Novembre 28, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

VAIO SX14 (2021) – 2021 . revisione

VAIO SX14 (2021) - 2021 . revisione

Non ha una porta VGA 2019 vecchia scuola, ma l’ultimo VAIO SX14 (a partire da $ 1.249; $ 149 come testato) ha un’ampia connettività per un laptop ultraportatile. Offre anche molte prestazioni e versatilità nel pacchetto da 2,54 libbre, il che vale la pena dare un’occhiata a chiunque sul mercato per una linea sottile da 14 pollici. Tuttavia, il VAIO SX14 è un po’ caro e rifugge dai preferiti come il perenne vincitore del premio Editors’ Choice, il Lenovo ThinkPad X1 Carbon Gen 9.


Corpo serie VAIO

I suoi giorni come marchio Sony sono ormai lontani, ma VAIO (il nome di ritorno di “Visual Audio Intelligent Organizer”) è ancora un giocatore nello spazio dei laptop con tre modelli: il VAIO Z premium e leggero in fibra di carbonio, il 12.5- pollici SX Systems e 14 pollici. L’SX14 parte da $ 1.249 con un processore Intel Core i5 e uno schermo non touch Full HD (1920 x 1080 pixel).

Foto: Molly Flores

Per $ 1.494 (VAIO ha pagato $ 1.699 durante i test), la nostra unità di test ha oscillato su un chip Core i7-1195G7 quad-core da 2,9 GHz (5,0 GHz turbo) e un touchscreen IPS da 1080p, insieme a memoria da 16 GB e unità a stato solido da 512 GB . È disponibile in bianco spazzolato o bronzo urbano, oltre che in alluminio spazzolato nero per il nostro sistema con cappa in fibra di carbonio. Il modello di punta “kachi-iro” (blu reale con finiture dorate) a $ 2.499 ha 32 GB di RAM e un SSD da 2 TB.

Nessun display 4K o ad alta risoluzione disponibile (riservato per VAIO Z). Windows 11 Pro, Wi-Fi 6 e Bluetooth sono standard. Il notebook ha superato i test di tortura MIL-STD 810H per urti e vibrazioni, ma c’è una spiacevole quantità di resilienza se si afferrano gli angoli dello schermo o si preme contro la superficie della tastiera.

Vista posteriore VAIO SX14 (2021)

L’SX14 misura 0,7 x 12,6 x 8,8 pollici, che è solo un pelo più grande del Dell Latitude 7420 (0,68 x 12,7 x 8,2 pollici). Con 2,54 libbre, il VAIO pesa all’incirca come l’HP EliteBook 840 Aero G8 o il ThinkPad X1 Carbon e una frazione in meno del Latitude. Tuttavia, non è il laptop da 14 pollici più leggero; L’Asus ExpertBook B9450CEA pesa solo 2,2 libbre.

Alcuni ultraportatili (guardandoti, il Dell XPS 13) ti danno solo porte USB-C/Thunderbolt 4, che richiedono un dongle DisplayPort se vuoi collegare un monitor esterno. Il VAIO ha due porte Thunderbolt 4 sul bordo destro ma anche un’uscita video HDMI, oltre a una porta Ethernet e due porte USB 3.1 Type-A (una su ciascun lato).

VAIO SX14 (2021) porte sinistre

C’è anche un jack audio e uno slot per il blocco di sicurezza, entrambi a sinistra. Potremmo obiettare che il wireless è Wi-Fi 6 anziché Wi-Fi 6E, ma a parte questo, la connettività dell’SX14 va bene, anche se molti concorrenti lo superano con uno slot per schede SD, microSD o banda larga mobile LTE per l’uso lontano da Rete Wi-Fi.

READ  Readers' Choice 2021: auto connesse

Porte VAIO SX14 (2021) corrette


Belle, ma non eccezionali, caratteristiche

Sebbene non corrisponda alle offerte di risoluzione 4K dei suoi concorrenti, il touch screen 1080p del VAIO è attraente, con luminosità sufficiente e buon contrasto. Gli sfondi bianchi sono bianchi nitidi, aiutati dalla possibilità di inclinare lo schermo all’indietro quanto vuoi, finché non è piatto, anche, poiché premendo Fn + 2 l’immagine viene capovolta per essere vista da qualcuno dall’altra parte della scrivania. Gli angoli di visualizzazione sono ampi e i colori sono ben saturi, anche se in realtà non risaltano. (Ulteriori informazioni sul test dello schermo ufficiale di seguito.)

