia sono esaurite e dovrai comunque pagare un piccolo margine di profitto per la maggior parte delle carte, in particolare quelle che si collocano tra le prime scelte e le opzioni di budget. Non stiamo assistendo a aumenti dei prezzi di 2x o 3x come abbiamo fatto una volta al culmine della pandemia e la crescita simultanea del mining illimitato di criptovalute. Con i prezzi che scendono a tassi inferiori rispetto a quelli visti negli ultimi anni, ora potrebbe essere un buon momento per rilanciare il tuo PC. Questo a meno che non aspetti qualche mese per ottenere la prossima generazione di GPU.

Ad ogni modo, non inizierò a costruire il mio PC a meno che non abbia effettivamente una GPU di fronte a me. Ti consigliamo di restituire i componenti in caso di problemi, quindi sedersi su un mucchio di parti costose quando le garanzie si esauriscono non è un rischio che dovresti correre.

READ  I primi ordini di iPad mini 6 arrivano in tutto il mondo

PCPartPicker è il tuo migliore amico

Foto: PCPartPickerFoto: PCPartPicker

PCPartPicker È il miglior sito Web per chiunque abbia intenzione di creare un desktop, nessuno escluso. Amato universalmente dai costruttori di computer fai-da-te, PCPartPicker ha tutti gli strumenti necessari per pianificare i componenti del tuo PC, garantire la compatibilità e persino trovare i prezzi più bassi.

Hai bisogno di ispirazione? Il sito contiene un file Database completo di build completate. Le immagini caricate dagli utenti ti daranno un’idea dell’aspetto di determinati componenti, oppure puoi cercare nell’elenco delle parti e replicare il design in base alle tue esigenze e preferenze. Se vuoi semplificarti la vita, la sezione Building Guides mostra le build completate organizzate per categorie, inclusi giochi entry-level, home office economici o LAN mobile.

Una volta che senti cosa c’è, vai alla pagina System Builder e inizia a selezionare i componenti. Dopo aver scelto la CPU, PCPartPicker farà il duro lavoro per te mostrandoti solo le altre parti compatibili con il tuo processore. Accanto a ogni componente c’è un listino prezzi con un link per l’acquisto diretto. Se hai bisogno di saperne di più su parti specifiche, visita la sezione Revisione del prodotto.

Sapere a cosa dare la priorità

Foto: Philip Tracy/GizmodoFoto: Philip Tracy/Gizmodo

Che sia per hobby o per un’attività specifica, la creazione di un desktop è un’impresa costosa, soprattutto nel mercato di oggi. È facile farsi prendere da luci RGB pulsanti, eleganti sistemi di raffreddamento a liquido e splendide custodie in vetro, per non parlare dei componenti di fascia alta di cui potresti non aver nemmeno bisogno. Credimi, ci sono stato.

Il mio consiglio? Pensa davvero a come usi il tuo PC e rispetta il tuo budget. Ricorda che puoi sempre aggiornare il tuo sistema in futuro ed eventualmente ottenere un rimborso vendendo parti usate. Come ho detto prima, usa PCPartPicker per trovare i prezzi più bassi per ogni parte e assicurarti che siano compatibili. Un’altra risorsa utile è Slickdels, che raccoglie le migliori offerte su… beh, tutto. Filtra la tua ricerca di parti di computer e puoi ottenere alcuni affari killer, specialmente durante le vacanze.

Ci sono alcune cose che non vuoi comprare a buon mercato. Uno di questi è un buon case per PC che durerà per molte versioni. I costruttori di PC esperti consiglieranno un contenitore ad alto flusso d’aria, il che significa qualcosa con molte maglie e molte ventole: i componenti necessari per evitare il surriscaldamento del sistema. Ci sono infinite opzioni, ma questa disegno frattale misify 2 case Buon punto di partenza…

Non rimanere senza alimentazione (PSU)

Foto: Philip Tracy/GizmodoFoto: Philip Tracy/Gizmodo

Dovresti anche acquistare un alimentatore di alta qualità. Ottieni uno con una valutazione altamente efficiente e concediti abbastanza spazio per aggiornare la tua build. Non sai quanta forza per andare con esso? Questo è utile Calcolatrice Newegg (PCPartPicker ha una sua versione) Può aiutare.

Inserisci i componenti del tuo sistema e sputerà il numero di watt. Una buona regola pratica è quella di superare i 500 W ma meno di 1000 W, ma in generale è meglio acquistare un alimentatore di capacità inferiore da un marchio rispettabile (Corsair, Seasonic, Cooler Master, EVGA, stai zitto!) rispetto al top -potenza nominale che potrebbe fornirti qualche dollaro. Hai desiderato questa cosa almeno per anni, giusto?

READ  Molte Lara Croft in Tomb Raider celebrano il loro 25° anniversario con un video

Colpisci questi requisiti di sistema di base

Foto: Philip Tracy/GizmodoFoto: Philip Tracy/Gizmodo

Il tuo computer ha bisogno di RAM sufficiente, un SSD, una scheda madre compatibile con la CPU e memoria (ulteriori informazioni nella prossima diapositiva).

Come guida generale, riempi due slot RAM per sfruttare il dual channel e prova ad allocare almeno 16GB. Per quanto riguarda l’archiviazione, dovresti utilizzare un SSD per tempi di avvio e app più rapidi da eseguire; Questi sono più costosi dei dischi rigidi, ma il prezzo di archiviazione è così basso ora che puoi acquistare un disco rigido SSD da 1 TB per un minimo di $ 100 ($ 139). Se devi archiviare file di grandi dimensioni (foto, video, ecc.), aggiungi al mix alcuni dischi rigidi ad alta capacità.

