Giugno 30, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Una donna del Connecticut muore a causa di un raro virus trasmesso dalle zecche nella seconda morte quest’anno negli Stati Uniti

Donna del Connecticut muore per il virus Poisan, una rara malattia trasmessa dalle zecche, Dipartimento statale della salute pubblica annunciare.

Questa è la prima morte segnalata nello stato e la seconda negli Stati Uniti quest’anno dopo che un residente del Maine è morto di POWV ad aprile.

Secondo DPH, il paziente è stato morso da una zecca e l’insetto è stato rimosso due settimane prima della comparsa dei sintomi.

Il dipartimento ha detto che la donna, che aveva 90 anni, ha sviluppato i primi sintomi all’inizio di maggio, tra cui febbre, brividi, mal di testa, stato mentale alterato, dolore toracico e nausea.

È stata ricoverata in un ospedale locale dove la sua salute è peggiorata rapidamente, secondo il Dipartimento della sanità pubblica.

Lei “non ha risposto per le due settimane successive” ed è morta il 17 maggio.

Dopo la morte della paziente, i test del laboratorio dei Centers for Disease Control and Prevention di Fort Collins, in Colorado, hanno confermato che aveva anticorpi contro POWV.

Il POWV è solitamente diffuso da zecche dalle zampe nere e zecche di cervo. La maggior parte dei casi negli Stati Uniti si verifica nelle regioni nord-orientali o dei Grandi Laghi, di solito tra la metà della primavera e l’inizio dell’autunno.

Tra il 2011 e il 2020, il CDC dati Mostra che sono stati identificati 194 casi di infezione, 22 dei quali hanno provocato la morte.

Il commissario del DPH, la dott.ssa Manisha Gothani, ha scritto nella dichiarazione che il virus può essere trasmesso da una zecca a un essere umano in appena 15 minuti dopo un morso, ma può essere necessario da una settimana a un mese prima che compaiano i sintomi.

La maggior parte dei pazienti è asintomatica o presenta lievi sintomi simil-influenzali, afferma il comunicato stampa. Ma nei casi più gravi, POWV può causare encefalite, che è un’infezione del tessuto cerebrale, o meningite, che è il gonfiore delle membrane che circondano il cervello e il midollo spinale.

Secondo il Dipartimento della sanità pubblica, circa 1 caso su 10 di malattia grave provoca la morte e quasi la metà dei pazienti che sopravvivono a malattie acute riporta problemi di salute a lungo termine.

Al momento non ci sono trattamenti specifici per POWV, a parte aiutare ad alleviare i sintomi, e nessun vaccino per prevenire la malattia.

“Questo incidente ci ricorda che i residenti devono agire per prevenire le punture di zecca da qui al tardo autunno”, ha detto Jothany in una nota. “DPH sottolinea l’uso di repellenti per insetti quest’estate ed evita le aree ad alto rischio, come l’erba alta, dove si possono trovare le zecche.

“È anche importante controllare attentamente la presenza di zecche dopo essere stati all’aperto, il che può ridurre la possibilità che i membri della tua famiglia vengano infettati da questo pericoloso virus”, ha aggiunto.

Centro per il controllo delle malattie consiglia Fai la doccia entro due ore dall’essere all’aperto per ridurre il rischio di malattie trasmesse dalle zecche e lava i vestiti in acqua calda o asciugali in asciugatrice a bassa temperatura per uccidere le zecche che potrebbero essere state trasportate all’interno.

Questo è il secondo caso di POWV segnalato in Connecticut quest’anno dopo che un uomo sulla cinquantina si è ammalato alla fine di marzo.

Funzionari sanitari hanno detto che è stato ricoverato in ospedale per problemi al sistema nervoso centrale, ma alla fine è stato dimesso e recuperato a casa.

READ  Un ingegnoso elicottero fotografa il campo di detriti su Marte