Aprile 20, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Swiatek è a suo agio sul fango ma vuole avere successo su tutte le superfici

Swiatek è a suo agio sul fango ma vuole avere successo su tutte le superfici

ROMA (Reuters) – Iga Swiatek dice di sentirsi più a suo agio sulla terra battuta ma la numero uno al mondo spera di emulare Rafa Nadal e vincere titoli su tutte le superfici e diventare una delle grandi del calcio.

La 21enne ha vinto gli Open di Francia nel 2020 e nel 2022 e ha dato prova di sé anche sulle superfici dure, vincendo gli US Open lo scorso anno. I tribunali popolari sono una storia diversa, tuttavia, poiché il palo non è riuscito a superare il quarto round a Wimbledon.

“Penso che se vuoi essere il migliore nel tennis, devi giocare bene su tutte queste superfici”, ha detto Swiatek dopo la sua vittoria per 6-2, 6-0 su Lesia Tsurenko all’Open d’Italia di domenica.

“Sono abbastanza fortunato da fare la stagione sull’erba solo per tre settimane, ma lo capisco ancora. So che è una parte importante del Tour e devo migliorare”.

Swiatek ha indicato l’esempio di Nadal, che è stato il giocatore dominante sulla terra rossa negli ultimi due decenni con 14 titoli al Roland Garros, vincendo anche diversi titoli negli altri tre Grandi Slam.

“Vedi, Rafa, è chiamato lo specialista dei campi in terra battuta, ma ha vinto molti tornei anche su campi in cemento ed erba. L’obiettivo è quello di essere bravo ovunque”, ha detto Switek.

“Ci saranno sempre giocatori che si sentiranno più a loro agio sui campi in terra battuta o in cemento, quindi è solo una questione di stile e di abitudine”.

READ  Ange Postecoglou, Notizie sui trasferimenti del Tottenham; Rumor Mill Brennan Johnson al Tottenham Romelu Lukaku alla Roma Matheus Nunes al Manchester City Premier League Ultimi aggiornamenti

La Swiatek, che ha vinto le ultime 13 partite a Roma, incontrerà Donna Vekic lunedì più tardi per un posto ai quarti di finale.

(informato da Shrivathsa Sridhar) a Bangalore; A cura di Peter Rutherford

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.