Maggio 19, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Vodafone accetta di vendere la sua divisione italiana a Swisscom per 6,8 miliardi di sterline

Vodafone accetta di vendere la sua divisione italiana a Swisscom per 6,8 miliardi di sterline

Vodafone ha siglato un accordo da 8 miliardi di dollari (6,8 miliardi di sterline) per vendere le sue attività italiane alla società svizzera Swisscom.

Il colosso della telefonia mobile ha dichiarato che prevede di restituire 4 miliardi di euro (3,4 miliardi di sterline) agli azionisti attraverso un riacquisto dopo la vendita.

Ciò avviene due settimane dopo che le società di telecomunicazioni hanno confermato per la prima volta di essere in trattative su un potenziale accordo.

Vodafone, società quotata a Londra, ha dichiarato venerdì che la mossa rappresenta una “valutazione interessante” e rappresenta l’ultimo passo nella sua strategia di vendita di parti del suo portafoglio europeo.

In futuro, la nostra attività opererà nei mercati in crescita delle telecomunicazioni, dove deteniamo una posizione forte, consentendoci di ottenere una crescita più forte e prevedibile in Europa.

Margherita Della Valle, Vodafone

Swisscom pagherà il 100% in contanti per un trasloco che sarà finanziato interamente con debito.

Nell'ambito dell'accordo le due società hanno concordato che Vodafone continuerà a fornire “determinati servizi” a Swisscom nei prossimi cinque anni.

Swisscom pagherà una quota annua di circa 350 milioni di euro (299 milioni di sterline).

Vodafone ha aggiunto che le due società stanno “esplorando anche una relazione commerciale più stretta per consentire la collaborazione in una vasta gamma di aree, al di fuori dell’Italia”.

Margherita Della Valle, CEO del Gruppo Vodafone, ha dichiarato: “Oggi annuncio il terzo e ultimo passo nel rimodellare le nostre attività europee.

READ  Emirati Arabi Uniti e Corea del Sud firmano accordi di cooperazione in materia di difesa e idrogeno

“In futuro, la nostra attività opererà nei mercati in crescita delle telecomunicazioni – dove deteniamo una posizione forte – consentendoci di raggiungere una crescita più forte e prevedibile in Europa.

“La vendita di Vodafone Italia a Swisscom crea un valore significativo per Vodafone e garantisce all'azienda il mantenimento della sua posizione di leader in Italia, costruita grazie all'impegno dedicato dei nostri colleghi al servizio dei nostri clienti nel corso di molti anni.”

Vodafone sta cercando di fornire liquidità e migliorare la propria performance finanziaria vendendo parti della propria attività, inclusa la filiale spagnola, dopo aver precedentemente concluso accordi per la vendita delle divisioni ungherese e ghanese.

La sua strategia aggiornata l'ha vista anche cercare di fondere le sue attività nel Regno Unito con Three UK per creare la più grande rete mobile della Gran Bretagna, del valore di 15 miliardi di sterline.

La proposta fusione delle reti sarà formalmente esaminata dall'autorità di regolamentazione della concorrenza britannica per le preoccupazioni che potrebbe ridurre significativamente le opzioni per i clienti mobili, ma Vodafone spera di completare l'unione entro la fine dell'anno.

Si prevede inoltre di tagliare circa 11.000 posti di lavoro in tre anni come parte degli sforzi per semplificare il business globale, il che potrebbe avere un impatto sui mercati di tutto il mondo.

Circa un terzo delle riduzioni di ruolo era già stato completato entro gennaio di quest'anno.