Ottobre 25, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

UniCredit per consentire più lavoro a distanza dopo il COVID

Logo della banca UniCredit nel centro di Siena, Italia, 29 giugno 2017. REUTERS/Stefano Rilandini

MILANO (Reuters) – La banca italiana UniCredit (CRDI.MI) ha dichiarato giovedì che consentirà ai dipendenti al di fuori delle filiali di tutto il mondo di lavorare da casa in media fino a due giorni alla settimana una volta superata l’emergenza sanitaria.

La mossa vedrà la banca introdurre il telelavoro massimo consentito da un contratto a livello di settore in Italia.

Un portavoce della banca ha affermato che prima della pandemia, i dipendenti di UniCredit nei suoi vari uffici centrali potevano decidere di lavorare in remoto fino a un giorno alla settimana in media.

Le aziende di tutto il mondo stanno misurando la flessibilità per consentire ai dipendenti di continuare a lavorare spesso da casa per mesi durante i blocchi di COVID-19.

La banca svizzera UBS (UBSG.S) ha dichiarato lunedì che consentirà alla maggior parte dei dipendenti di adottare stili di lavoro misti, mentre Morgan Stanley (MS.N) ha affermato che si aspetta che la maggior parte dei dipendenti nella sua sede di Manhattan torni in ufficio entro settembre. Leggi di più

Il portavoce ha affermato che UniCredit consentirà anche ai dipendenti delle filiali di lavorare da casa un giorno alla settimana, se lo desiderano e il loro ruolo lo consente.

Lando Mario Sileoni, presidente dell’Associazione bancaria italiana FABI, ha accolto con favore la mossa, che è stata annunciata per la prima volta in un’intervista a Bloomberg News dal COO di UniCredit Ranieri de Marches.

“Si tratta di un primo passo importante nella giusta direzione… per dare ai lavoratori la possibilità, una volta passata l’emergenza, di tornare in ufficio o lavorare part-time da remoto… in linea con il contratto nazionale che prevede che i lavoratori possano scegliere fino a 10 giorni al mese dal lavoro da remoto.

READ  Il boom degli OTT in Italia supera la pay-TV in declino - Digital TV Europe

Circa il 40% dei dipendenti di UniCredit a livello globale lavora negli uffici centrali.

Preparato da Valentina Za, a cura di Mark Potter

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.