Le cornici su entrambi i lati dello schermo sono sottili, anche se i bordi superiore e inferiore sono piuttosto grossi: infatti, il bordo inferiore e il retro della cover dello schermo sporgono verso il basso quando sono aperti per supportare la tastiera con un angolo di digitazione confortevole, simile al il modo in cui funziona la cerniera ErgoLift su alcuni laptop Asus ZenBook. Il telaio è approfondito da due piccoli nodi o piedini, che possono essere notati quando si ha il sistema sulle ginocchia.

VAIO SX14 (2021) vista frontale

La tastiera retroilluminata ha una sensazione di digitazione superficiale e plastica. I tasti della riga superiore (inclusi Escape ed Elimina) e le frecce del cursore sono piccoli e devi accoppiare quest’ultimo con il tasto Fn se non ci sono i tasti Home, Fine, Pagina su e Pagina giù dedicati. Il touchpad scorre e fa clic in modo fluido ma non fa clic: ci sono invece due pulsanti del mouse stretti, che si traducono in un clic silenzioso con la giusta quantità di pressione.

La webcam ha un otturatore scorrevole per la privacy e riprende video a 1080p invece dei soliti 720p sui laptop concorrenti. Le sue immagini sono ben illuminate e ragionevolmente colorate ma soffrono di rumore o elettricità statica. La fotocamera dispone della tecnologia di riconoscimento facciale per l’accesso a Windows Hello e il software VAIO Control Center in dotazione consente di utilizzarla come sensore di prossimità. La telecamera può bloccare il sistema se ti allontani e ti svegli al tuo ritorno.

Tastiera VAIO SX14 (2021)

Un’altra opzione di Windows Hello è sotto forma di lettore di impronte digitali integrato con il pulsante di accensione, ma quest’ultimo è così piccolo che è stato difficile addestrarlo a riconoscere la mia impronta digitale. VAIO Control Center fornisce inoltre la cancellazione del rumore del microfono e degli altoparlanti e consente di impostare le modalità silenziosa, normale o ad alte prestazioni per il raffreddamento della CPU e della ventola. Ho notato un sibilo frequente e forte nella modalità prestazioni che ho usato per i nostri test di riferimento.

Le tacche degli altoparlanti sul bordo anteriore producono alcuni dei peggiori suoni che abbia mai sentito da un laptop, vuoto e aspro con un effetto piatto e riverberante. La nostra unità di prova è dotata anche di uno stilo a batteria AAAA, che VAIO vende separatamente per $ 119. È adatto per scarabocchi di base, anche se gli artisti digitali potrebbero trovarlo carente.

READ  I giochi per Nintendo Switch più attesi del 2022

Test VAIO SX14: Core i7-1195G7 prende il comando

Per i nostri grafici di riferimento, ho confrontato il VAIO SX14 con altri quattro laptop da 14 pollici con CPU Intel Core i7 di 11a generazione: Acer Swift 3X, Lenovo ThinkPad X1 Carbon Gen 9, Dell Latitude 7420 e HP EliteBook 840 Aero Group Eight. Tutto dipende da Intel Iris Xe Grafica integrata ad eccezione di Acer, che ha una GPU Iris Xe Max discreta che il produttore di chipset vede raramente. Puoi vedere le loro specifiche di base nella tabella sottostante.

Test di produttività

Lo standard di punta PCMark 10 di UL emula una varietà di flussi di lavoro reali per la produttività e la creazione di contenuti per misurare le prestazioni complessive di attività incentrate sull’ufficio come elaborazione testi, fogli di calcolo, navigazione web e videoconferenza. Eseguiamo anche il test completo dell’unità di sistema PCMark 10 per valutare il tempo di caricamento e la capacità di archiviazione del tuo laptop.

Altri tre benchmark si concentrano sulla CPU, utilizzando tutti i core e i thread disponibili, per valutare l’idoneità di un computer per carichi di lavoro ad alta intensità di processore. Maxon Cinebench R23 utilizza il motore Cinema 4D dell’azienda per il rendering di una scena complessa, mentre Geekbench 5.4 Pro di Primate Labs simula applicazioni popolari che vanno dal rendering PDF e riconoscimento vocale all’apprendimento automatico. Infine, utilizziamo l’encoder video open source HandBrake 1.4 per convertire un video di 12 minuti dalla risoluzione 4K a 1080p (i tempi bassi sono migliori).

