Luglio 25, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Una grave siccità minaccia di distruggere il turismo in Sicilia, Italia

Una grave siccità minaccia di distruggere il turismo in Sicilia, Italia

Il Lago Bergosa, l’unico lago naturale della Sicilia, è quasi a rischio di prosciugamento a causa della sempre più emergenza siccità che caratterizza la Sicilia.
Fabrizio Villa tramite Getty Images

  • L’isola italiana della Sicilia è in stato di emergenza a causa della peggiore siccità che il Paese abbia mai vissuto negli ultimi vent’anni.
  • Le quote idriche sono diventate così rigide che i proprietari di hotel e ostelli si rifiutano di accogliere i turisti.
  • Essendo un’economia dipendente dal turismo, la siccità minaccia la stabilità finanziaria della regione.

La grave siccità che ha colpito la Sicilia è la peggiore che l’isola italiana abbia mai visto negli ultimi vent’anni, ed è così grave da minacciare l’economia della regione.

La siccità in Sicilia ha reso il clima locale simile a quello dell’Etiopia, ha riferito Sky News britannico, innescando uno stato di emergenza, prosciugando i laghi e spingendo i funzionari a implementare rigorose quote idriche.

La CNN ha riferito che le quote sono così rigide – ad alcuni residenti viene chiesto di ridurre il consumo di acqua fino al 45% – che alcuni proprietari di hotel e motel sono costretti a rifiutare gli ospiti perché non possono garantire docce funzionanti o sciacquoni.

Giovanni Lopez, proprietario di Le Cinq Nouvelle, un bed and breakfast nel centro di Agrigento, ha detto alla CNN: “È vero che le persone ci chiedono di rassicurarci prima di venire, ma non sappiamo cosa dire della situazione sta colpendo rapidamente tutto il settore della ricettività turistica.” “Ciò comporta gravi conseguenze economiche, poiché il turismo è un settore da cui dipendono quasi tutti in questa parte della Sicilia.”

READ  I produttori di vino italiani promuovono la vinificazione sostenibile

E l’impatto economico è impossibile da ignorare: tra serbatoi vuoti e bestiame che muore a causa della siccità, la CNN riferisce che la regione ha perso più di un miliardo di euro, ovvero circa 1,1 miliardi di dollari USA.

I rappresentanti del Ministero del Turismo italiano non hanno risposto immediatamente alla richiesta di commento di Business Insider. Tuttavia, la CNN ha riferito che il ministro italiano del Turismo, Daniela Santanchi, ha suggerito in aprile che la Sicilia tentasse di espandere il proprio turismo oltre l’estate per affrontare il peggioramento della crisi idrica della regione.

Oltre alla siccità, molte regioni italiane, inclusa la Sicilia, stanno affrontando anche l’instabilità demografica, spingendo le autorità a offrire incentivi per trasferirsi nelle loro aree rurali nella speranza che i nuovi residenti contribuiscano a stabilizzare i livelli di popolazione.