Luglio 25, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Un Cabernet Sauvignon dell’Australia meridionale costa $ 40 ed è il migliore al mondo | Vintage ▾

Un Cabernet Sauvignon dell’Australia meridionale costa $ 40 ed è il migliore al mondo |  Vintage ▾

Un Cabernet Sauvignon dell’Australia meridionale venduto a $ 40 (£ 21) è stato nominato il migliore del mondo nell’International Wine Challenge.

Il Riddoch Pastoralist del 2021 ha battuto i vini di oltre 20 altri paesi per vincere l’International Cabernet Sauvignon Cup.

Le note di degustazione dei giudici hanno descritto la goccia come uno “stile classico” con ribes nero, menta e ribes nero “fantastico” al palato, “finitura fresca”.

Ognuna delle 6.000 iscrizioni alla sfida del vino con sede in Gran Bretagna è stata degustata da almeno otto giudici ad aprile, senza che siano state fornite informazioni su prezzi o prodotti.

Il Riddoch Pastoralist ha dovuto prima segnare più di 95 punti su 100 per vincere una medaglia d’oro, al fine di avanzare a Il trofeo arbitrale contro tutti gli altri Cabernet Sauvignon australiani in mostra, e solo allora ha riprovato un’ultima volta contro tutti gli altri vincitori del Campionato Nazionale per aggiudicarsi la Champion Wine Cup.

Aussie cab sav vince l’International Wine Challenge, 2021 Riddoch Pastoralist dal South Australia. Foto: Endeavour Media

Il pluripremiato Cabernet Sauvignon è prodotto dal capo enologo di Ridoch, Tim Heath, e dall’enologo Matt Ryman nella regione vinicola di Kunawarra.

Il più grande risultato della vittoria del premio, ha affermato Heath, è stato il riconoscimento globale della regione come luogo fantastico per coltivare varietà di uva.

“Coonawarra ha una piccola striscia piuttosto limitata di uno speciale tipo di terreno di argilla rossa chiamato terra rossa, un’argilla a drenaggio libero che si trova in cima a una grande piattaforma calcarea che è stata depositata milioni di anni fa sotto il mare.

READ  La duchessa Meghan e il principe Harry si uniscono agli australiani nel basket su sedia a rotelle tra il pubblico degli Invictus Games

“È così bello perché è vicino all’oceano e quel particolare tipo di terreno è ciò che piace al Cabernet Sauvignon”.

Heath ha detto che il marchio Riddoch ha partecipato all’International Wine Challenge ogni anno, ma questa era la prima volta che riceveva un premio. La differenza con l’annata 2021, ha detto, è la decisione di tornare al tavolo da disegno con il processo di vinificazione.

“Pensavamo che ci fosse altro da esplorare. Volevamo creare qualcosa di moderno e pertinente. Così fresco e fruttato in colori vivaci, è setoso e raffinato in termini di sensazione in bocca”.

Heath ha detto che ricevere il premio è stata una “bella sorpresa”. “È davvero soddisfacente quando metti il ​​tuo cuore e la tua anima in qualcosa.”

Salta la promozione delle newsletter precedenti

Tuttavia, ha detto che non sta anticipando se stesso e tornerà al lavoro.

“In fin dei conti, il vino non è progettato per le corse. Non produciamo auto da corsa. Il compito del vino è essere delizioso e da gustare con un gruppo di persone intorno a un tavolo”.

“Quando produciamo questi vini, non pensiamo a vincere premi e medaglie. Ci concentriamo solo sul prendere decisioni quotidiane che aiutino a rendere il vino il più buono, gustoso e piacevole possibile”.

Complessivamente, l’Australia ha vinto 62 ori, 250 argenti e 199 bronzi nella sfida, seconda solo alla Francia, che ha continuato la sua serie di vittorie come nazione più premiata in ogni categoria di medaglie.

Anche l’Australia ha avuto un grande successo con i suoi vini fortificati, portando a casa un totale di 24 medaglie di cui 13 ori in quella categoria.

Il co-presidente dell’International Wine Challenge, Sam Caburn, ha dichiarato: “L’Australia ha una lunga e illustre storia nella produzione di vini fortificati, ma la produzione è diminuita negli anni ’60”.

“È bello vedere i produttori di vino rispondere alla crescente domanda globale di vini fortificati e sfruttare il loro patrimonio enologico per produrre alcuni vini eccezionali in questa categoria”, ha affermato.