Il nostro tester di produttività definitivo è il produttore di workstation Puget Systems PugetBench per Photoshop, che utilizza la versione 22 del popolare editor di foto Adobe Creative Cloud per valutare le prestazioni del tuo computer per la creazione di contenuti e applicazioni multimediali. È un’estensione automatizzata che esegue una serie di attività generali di Photoshop con accelerazione GPU che vanno dall’apertura, rotazione, ridimensionamento e salvataggio di un’immagine all’applicazione di maschere, riempimenti sfumati e filtri.

Tutti e cinque i laptop offrono prestazioni più che sufficienti per le sessioni di Microsoft Office o Google Workspace (consideriamo 4.000 punti in PCMark 10 per indicare un’ampia produttività). L’SX14 ha brillato anche nei nostri test della CPU, con il Core i7 che ha mostrato una maggiore leva rispetto ai suoi fratelli e l’SSD PCI Express Gen 4 che ha aperto la strada anche nel benchmark di archiviazione PCMark.

Test grafici

Testiamo la grafica del PC Windows utilizzando gli emulatori di giochi DirectX 12 di 3DMark di UL, Night Raid (più modesto e adatto a laptop con grafica integrata) e Time Spy (più impegnativo e adatto a piattaforme di gioco con GPU discrete).

READ  Streaming Giant Netflix acquisisce il suo primo sviluppatore di videogiochi

Eseguiamo anche due test di benchmark GPU multipiattaforma, GFXBench 5, che confermano sia le azioni di basso livello come il compositing che il rendering di immagini di alto livello simile a un gioco. I test di rovine azteche a 1440p e inseguimento in auto a 1080p sono stati renderizzati fuori dallo schermo per adattarsi a diverse risoluzioni del display, grafica degli esercizi e shader di calcolo utilizzando rispettivamente l’interfaccia di programmazione OpenGL e il mosaico sull’hardware. Più fotogrammi al secondo sono, meglio è.

Anche il Core i7-1195G7 di VAIO ha impostato la velocità in questi test, sebbene i risultati siano un po’ fuorvianti: la grafica integrata favorisce principalmente i giochi casuali piuttosto che i titoli veloci che possono essere eseguiti su laptop da gioco con GPU discrete (nessun supporto Iris Xe Max conta davvero ). Né l’SX14 né nessuno dei suoi colleghi li biasimerebbe mai per essere un giocatore serio.

Test della batteria e del display

Testiamo la durata della batteria del laptop riproducendo un file video 720p memorizzato localmente (film Open Source Blender lacrime d’acciaiolacrime d’acciaio) con luminosità dello schermo del 50% e volume del 100%. Ci assicuriamo che la batteria sia completamente carica prima del test, con il Wi-Fi disattivato e la retroilluminazione della tastiera disattivata.

Usiamo anche il sensore di calibrazione dello schermo Datacolor SpyderX Elite e il suo software Windows per misurare la saturazione del colore dello schermo del laptop – quale percentuale di gamut di colori sRGB, Adobe RGB e DCI-P3 lo schermo può visualizzare – e il 50% e la luminosità di picco in nit (candele per mq).

La durata della batteria del VAIO è soddisfacente – avrai un’intera giornata di lavoro o di scuola – ma ha meno riserve rispetto agli altri laptop qui, finendo meno di sette ore rispetto al Lenovo leader della classe. Allo stesso modo, la luminosità dello schermo e la precisione del colore sono accettabili, ma niente di cui vantarsi, con lo schermo HP Aero in cima alla confezione.

VAIO SX14 (2021) Angolo retto


Non male, ma puoi fare di meglio

L’SX14 gioca una concorrenza incredibile: i laptop leggeri da 14 pollici sono la spina dorsale dell’informatica aziendale e attirano anche i consumatori esperti e ha molti aspetti positivi, ma non abbastanza per distinguersi. Il taglio di prezzo offerto durante la recensione è un buon segno, ma siamo ancora propensi a uno dei concorrenti Lenovo, HP o VAIO di Dell, in particolare il ThinkPad X1 Carbon Gen 9.