Luglio 1, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Victoria Park “Sostieni il nostro settore”

Sandro Boca, titolare del Mana Social Café.

Ha descritto il settore come il “palpito” della città, con le sue “vene” estese.
Le aree residenziali collegano la comunità al cuore della regione.

Il sindaco Karen Vernon ha convenuto che la città ha mostrato un vero sostegno reciproco tra imprese e residenti.

“Abbiamo una comunità di residenti che hanno investito molto nelle loro comunità locali
comunità d’affari. Quindi sono grandi sostenitori della nostra comunità imprenditoriale locale e
In particolare, il nastro”, ha detto.

“Abbiamo anche un’alta percentuale di imprenditori che vivono a livello locale, e mi sento così
Davvero importante perché i nostri imprenditori si preoccupano davvero della comunità locale.
E penso che sia stato molto in mostra durante il COVID-19”.

La signora Vernon attribuisce la crescente popolarità del settore alla sua diversità.

“Abbiamo una comunità locale diversificata… e residenti su tutta la linea, e ciò si riflette in modo molto positivo nella nostra comunità imprenditoriale locale”, ha affermato.

Nel trimestre di giugno del 2021, Victoria Park ha rivelato che 74 attività stavano chiudendo, ma 97 nuove imprese avevano aperto negozi in città.

“Dimostra ancora che stiamo crescendo, non contraendo, che è il territorio positivo in cui trovarci”, ha detto la signora Vernon.

La famosa Boston Brewing Co si è recentemente espansa dalla Danimarca per unirsi al settore nel 2019. Sono desiderosi di espandersi nel settore perché hanno identificato Vic Park come un vero “spazio imminente”, ha affermato Glenn Daniel, direttore di Boston Brewing Co.

La proprietaria Jessica Fowler, che è anche lei residente a Vic Park, ha detto di essere stata sopraffatta da
Sostieni il loro secondo posto.

READ  Piazza de Belmont nel Bronx è tornata con cene all'aperto in Arthur Street

“La comunità è stata molto di supporto, penso perché vedono la vitalità in te
Park e vuoi mantenerlo e persino crescere “, ha detto.

“Speravamo che, a seconda di dove siamo, speriamo di connetterci davvero
Ha detto che Vic Park e East Vic Park stavano insieme perché c’era una sorta di separazione”.

L’imprenditrice locale Maya Hill, che gestisce Horatio e Agatha’s Vintage Supplies, che è stata nella città di Victoria Park negli ultimi quattro anni, ha affermato che c’era una netta differenza nel modo in cui veniva trattata quando lavorava fuori dalla palude di Bonn Arcade su Barrack Street fino ad ora. .

“[There was] Non c’è assolutamente alcun incoraggiamento o rispetto per una piccola azienda che cerca di far rivivere una parte morta della città. Data la piccola somma di denaro che stavo pagando, sono stati incredibilmente sprezzanti e mi hanno fermato con e-mail maleducate. Pertanto, ho lasciato il luogo e la città molto a malincuore nonostante la lentezza nell’ottenere seguaci”.

I suoi rapporti con il suo attuale proprietario non potrebbero essere più lunghi.

“A Vic Park, lavoro con un agente immobiliare commerciale che è più abituato alle piccole imprese
Nuovi affari e loro e i proprietari mi hanno dato più grazia.

“Sono stato in grado di permettermi l’affitto come start-up in uno spazio molto più grande in una strada trafficata. Mi hanno permesso di rifirmare per periodi di tempo più brevi, mi hanno dato metà dell’affitto durante il COVID, hanno mantenuto l’edificio e risolto i problemi con la struttura del negozio.

“Vic Park mi ha dato la possibilità di crescere per quattro anni e sono supportato da una persona energica
comunità locale.”

READ  La Nigeria ha realizzato vendite di birra per 2,29 miliardi di dollari nel 2019 - Arise News

Il signor Boca ha affermato che la quantità di burocrazia per gli imprenditori che ha incontrato su altri consigli è “ridicola”.

La differenza per lui in comune è il sostegno comunale e gli incentivi alle imprese.

Il signor Boca e altri imprenditori a Vic Park, che spesso lavoravano in aziende più piccole e più vecchie
Buildings, ha potuto ampliare i propri negozi su marciapiedi grazie a una modifica legislativa che elimina la necessità di licenze.

Il consiglio ha anche offerto “sovvenzioni di posto” l’anno scorso fino a $ 15.000 per organizzare eventi in cui vivono o lavorano.

Il gruppo della community di Facebook “Support our Strip” è stato determinante per il successo di Vic Park.
I residenti Alana e Amy hanno iniziato il gruppo con l’obiettivo di ottenere 300 membri a bordo. Due giorni dopo avevano quasi 1.000 membri. Ora hanno più di 7600 membri forti.

“Il successo delle loro idee è stato fantastico. Ma il successo dell’iniziativa in realtà arriva grazie alla community, perché se la community non ha accumulato l’idea e non l’ha supportata, e si è assicurata di pubblicare costantemente post su Facebook sui loro sforzi per sostenere le imprese locali, “Sostieni la nostra striscia”, la signora Vernon ha dichiarato: “Non avrà lo stesso successo di prima”.

“Non c’è niente di simile. Niente di simile a quello che sappiamo in altre aree del governo locale”.

Il sindaco Vernon ha affermato che alcune aziende hanno elogiato il gruppo di supporto nei loro discorsi di accettazione ai Vic Park Business Awards nel luglio di quest’anno, affermando che il loro sostegno ha significato un mondo di differenza durante i tempi difficili dei primi giorni della pandemia.

READ  Uno YouTuber danese, Albert Derlund, è morto mentre girava un video nelle Alpi

Anche il signor Boca ha elogiato il gruppo.

“In realtà stanno facendo i compiti per aiutare tutte le aziende e questo, ho scoperto, è stato molto confortante”, ha detto.