Dicembre 1, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Xiao dice ancora una volta all’Italia che la nuova Alitalia è pronta per la partenza

(Bloomberg) – La nuova compagnia aerea di bandiera italiana prende il volo venerdì, con l’industria dei viaggi ancora scossa dalla crisi del virus corona e i concorrenti a basso costo che prendono di mira il suo mercato interno nel tentativo di attirare passeggeri.

In condizioni operative difficili, l’Italia Transporto Ario SPA affronta tempi difficili fin dal primo giorno in quanto sostituisce l’icona nazionale caduta Alitalia, che ha interrotto i voli giovedì dopo decenni di perdite e molti pennelli di bancarotta.

L’ITA, sostenuta dal governo, utilizza aerei di Alitalia e sarà armata del suo nome popolare dopo aver confermato l’acquisto del marchio per 90 milioni di euro (104 milioni di dollari) il giorno del lancio. Ma la nuova compagnia aerea impiega solo circa 2.800 degli oltre 10.000 dipendenti del suo predecessore e gestisce una rete semplice per tagliare i costi e realizzare profitti man mano che la domanda si riprende dall’epidemia.

A guidare la startup è il presidente Alfredo Altavilla, che si è fatto un nome come stretto collaboratore della casa automobilistica Fiat e poi Sergio Marcione nell’acquisto della Chrysler con sede negli Stati Uniti. Il dirigente 58enne è stato eletto alla compagnia aerea dal governo del primo ministro italiano Mario Draghi.

L’ITA opererà inizialmente 52 velivoli, la metà del numero di Alitalia, che saliranno a 78 l’anno prossimo. La crescita sarà promossa attraverso un accordo quadro per 59 jet acquistati o noleggiati il ​​mese scorso, tutti modelli Airbus SE, contribuendo a ridurre i costi del team aumentando le prestazioni.

Sanzioni USA

Anche prima della sfida di competere per i clienti, la nuova compagnia aerea ha sopportato un terribile viaggio per raggiungere il suo lancio.

READ  Il Primo Ministro Modi è in partenza per l'Italia e il Regno Unito per il vertice del G-20, COP-26, dal 29 ottobre

Da un lato, è doloroso dimostrare che ITA è finanziariamente autosufficiente e rappresenta una rottura netta con alidalia per firmare una regolamentazione sicura. Margaret Westerger, il leader senza speranza dell’UE, lo ha finalmente sostenuto il mese scorso, mentre allo stesso tempo concedeva illegalmente sussidi ad Alitalia.

Allo stesso tempo, i dipendenti di Roma hanno lottato con il personale ridotto e i nuovi contratti dell’IDA. La compagnia ha ricevuto solo personale di volo diretto dalla vecchia Alitalia e le operazioni di manutenzione e assistenza a terra del team sono soggette a un’offerta a seguito dell’accordo UE.

Tuttavia, l’azienda ha visto il valore nel richiamare il nome Alitalia – uno sconto fino al prezzo richiesto originale di 29 290 milioni – per venderlo a un prezzo più alto dopo che Wester ha insistito. L’identità Alitalia risuona ancora ed è vista come un efficace strumento di marketing nei mercati internazionali.

Leggi: La nuova compagnia aerea italiana potrebbe rivendicare il diritto di lanciare il marchio Aitalia

Nel frattempo, il pubblico ha versato più di 5 5 milioni in Alitalia per garantire 1, 1,3 miliardi di finanziamenti governativi a sostegno del nuovo finanziamento. La società è fallita per la prima volta nel 2008 ed è stata posta in assistenza vitale con il reddito dei contribuenti.

Gli italiani hanno suggerito che i soldi dovrebbero essere dirottati verso l’assistenza sanitaria o l’istruzione. Eppure, il braccio di ferro emotivo è continuato per un brand che un tempo somigliava al glamour de “La Dolce Vita” e delle star di Hollywood in partenza per una vacanza romana.

“Penso che sia una cosa di famiglia – beh, una famiglia piuttosto costosa, ma una cosa di famiglia”, ha detto Drake ad aprile.

READ  Vuoi lasciare la Romania? Una bella città in Italia offre case fatiscenti per 1 euro, ma anche appartamenti già pronti a buon mercato come un Logan

non c’è bisogno?

IDA prenderà il suo posto in un mercato già ben servito. Le compagnie aeree globali offrono voli a lungo raggio da Roma e Milano, mentre quelle città e altre hanno buoni collegamenti europei. Nonostante il governo fosse in contrasto con Bruxelles, le concessioni hanno aumentato la loro presenza in Italia allentando le restrizioni ai viaggi Covit-19.

Tuttavia, il governo afferma che l’Italia ha bisogno di una propria compagnia aerea di rete per supportare il turismo nel quinto paese più visitato al mondo.

Mentre l’amministratore delegato di Ryan Michael O’Leary ha messo in dubbio il ruolo dello Stato nella creazione della nuova compagnia aerea dalle risorse di Alitalia, i vettori affermati non hanno esattamente rabbrividito all’introduzione dell’ITA.

Martedì, l’amministratore delegato di Wiss Joseph Varadi ha dichiarato in un’intervista che la compagnia “potrebbe andare male come tutti gli altri vettori italiani”.

“Non vedo alcun cambiamento qui, è una società statale”, ha detto. “E fondamentalmente ottengono l’ambiente di lavoro di Aitalia e tutta l’incompetenza di quella compagnia aerea. Non puoi aspettarti molto da quelle persone”.

Il ministro dello sviluppo economico italiano Giancarlo Giergetti ha dichiarato a giugno che l’ITA dovrebbe trovare un partner per prosperare, Delta Airlines Inc. L’attuale consorzio del Nord Atlantico di Delta, di cui Alitalia è membro, comprende Air France-KLM e Virgin Atlantic Airways Limited.

Anche le previsioni di ITA vedono anni di lotta prima che il vettore possa iniziare a fare soldi.

Secondo un piano aziendale rivisto presentato ai legislatori questo mese, l’ITA non prevede più di realizzare un profitto entro il 2023, ma si aspetta invece una perdita pre-interessi di 33 milioni di euro, prima di entrare in nero il prossimo anno.

READ  Sopravvissuti al naufragio del 2013 sull'isola italiana

“È molto difficile realizzare un profitto nel mercato interno, soprattutto se hai un mix di Ryan e EasyJet e forse Wis Air, mangi il tuo pranzo”, ha affermato Pierre Morris, capo economista di Ascent Aviation Consultant tramite Cerium.

21 2021 Bloomberg LP