Febbraio 5, 2023

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Un segnale radio è stato catturato a 9 miliardi di anni luce dalla Terra

segnale radio 9 miliardi di anni luce di distanza Lontano dalla Terra, è stato catturato nella registrazione dei record, ha detto Space.com venerdì.

Il segnale è stato rilevato da una lunghezza d’onda unica nota come “linea di 21 cm” o “linea dell’idrogeno”, che si dice sia emessa da atomi di idrogeno neutri.

il Il segnale è stato catturato Con il Giant Metrewave Radio Telescope in India ciò potrebbe significare che gli scienziati possono iniziare a studiare la formazione di alcune delle più antiche stelle e galassie, afferma il rapporto.

Scienziati coinvolti nel progetto di aggiornamento del GMRT.
(Hemant Mishra/Mint tramite Getty Images)

Come guardare la cometa verde mentre si avvicina più da vicino in 50.000 anni

I ricercatori hanno rilevato il segnale da una “galassia in formazione stellare” chiamata SDSSJ0826+5630, che è stata emessa quando la Via Lattea di 13,8 miliardi di anni, la galassia in cui risiede la Terra, aveva solo 4,9 miliardi di anni.

“È l’equivalente di guardare indietro a un tempo di 8,8 miliardi di anni fa”, ha dichiarato questa settimana Arnab Chakraborty, autore e cosmologo post-dottorato presso la McGill University.

Una vista della Via Lattea dall'area del Parco Nazionale Puyehue vicino alla città di Osorno, Cile, 8 maggio 2008.

Una vista della Via Lattea dall’area del Parco Nazionale Puyehue vicino alla città di Osorno, Cile, 8 maggio 2008.
(Reuters/Ivan Alvarado)

Più di 3 miliardi di stelle e galassie sono state catturate in una nuova massiccia indagine

Si dice che le galassie emettano luce attraverso una vasta gamma di lunghezze d’onda radio. Ma fino a poco tempo fa, le onde radio con una lunghezza d’onda di 21 cm venivano registrate solo da galassie vicine.

“Una galassia emette diversi tipi di segnali radio. Fino ad ora, era possibile captare questo particolare segnale solo da una galassia vicina, il che limita la nostra conoscenza di quelle galassie più vicine alla Terra”, ha detto Chakraborty.

Clicca qui per l’app FOX NEWS

il Il segnale ha permesso agli astronomi di misurare il contenuto gassoso galattico e quindi trovare la massa galattica.

Il rapporto afferma che questo progetto ha portato gli scienziati a concludere che questa galassia lontana è il doppio della massa delle stelle visibili dalla Terra.