Aprile 17, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Voyis lancia un sistema di visione avanzato per veicoli marini

Voyis lancia un sistema di visione avanzato per veicoli marini

Lancio di Voyis Imaging Inc , uno sviluppatore di tecnologie di ispezione visiva sottomarina, ha lanciato una nuova linea di prodotti chiamata Discovery Vision Systems che, a suo dire, farà progredire i sistemi di visione ROV, porterà un nuovo livello di consapevolezza situazionale alle operazioni ROV e raggiungerà sia video ad alta definizione che in tempo reale. Visualizzazione 3D di applicazioni sperimentali, ispezioni e autonomia.

“Le ispezioni sottomarine sono un compito impegnativo che in passato richiedeva conoscenze specialistiche e tecnologie complesse. La crescita delle operazioni ROV (Remotely Operated Vehicle) ha notevolmente migliorato la consapevolezza della situazione subacquea, ma la loro efficacia è stata ostacolata dalla mancanza di progressi nei loro sistemi di visione Le attuali telecamere ROV forniscono ancora solo dati 2D, dando la priorità alla guida del veicolo e alla consapevolezza della situazione come esigenze più urgenti degli operatori. Tuttavia, sia le capacità di pilotaggio che quelle di ispezione possono essere notevolmente migliorate con la comprensione 3D, che rappresenta nuove frontiere.

Voyis ha riconosciuto questa opportunità di sviluppare sistemi di avvistamento ROV e si è prefissata l’obiettivo di creare una piattaforma di avvistamento in grado di acquisire video ottimizzati a bassa latenza per il pilotaggio e allo stesso tempo acquisire immagini fisse di alta qualità per la modellazione 3D: un Una soluzione in grado di generare straordinarie ricostruzioni 3D senza tecnici specializzati o costose elaborazioni di terze parti. Con questo obiettivo in mente, Voyis ha cercato di risolvere le sfide storiche che limitano l’adozione diffusa delle telecamere di ispezione 3D combinando la tecnologia di visione artificiale con l’elaborazione dei bordi per sbloccare nuove capacità di pilotaggio e ispezione per il ROV”.

READ  Apple sta per lanciare un nuovo fantastico aggiornamento per iPhone

Voyis afferma che la sua nuova linea di prodotti, Discovery Vision Systems, risolve il compromesso attualmente in corso tra telecamere pilota e telecamere di ispezione 3D.

“Le telecamere sperimentali danno la priorità ai video a bassa latenza rispetto ai dati dell’immagine necessari per generare i modelli 3D. Al contrario, le telecamere 3D danno la priorità ai dati delle immagini rispetto all’efficienza sperimentale, che è limitata da una maggiore latenza e da un campo visivo più piccolo. La scoperta è visione”. senza compromessi, offrendo video 4K sperimentali con dati 3D.”

Voyis afferma che Discovery viene offerto in due versioni, Discovery Camera e Discovery Stereo.Credito: Voci

Secondo l’azienda, la Discovery Camera offre piccole piattaforme ROV con un payload di imaging e illuminazione compatto che trasmette video dimostrativi 4K a bassa latenza, oltre a registrare immagini fisse nitide per la modellazione 3D dal vivo.

Utilizzando un ampio sensore ad alta sensibilità e un obiettivo grandangolare, offre un campo visivo ultra ampio (130° x 130°) per una completa consapevolezza della situazione senza la necessità di inclinare la fotocamera. – l’ottica abbinata raggiunge la vera qualità video 4K, insieme all’ingrandimento del sensore senza perdite I LED sincroni ad alta potenza di Nova Mini forniscono un’illuminazione simultanea fino a 125.000 lumen, aumentando il raggio operativo e le capacità di rilevamento delle caratteristiche del sistema di visione Imprecisione in tempo reale e uso dell’HDR informazioni per la correzione dell’illuminazione che consentono l’uso di immagini fisse direttamente per la modellazione 3D”, ha affermato Voyes.

Secondo Voyis, il scoperta stereo La soluzione fornisce una visualizzazione della profondità reale e una modellazione 3D in tempo reale per le piattaforme ROV che operano fino a 4000 m di profondità.

READ  Aoranth prende in giro il ban di Twitch dopo un commento inaspettato

Mantiene un ampio campo visivo (75° x 75°) e una bassa latenza per lo streaming video sperimentale, mentre il calcolo integrato calcola istantaneamente mappe di profondità 3D per misurazioni e monitoraggio della copertura.

“Queste mappe di profondità sono nuvole di punti 3D calcolate dalle caratteristiche corrispondenti tra una coppia di immagini in un singolo momento, che possono essere visualizzate in un flusso video ruotabile in tempo reale per monitorare la scena 3D in evoluzione e consentire al pilota di monitorare il veicolo posizione relativa al bersaglio.La percezione della profondità è Ciò ha il potenziale per abilitare capacità autonome su piattaforme robotiche più recenti, come l’automazione del manipolatore o il mantenimento della stazione senza blocco del fondale marino.

Entrambe le versioni dei prodotti sono dotate di lampadine Nova Mini integrate, oltre al supporto diretto per DDS (Data Distribution Service) e ROS2 (Robot Operating System).

Chris GilsonCEO di Voyis: “Voyis continua a guidare l’innovazione che migliora la capacità nelle applicazioni di esplorazione e ispezione subacquea. I sistemi Discovery Vision rappresentano un significativo balzo in avanti nelle prestazioni dei sistemi di visione ROV, offrendo flussi simultanei di video 4K e dati 3D. Riteniamo che il sistema diventerà la piattaforma standard per la visione artificiale subacquea e l’autonomia, contribuendo a rivoluzionare la robotica subacquea”.