Maggio 21, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Vivo X80, il comparto fotografico al top: conferme ufficiali dall’azienda

Vivo X80, il comparto fotografico al top: conferme ufficiali dall'azienda

vivo Intende dare alla concorrenza la possibilità di riavere i suoi soldi con la prossima generazione di smartphone di fascia alta, X 80: L’azienda cinese si aspettava alcune novità in arrivo dal punto di vista della fotocamera, a soli tre giorni dalla presentazione ufficiale dell’intera gamma – che ricordiamo dovrebbe essere composta da tre modelli: X80, X80 Pro e X80 Pro Plus.

La novità principale sarà la prima apparizione di Il nuovo sensore CMOS avanzato di Sony, l’IMX866. Il formato ottico sarà 1/1,5″, leggermente più grande di quello visto sulla generazione precedente IMX766 (che era 1/1,56″). La decisione non è stata ancora decisa, ma ci si aspettava il ritorno della stabilità del famoso gimbal tipico del brand. L’obiettivo sarà composto da sette elementi e beneficerà di un rivestimento antiriflesso Zeiss (questo sarà disponibile su tutte le fotocamere).

Il sensore si trasformerà anche in una bobina Filtro RGBW invece di Quad Bayer Installato sul predecessore, che cattura più luce. L’ISP dedicato sviluppato da Vivo, nome in codice V1+, sarà in grado di sfruttare al meglio l’IMX866 grazie a un nuovo set di algoritmi appositamente sviluppati. Parlando di ISP, è interessante notare che Vivo ha dichiarato che sarà associato a un Tecnologia dei media Dimensity 9000 o Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1A seconda del modello, confermando così quali chip verranno utilizzati (non che ci siano molte altre opzioni, del resto).

Le immagini stimolate mostrano anche un sensore SAMSUNG: ISOCELL GNV (V significa che questo è un modello personalizzato costruito appositamente per Vivo) 1 / 1.3″, quindi è più grande. È possibile che si adatti alla fotocamera principale del più popolare X80 Pro Plus, a differenza del successo dell’X70 Pro Plus che utilizzava ISOCELL GN1 (i due modelli Gli altri due sono, infatti, il Sony IMX 766).

READ  Dimentica le perdite di AirPods 3, Beats Studio Buds è ora presente nel codice beta di iOS

Per ora i dettagli si fermano qui, ma a guardare voci del passato Possiamo già ottenere un’immagine molto precisa dell’hardware. È vero, dal punto di vista delle telecamere sono comparsi alcuni errori, quindi come al solito è meglio prendere con cautela le informazioni non ufficiali. Tuttavia, vale la pena riassumere e aggiornare la foto:

Viva X80

  • Schermo: 6,8″ FHD+, 440ppi
  • SoC: MediaTek Dimensity 9000
  • Memoria: fino a 12 GB di RAM e 512 GB interni
  • Sistema operativo: Android 12
  • Fotocamera frontale: 32 MP
  • Fotocamere posteriori: Sony IMX866 principale da 50 MP + ultra grandangolare da 12 MP + teleobiettivo da 12 MP, zoom ottico 2x
  • Batteria: 4380 mAh con ricarica da 80 W

Viva X80 Pro

  • Schermo: OLED 6.78″ FHD + LTPO 2.0
  • Processore: MediaTek Dimensity 9000 o S8G1?
  • Memoria: fino a 12 GB di RAM e 512 GB interni
  • Sistema operativo: Android 12
  • Fotocamere posteriori: Sony IMX866 principale da 50 MP? + 12 MP ultra grandangolare +? quadri
  • Batteria: 4580 mAh con ricarica da 80 W

VIVO X80 PRO PLUS

  • Schermo: OLED 6,78″ QHD + LTPO 2.0
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1
  • Memoria: fino a 12 GB di RAM e 512 GB interni
  • Sistema operativo: Android
  • Fotocamera frontale: 44 MP
  • Fotocamere posteriori: principale da 50 MP, Samsung ISOCELL GNV + ultra grandangolare da 48 MP + teleobiettivo da 12 MP + periscopio da 12 MP
  • Batteria: 4700 mAh con ricarica da 80 W