Agosto 9, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Vladimir Putin sta “preparando piani di evacuazione” se l’Ucraina sconfiggerà le sue forze nella guerra di 162 giorni finora.

Secondo quanto riferito, il presidente russo Vladimir Putin ei suoi stretti alleati hanno formulato piani di evacuazione se l’Ucraina riuscirà a sconfiggere migliaia di soldati russi invasori.

L’esercito ucraino ha annunciato, sabato, di aver ucciso dozzine di soldati russi nella città di Kherson, nel sud, e il traffico ferroviario è stato interrotto, il che potrebbe portare a isolare gli invasori dall’invio di rifornimenti militari in Crimea e rallentare la loro offensiva.

La Russia ha lottato nelle ultime settimane per respingere le forze ucraine sfidando i fronti offensivi mentre l’economia di Mosca ha iniziato a crollare a causa di dozzine di sanzioni imposte da dozzine di paesi, inclusa l’Australia.

Funzionari britannici e funzionari dell’intelligence della difesa hanno anche notato che i soldati di Putin stanno lottando per mantenere lo slancio nella guerra di 162 giorni.

Trasmetti in streaming le ultime notizie sulla guerra in Ucraina dal vivo e on demand su Flash. Più di 25 canali di notizie in un unico luogo. Nuovo su Flash? Prova 1 mese gratis. L’offerta scade il 31 ottobre 2022

Un canale telegrafico russo ha osservato che il 69enne “riconosce la possibilità di un forte cambiamento nell’umore nel Paese”, cosa che ha frustrato molti residenti.

“La sconfitta in guerra per il presidente della Russia significherebbe la fine del suo potere e del suo sistema nel suo insieme”, ha scritto l’account Telegram del generale CVR, citando informazioni da “agenti di intelligence in pensione e attivi”.

Lo stesso romanzo ha affermato la scorsa settimana che il dittatore soffriva di “estrema nausea” a cui era stato testimone È stato curato per tre ore da un’équipe di medici che si è precipitata a letto.

READ  Il Regno Unito si rammarica del `` razzismo dilagante '', dopo che un rapporto ha concluso che 350.000 soldati della prima guerra mondiale non erano stati commemorati

Da allora, un nuovo rapporto ha affermato che “lo stesso Putin e il suo entourage stanno preparando piani per evacuare dalla Russia” in cerca di rifugio se la sua guerra fallisce.

Quattro alleati saranno nelle carte del presidente russo in caso di fuga.

La Bielorussia, che Putin condivide con il presidente Alexander Lukashenko, il Myanmar, il Venezuela, la Siria e forse l’Iran sono alcuni dei paesi che possono aiutare.

Ma si ritiene che la Siria sia l’opzione più probabile dopo che Putin ha salvato il suo leader Bashar al-Assad quando è intervenuto nella guerra civile siriana nel 2015.

L’unico problema è che il piano dovrebbe sorvolare la Turchia, un membro della NATO, che potrebbe rifiutare l’ingresso nel suo spazio aereo e l’unica rotta tra Russia e Siria.

“La Turchia consentirà agli aerei con Putin, la sua famiglia e coloro che si uniranno alla Siria di volare in Siria?” Account Telegram pubblico CVR interrogato.

“In linea di principio, è vantaggioso per Iran e Turchia mantenere in riserva il presidente russo in esilio e usarlo, a seconda della situazione, come leva o come merce di scambio”.

Le voci sulla salute di Putin sono circolate negli ultimi mesi dopo che le riprese di lui zoppicando, tremando e seduto goffamente hanno alimentato la speculazione sul fatto che non stesse bene.

Sembrava zoppicare mentre camminava per deporre una corona di fiori durante le celebrazioni del Giorno della Vittoria in Russia a maggio, e in seguito è stato fotografato tremante sotto una pesante coperta.

A febbraio le mani del dittatore sembravano tremare in modo incontrollabile mentre accoglieva al Cremlino il suo alleato, il presidente Lukashenko.

READ  L'OMS, gli scienziati statunitensi affermano che Omicron non è peggiore di altri tipi di virus

Il filmato in seguito ha mostrato che era seduto su una sedia in una posizione scomoda e incapace di rimanere fermo perché si agitava costantemente, si accarezzava i piedi e teneva il tavolo.