Maggio 6, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Un uomo con sindrome di Down viene cremato vivo in Cina; Donna accusata di un incidente alla McLaren Fall che ha ucciso Ivy Rose Hughes; Bambino trovato morto alla Perth Private School

Un uomo cinese con sindrome di Down è stato rapito, drogato, rinchiuso in una bara e cremato vivo al posto di una strana persona ricca, che voleva aggirare il divieto governativo di sepoltura.

L’uomo ricco – conosciuto solo con il suo cognome Huang – è morto di cancro nel febbraio 2017 e prima di morire aveva detto alla sua famiglia che voleva seppellirlo. Giornale South China Morning.

La famiglia ha assunto qualcuno per trovare un corpo surrogato che potesse essere cremato al posto del loro parente.

Ma a loro insaputa, l’uomo che hanno assunto ha commesso un omicidio per presentare il cadavere.

La vittima, un uomo di nome Lin Shauren che aveva 36 anni e aveva la sindrome di Down, stava raccogliendo spazzatura lungo la strada il 1 ° marzo 2017, vicino alla sua casa di Loving, quando Huang lo rapì e gli fece bere una grande quantità di alcol.

Quindi il salariato mise il signor Lin privo di sensi in una bara e la sigillò con quattro chiodi d’acciaio.

La bara è stata poi sostituita dal ricco quando doveva essere mandato a cremare.

Il corpo del signor Lin è stato cremato mentre il corpo di Huang è stato portato in un’area appartata per una tradizionale sepoltura familiare.

I parenti hanno pagato 107.000 yuan ($ 21.000) al piano malvagio, di cui 90.000 yuan ($ 17.800) sono andati a Huang mentre il resto è andato a un intermediario identificato dal suo cognome Wen.

Il Sohu News ha riferito che il signor Lin è stato elencato come una persona scomparsa per due anni prima che la sua famiglia scoprisse che era stato ucciso nel novembre 2019, dopo che la polizia aveva usato filmati di sorveglianza per risolvere il crimine.

READ  Gli esperti meteorologici dicono che gli uragani porteranno più pioggia verso sud in futuro

Un tribunale ha condannato Huang a una condanna a morte sospesa, ed è stato solo questa settimana che il caso ha guadagnato risalto con i resoconti dei media cinesi.

La sepoltura è vietata nella maggior parte della Cina, specialmente nelle grandi città.

Le autorità affermano che la cremazione consente di risparmiare spazio sul terreno ed è più rispettosa dell’ambiente.

Ma alcune famiglie fanno del loro meglio per evitare la cremazione, poiché molti credono che la sepoltura sia l’unico modo per i morti di essere in pace.