Febbraio 5, 2023

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Uno dei cani da guardia dei consumatori britannici di Nintendo ha avviato una nuova ricerca sul Joy-Con Drift

I famigerati problemi di drifting dei Joy-Con di Nintendo Switch vengono nuovamente discussi, questa volta grazie al cane da guardia dei consumatori del Regno Unito, Qualunque?E avviare una nuova indagine sulle cause del difetto. Sebbene in questo caso il lato della garanzia non si applichi completamente ai giocatori al di fuori del Regno Unito, i risultati sono sicuramente interessanti.

Dopo aver “analizzato” cinque controller Switch Joy-Con difettosi in un laboratorio specializzato, cosa sono? Ha affermato di aver scoperto diversi importanti difetti di progettazione che hanno contribuito al problema della deriva e ha invitato Nintendo a fare di più per risarcire le persone colpite.

Nei controller che ho testato, i risultati dell’azienda hanno mostrato che una resistenza alla polvere inadeguata e un’usura significativa nei punti in cui i bracci di controllo incontrano i circuiti stampati in plastica erano le principali cause della flessione del display. Qualunque? Crede che la sua ricerca sia la prova che i difetti nel design meccanico dei Joy-Con sono da biasimare per i problemi dei consumatori con le console e vuole che Nintendo risponda a quattro chiamate chiave (va notato che, essendo un’associazione indipendente, non ha assolutamente alcun potere su Nintendo per far sì che ciò accada):

  • Conduci un’indagine indipendente sulle cause della deriva sui controller Joy-Con e rendi disponibili al pubblico i risultati e le scoperte
  • Impegnati a riparare o sostituire tutti i controller Joy-Con venduti nel Regno Unito che hanno sviluppato deriva dal lancio di Nintendo Switch Classic nel 2017.
  • Offrire uno schema di compensazione o rimborso a tutti i consumatori del Regno Unito che possono dimostrare di aver pagato i Joy-Contro sostitutivi a causa dell’errore di deriva dal 2017
  • Promuovi questo programma in modo che tutti i consumatori interessati sappiano che possono accedere a supporto gratuito, compensazione o rimborsi.
READ  Un passo verso Internet quantistico: teletrasporto quantistico (TU Delft)

Puoi leggere il rapporto completo qui.

Da parte sua, Nintendo ha risposto al cane da guardia del consumatore, dicendo: “La percentuale di controller Joy-Con che sono stati segnalati come avere problemi con la levetta analogica in passato è piccola e abbiamo apportato continui miglioramenti al Joy-Con stick analogico dal suo lancio nel 2017.” .

“Ci aspettiamo che tutti i nostri dispositivi funzionino come previsto e, se qualcosa non riesce a raggiungere questo obiettivo, incoraggiamo sempre i consumatori a contattare l’assistenza clienti Nintendo, che sarà lieta di risolvere eventuali problemi dei consumatori relativi ai controller Joy-Con con franchezza e indulgenza”. e stick analogici, compresi i casi in cui la garanzia potrebbe non essere applicabile.

Sebbene tutto ciò avvenga nel Regno Unito, i clienti australiani che riscontrano problemi con le loro console o console sono generalmente protetti dalla garanzia di un produttore locale e dalle garanzie dei consumatori australiani. L’aiuto può essere trovato su Pagina di supporto Nintendol’ufficiale Centro riparazioni a Scoresby, VIC, Il rivenditore da o dove è stato acquistato Sito web dell’ACC.