Dicembre 1, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Villeneuve ha ottenuto la prima vittoria della NASCAR Euro Series in Italia

Dopo aver completato diversi podi ai campionati, l’11 volte vincitore del Grand Prix Villeneuve ha ottenuto una vittoria fondamentale per il team Academy Motorsport / Alex Coffee Motorsport, incluso il secondo posto sulla pista italiana vicino a Roma lo scorso anno.

La scommessa del canadese non è stata senza gioco, tuttavia, poiché ha ricevuto una penalità di cinque secondi ed è stato stimato essere davanti al saltatore con l’asta Alon Dave all’inizio del tiro.

Dopo aver superato il pareggio sotto i freni per la prima curva, il 50enne Villeneuve si è staccato dagli avversari e ha preso un vantaggio di 5,2 secondi a partire dall’ultimo giro.

Mentre sventolava la bandiera a scacchi, il suo vantaggio è stato esteso a 6,3 secondi sul pilota della GB2 Vittorio Greilly (Hendrix Motorsport) impegnato a combattere Gianmargo Ergoli (CAAL Racing).

La NASCAR Euro Series è stata regolare dal 2019, con Villeneuve che è arrivato terzo su nove partenze nella serie Xfinity di secondo livello della NASCAR tra il 2008 e il 2012.

Prima di passare con successo alla F1 con la Williams nel 1996, Villeneuve ha vinto la 500 Miglia di Indianapolis del 1995, dicendo: “Finalmente, è passato molto tempo”.

“Abbiamo lottato molto davanti e la macchina è andata bene in gara. In prova abbiamo avuto un momento difficile, ma la macchina è stata fantastica in qualifica.

“Inizialmente ho ricevuto una penalità e non so perché le regole dicono” vai “in verde – quindi devo aver perso qualcosa nel regolamento.

Inoltre: la F1 nel cugino europeo della NASCAR fa quasi tornare indietro l’orologio umano

READ  Immagini horror di una frana che lancia in mare 200 bare in Italia

Il vincitore della corsa Jacques Villeneuve, Academy Motosport / Alex Caffi Motosport

Foto: ErregìMEDIA

“Ma [it was] Una cosa buona è che ho saltato all’inizio perché non avevo la potenza contro Alone, il che era chiaro fino alla curva 1.

“Poiché ho corso così tante gare nell’Oval negli Stati Uniti, non ho dovuto alzare al di fuori della curva 1 lì. Ci sono andato e ho sollevato da solo.

C’è stato anche un dramma nella corsa a punti poiché il leader della serie Loris Hessmans Day è stato eliminato dalla gara. Hessmans è arrivato decimo dopo una penalità drive-through, con Grayley che ha chiuso a cinque punti dalla finale di domenica.

Il 24enne Hezemans prevede di competere in tutti gli eventi su strada della NASCAR Cup Series per il nuovo Team Hezeberg nel 2022 e correrà su altre piste Oval una volta approvato dalla NASCAR.

Villanuev ha testato la prossima vettura generale del team a Charlotte Rowell all’inizio di questo mese e ha segnato il 12° miglior tempo, ma l’ha danneggiata contro un muro di ricongiungimento nella sezione Ovale.