Novembre 27, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Zebre 24-41 Scarlets: vantaggio clinico per i gallesi per l’addio agli grintosi italiani

Sabato pomeriggio gli Scarlets hanno ottenuto una comoda vittoria per 41-24 sulle Zebre a Parma.

È stata una perdente nei primi 15 minuti ed entrambe le squadre hanno avuto l’opportunità di attaccare la linea avversaria. La squadra di Dwayne Bell ha aperto le marcature al 15 ‘dopo che una pausa dell’intervallo del giovane quarterback Joe Roberts ha portato al fallo di Zepre, con Rhys Patchel che ha colpito la tripla.

Ma la squadra gallese era lontana dalla propria strada e la squadra di casa ha effettivamente visto più palla e ha goduto di più territorio nei primi 40, nonostante il modo in cui il tempo sarebbe stato giocato.

Il loro momento migliore è arrivato intorno al 20′, quando si sono accampati nella metà campo cremisi per alcuni minuti, un metro o due dopo aver segnato prima di entrare in contatto con il sostituto Guglielmo Palazzani.

Poi, contrariamente al corso del gioco, è arrivato il primo tentativo. Carlo Cana ha spostato la palla attorno alla linea centrale e ha spedito le maglie rosse larghe a Gareth Davis. Tocca a Corey Baldwin, che spara a due difensori di Zepre e decolla dai 35 metri. La trasformazione di Patchel.

Kana di Zepre Fly Half ha risposto dal tee subito dopo, ma i padroni di casa hanno regalato di nuovo ai loro visitatori al 28 ° minuto. Hanno rovesciato una linea retta all’interno della metà cremisi, creando alcune mani gentili di Thomas Lisanna e gli ampi acri di spazio di Pachelle. Passaggi delicati hanno messo nello spazio l’esterno Ryan Conber che è finito in vista, nonostante una forte sfida dell’avversario Giovanni Donofrio. Patchel gira bene dalla fascia.

READ  Ora, canale TV, trasmissione in diretta

Mezz’ora dopo, gli Zibri furono ancora una volta padroni della loro caduta. Scott Williams ha strappato il possesso alla squadra di casa al 22esimo, e un calcio intelligente di McNicholl ha costretto Canna a guidare la palla a cinque metri dalla linea della sua squadra. Una serie di vittorie consecutive ha visto Patchel mostrare buona pazienza prima di passare un passaggio a McNicholl, che ha raccolto una bella serie di vittorie per arrivare sopra la linea sotto i bastoncini.

La metà della mosca gallese ha iniziato la conversione e gli Scarletts hanno preso un vantaggio di 24-3 nel primo tempo.

Zepre ha dominato i dieci minuti della ripresa, e il n. 8 Renato Giamarioli era davvero in vantaggio. Ma in Scarletts 22 sono stati frustranti e dispendiosi e hanno tirato fuori il possesso in aree pericolose. È stato un altro dei loro errori che ha portato all’offerta di punti extra di Scarlett.

Una palla alta si è rovesciata sulla linea dei 10 metri dei padroni di casa e ha colpito Lisana prima di andare più a fondo nella metà campo di Zebri. Una serie di discariche ha creato molto spazio all’esterno prima che il vecchio Sam Lousi interpretasse Sione Kalamafoni per la passeggiata più facile dall’altra parte.

Ma al 54° minuto, Zipper ha finalmente sfruttato la sua posizione in campo. Canna ha sfruttato alcuni tristi Scarlets che si sono difesi per far breccia tra due aspiranti attaccanti, uno lontano dall’altro e il passo di McNicholl prima di segnare un brillante tentativo da solista. Ha terminato il processo ed è andato dall’esterno dell’esterno Michelangelo Biondelli per il cambio.

READ  Guarda il Canada competere nella FIVB Nations Volleyball League

Quattro minuti dopo i padroni di casa sono tornati di nuovo. Scarletts ha messo a segno un attacco in rimbalzo e due campagne che hanno portato Zebri in profondità nella rete della squadra ospite. Canna ha lanciato un superbo calcio incrociato dietro la squadra gallese e Biondelli è entrato di corsa per segnare un tentativo che ha messo in allerta le maglie rosse. La metà della mosca italiana è stata deviata dalla cucitura.

Ma a 10 minuti dall’inizio del singhiozzo, Thomas Lisana di Scarletts è avanzato da distanza ravvicinata per reprimere lo slancio di Zepre e terminare efficacemente la lotta, con la conversione del sostituto Sam Costello che ha portato sul 36-17.

Il primo in classifica Karwin Tuipoloto ha realizzato un potente gol per il primo tentativo di Scarlett a otto minuti dalla fine ed è entrato nell’esterno dello Zepri Giovanni Di Onofrio dopo un po’ di pressing nel finale, ma ciò non ha influito sul risultato.

Gli Scarletts hanno ottenuto la loro prima vittoria in trasferta della stagione, dando un barlume di ottimismo dopo alcune settimane cupe per il rugby gallese.

Zebri

Provare: Carlo Cana (54), Michelangelo Biondelli (57), Giovanni d’Onofrio (76)

contro: Michelangelo Biondelli (55), Carlo Cana (58), Antonio Rizzi (77)

penne: Carlo Cana (25)

scarlatto

Provare: Corey Baldwin (21), Ryan Conbier (28), Johnny McNicol (33), Sam Lucy (50), Thomas Lisana (60), Carwin Tuipoloto (71)

contro: Rhys Bachell (22, 29, 34), Sam Costello (61)

penne: Reese Bachell (15)