Maggio 13, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Vuoi lasciare la Romania? Una bella città in Italia offre case fatiscenti per 1 euro, ma anche appartamenti già pronti a buon mercato come un Logan

Bikari in Buglia, nel sudest d’Italia, vende case fatiscenti per 1 euro, cosa diventata una cosa comune nella penisola, ma ci sono offerte favorevoli per case che possono essere immediatamente occupate, riferisce la CNN.

I prezzi per le case vuote già pronte partono da 7.500 euro, con la maggior parte da 10.000 a 13.000 euro.

Il sindaco Gianfilippo Mignokna sta così cercando di salvare la sua città, poiché per molti anni le persone si sono trasferite nelle principali città in Italia o all’estero, principalmente negli Stati Uniti. La lenta evacuazione ha colpito persone che negli anni ’50 hanno raggiunto un massimo di 5.000.

“Siamo 2.000 residenti”, ha detto il sindaco alla CNN. “L’ammortamento è un danno aperto, un evento costante. La gente del posto continua a evacuare.

Il sindaco dice che ora vuole bonificare gli edifici che la gente ha abbandonato.

“Un giorno girovagavo per il centro storico, con tante case carine, in perfetta forma, chiuse da anni e nascoste in vicoli tranquilli, si rese conto con annunci di” affitto o vendita “che nessuno poteva vedere. Ho pensato che il migliore modo era coinvolgere quei proprietari che non erano immediatamente interessati alla vendita “.

Ci sono circa una dozzina di case per 1 euro e 20 case alte, ma ci sono più di 100 edifici liberi che richiedono nuovi residenti.

Chi si accontenta di una casa fatiscente di 1 euro deve presentare una garanzia di 3.000 euro, che verrà rimborsata entro tre anni dal completamento dei lavori. Ma a differenza di altre città italiane che hanno avviato progetti simili, la scadenza sarà prorogata se i lavori saranno in pieno svolgimento, e c’è un buon motivo per il ritardo.

READ  Italia - Irlanda del Nord: "Assuri", fallimento in casa dal 2000! Scommettiamo su quota 1.76 su

Bikari Downia è circondato da montagne, fitte foreste, pascoli, uliveti e un lago.

Fondata dai romani sul sito di un antico villaggio, Bikari continuò a prosperare nel Medioevo molti secoli dopo. Da allora è rimasta una sola torre, che è ancora all’ingresso del paese e ospita spettacoli e mostre.