Ottobre 26, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Una nuova varietà di piante carnivore (Triantha) con un’esclusiva trappola per infiorescenze appiccicose

indicazione

Dall’innovativo studio di Darwin sui carnivori, gli scienziati hanno identificato solo 11 origini indipendenti di carnivori. Segnaliamo la scoperta di un nuovo ceppo di piante carnivore, rappresentato dalle piante da fiore del Nord America Triantha occidentale. tra le mononote, Triantha Rappresenta l’unico esempio di meccanismo di trappola appiccicosa e un caso chiaramente documentato di olocarnivorio, caratterizzato da secrezione enzimatica compatibile con la digestione della preda. Le loro trappole sono uniche tra i carnivori e inaspettate basate sulla teoria, nel posizionare tutti i loro siti di cattura delle prede accanto ai loro fiori impollinati dagli insetti. A causa dell’esistenza di Triantha Nelle vicinanze dei principali centri urbani della costa del Pacifico, il nostro studio serve a ricordare chiaramente che altri carnivori nascosti potrebbero non essere ancora scoperti.

Astratto

I carnivori consumano animali per ottenere nutrienti minerali che promuovono la crescita e la riproduzione in ambienti poveri di nutrienti. Ecco, lo segnaliamo Triantha occidentale (Tofieldiaceae) rappresenta una sottospecie carnivora precedentemente trascurata che cattura insetti su infiorescenze appiccicose. Esperimenti sul campo, dati isotopici e modelli di miscelazione dimostrano un significativo trasferimento di azoto dalla preda al Triantha, con una stima del 64% di N fogliare ottenuto dalla cattura di prede negli anni precedenti, rispetto ai livelli desunti per la pianta frondosa intrecciata, che è un carnivoro riconosciuto. L’N ottenuto dai carnivori viene esportato dai fiori e dai frutti in via di sviluppo e può eventualmente essere trasferito alle foglie dell’anno successivo. I filamenti ghiandolari sugli steli fioriti secernono fosfatasi, come si vede in tutti i carnivori che digeriscono direttamente la preda. Triantha È considerato unico tra i carnivori nel catturare le prede solo con trappole appiccicose adiacenti ai suoi fiori, contrariamente alla teoria. Tuttavia, i suoi peli ghiandolari catturano solo piccoli insetti, a differenza delle api e delle farfalle più grandi che fungono da impollinatori, il che può ridurre il conflitto tra carne e impollinazione.

READ  Il rover Mars Insight della NASA si è gettato intenzionalmente dello sporco su se stesso

note a piè di pagina

  • Contributi dell’autore: Ricerca progettata in QL e SWG; QL ha fatto una ricerca; CA ha fornito nuovi reagenti/strumenti analitici; Dati QL, CA, TJG e SWG analizzati; QL, CA, TJG e SWG hanno scritto il documento.

  • Gli autori non dichiarano alcun interesse concorrente.

  • Questo articolo è un invio diretto al PNAS.

  • Questo articolo contiene informazioni di supporto online su https://www.pnas.org/lookup/suppl/doi:10.1073/pnas.2022724118/-/DCSupplemental.

disponibilità dei dati

Tutti i dati dello studio sono inclusi nell’articolo e/o Appendice SI.