Altri componenti più in base alle necessità. Se il tuo desktop dovrebbe essere una macchina da gioco, avrà bisogno di una scheda grafica decente. Puoi concederti il ​​lusso di fascia alta NVIDIA GeForce RTX 3080 Oppure scegli qualcosa di più economico come AMD Radeon RX 6700 XT. Anche in questo caso, i prezzi e la disponibilità dovrebbero essere considerati qui. L’acquisto della CPU giusta dipende anche dalle tue esigenze: desideri qualcosa che si adatti al tuo budget e che non ostacoli il tuo sistema.

Cerca, cerca, cerca

Foto: NvidiaFoto: Nvidia

Ascolta, sono felice che tu stia leggendo questa guida, ma è così È vero Non dovrebbe essere la tua unica fonte. Ho già menzionato PCPartPicker, ma fatti un favore e dai un’occhiata ad altri siti di tecnologia di consumo: sì, voglio che visiti la nostra concorrenza. posti come I dispositivi di Tom o PCMag Offri revisioni complete degli ultimi componenti del computer con numerosi risultati di benchmarking che ti consentono di decidere facilmente quale parte desideri senza dover passare al setaccio ogni versione.

È utile conoscere gli ultimi prodotti in modo da non finire per acquistare vecchie parti e costruire un vecchio desktop. Attualmente, le ultime CPU sono Intel 12th Gen e AMD Ryzen 5000. Le schede grafiche della serie RTX 30 di Nvidia sono molto richieste mentre AMD ha la sua serie Radeon RX 6000. Vengono sempre rilasciati nuovi modelli, quindi assicurati di controllare i tuoi siti tecnologici preferiti prima di iniziare a costruire. In definitiva, più ricerche fai, meglio sarai in grado di soddisfare le tue esigenze desktop.

I tuoi componenti devono essere compatibili

Foto: Philip Tracy/GizmodoFoto: Philip Tracy/Gizmodo

L’ultima cosa che vuoi fare è spendere molti soldi per un componente solo per scoprire che non è compatibile con il resto del tuo dispositivo. Fondamentalmente, la tua scheda madre dovrebbe essere il fattore di forma corretto per il tuo case (ATX, Micro-ATX, Mini-ITX) e adattarsi al socket per una CPU Intel o AMD.

Se stai usando PCPartPicker, probabilmente non avrai problemi, perché System Builder filtra già le parti incompatibili. Tuttavia, se sei libero di gestirlo, devi fare qualche ricerca per assicurarti che CPU, memoria e scheda madre parlino tutte la stessa lingua. Ad esempio, se ti stai godendo l’ultima RAM DDR5, avrai bisogno di una scheda madre con lo slot appropriato: ciò significa che le schede madri Intel 12a e quelle per i chipset di prossima generazione di AMD; Tutto è più vecchio e ti imbatterai in problemi. Un altro consiglio è quello di spendere un po’ di più per la connettività, in modo che il tuo sistema supporti le porte e gli standard Wi-Fi più recenti (a meno che tu non sia cablato).

READ  Lanciato il trailer della competizione di Aether 2

Devi mantenere il tuo budget nella parte posteriore della tua testa mentre pianifichi questi componenti. La scelta dell’ultima versione di un componente di solito significa che avrai bisogno dell’ultima versione di un altro, un ciclo che potrebbe finire per costare più di quanto ti aspettassi.

Prepara i tuoi strumenti

Foto: Philip Tracy/GizmodoFoto: Philip Tracy/Gizmodo

Prima di iniziare a costruire, dovrai rifornire il tuo posto di lavoro con alcuni strumenti obbligatori. Alcuni di questi dovrebbero essere nascosti nei cassetti o riposti in un angolo del tuo garage, mentre altri potrebbero dover essere acquistati (non preoccuparti, non influirà troppo sul tuo budget).

Consiglio vivamente l’acquisto di fascette o fascette per la gestione dei cavi. Questo non solo aiuterà con gli aspetti estetici, ma renderà anche meno difficile la rimozione e l’installazione dei componenti. Tuttavia, va detto che molti case moderni hanno un’eccellente gestione dei cavi integrata. Avrai anche bisogno di un cacciavite a croce e delle forbici o un coltellino per aprire le confezioni. Oh, e non dimenticare una torcia: gli angoli del case del tuo computer sono scuri quando l’RGB non si illumina.

Diventa creativo!

Foto: InWinFoto: InWin

Divertiti con questo! Non lasciare che la tua costruzione sia stressante. Quando incontri un ostacolo frustrante – e sicuramente lo farai – cerca di inquadrarlo come una sfida eccitante. Dopotutto, costruire un desktop è solo un grande puzzle in cui raccogli i pezzi prima di metterli insieme.

E non dimenticare che il tuo desktop è un’opera d’arte e un’espressione di te stesso. non sto dicendo Dovresti costruirne uno, ma non aver paura di divertirti. Vai avanti, acquista ogni RGB che riesci a trovare o scegli una custodia originale se sta parlando con te.

Non dimenticare gli accessori

Foto: Sarah Jacobson-Burewall/GizmodoFoto: Sarah Jacobson-Burewall/Gizmodo

È facile distrarsi dall’eccitazione di finire un edificio, ma non vedrai i frutti del tuo lavoro finché non collegherai il tuo computer con gli accessori giusti. Premere questo pulsante di accensione non farà molto a meno che il tuo computer non sia collegato a un monitor.

E non saresti in grado di fare molto con tutta la potenza che hai appena utilizzato senza tastiera e mouse. Procurati un buon paio di cuffie, un microfono USB, una webcam esterna e qualsiasi altra cosa di cui potresti aver bisogno mentre ci sei.