Luglio 28, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Successore scelto di Xavi: l’italiano Ace Verratti diventa finalmente una superstar globale a Euro 2020

Il 28enne è uno dei centrocampisti più completi del calcio mondiale, ma in tanti aspettano ancora che lasci il segno in un big match.

Ad una festa nel 2012, l’agente Donado de Kampl si presentò a Nasser al-Khalifa e annunciò: “Ho la futura stella del calcio mondiale, si chiama Marco Verratti!”

Secondo de Compli, il presidente del Saint-Germain a Parigi ha risposto: “Di cosa stai parlando?!”

Ma Leonardo, il direttore sportivo di al-Khalifa, sapeva già di Verratti.

Gli allenamenti delle due stagioni precedenti, primo fra tutti, A.C. Il Milan, poi, era arrivato a Parigi un anno prima del Brasile, dopo i rivali cittadini dell’Inter.

Leonardo lo sapeva bene Dopo aver aiutato Deskini a vincere il titolo di Serie B 2011-12, Pescara sembrava essere il “nuovo Andrea Birlo” del talento al Pescara.

Così, pochi giorni dopo la sua audace dichiarazione, de Compli ricevette un messaggio da Leonardo: “Voglio parlarti”.

All’epoca, ci si aspettava che Verdi si unisse alla Juventus, con il regista che lo sosteneva da ragazzo.

Sebbene i bianconeri siano alla disperata ricerca del successore di Birlow, non vogliono eguagliare l’offerta da 12 milioni di dollari del PSG (3 10,3 milioni / 0,3 14,3 milioni).

Di conseguenza, il centrocampista adolescente Park des Princes ha terminato prima di fare la sua comparsa in Serie A.

Da allora Verdi ha giocato più partite in Champions League con il PSG di qualsiasi altro giocatore nella storia del club, vincendo 27 trofei.

Eppure le qualità dell’italiano sono sconosciute ad alcuni e sottovalutate da altri.

In effetti, la scena della vittoria per 1-0 del suo paese sul Galles a Roma lo scorso fine settimana nell’ultima partita del girone è stata una sorpresa per molti spettatori.

Ma questo non è solo il suo debutto a Euro 2020, è il suo primo viaggio nel continente.

READ  L'Italia riscuote interesse internazionale con Classiform

Marco Verratti Pescara GFX

Verratti, che ha saltato la Francia 2016 per infortunio, non è nemmeno apparso in una grande nazionale da due volte nella fase a gironi della Coppa del Mondo 2014 in Brasile, con l’Italia che non si è qualificata per Russia 2018.

Tuttavia, mentre sfortunatamente soffre di problemi di forma fisica, il 28enne ha suscitato numerose critiche durante il suo periodo al PSG, e alcune delle quali sono ragionevoli.

Non si può negare che Verdi abbia preso molti rischi quando era giovane. Carlo Ancelotti e Laurent Blanc hanno entrambi riconosciuto pubblicamente che ci sono stati momenti in cui sono stati distratti dalla frenesia di portare i giocatori nel terzo campo di Verratti.

Faceva parte di quello che era. E come ha visto la partita.

Verdi ha detto che ha lottato per controllare il suo umore quando era giovane. Infatti, Alcuni arbitri lo avvertiranno prima delle partite di Ligu 1 : “Fai da te, non protestare tanto!”

Tuttavia, ha anche riconosciuto che mentre il fallimento è incredibilmente difficile, il successo non è sempre la massima soddisfazione per lui. Si ammira e vuole scendere dal campo.

“Il calcio è un hobby”, ha detto una volta Squadra . “Un bel tocco è meglio di un atto fisico. Il gioco è più fisico, più tattico e quindi meno spettacolare perché le squadre hanno paura di guardare”.

Verdi non sembrava mai lontanamente spaventato di perdere i beni all’interno del proprio territorio, la fiducia nelle proprie capacità.

Naturalmente, l’impavidità nel suo dominio potrebbe anche essere stata plasmata dalla sua infanzia. Quando l’Abruzzo aveva 16 anni nella sua regione natale dopo il devastante terremoto del 2009, il calcio non sembrava mai spaventoso perché conosceva il vero terrore.

Marco Verratti PSG GFX

“È così orribile”, ha detto Sky Sport Italia Molti anni dopo una tragedia che ha ucciso 308 persone. “Stavo dormendo, svegliandomi con una sensazione che non avevo mai provato prima in vita mia.

READ  Antica nave romana con anfore ritrovate in Sicilia | Italia

“Poi abbiamo dormito in macchina per due settimane. Dopo il terremoto ho anche smesso di giocare a calcio. Ma bisogna essere forti, guardare avanti, solo così si possono superare i momenti difficili”.

Ha avuto anche momenti difficili in campo. E la sua giusta dose di critiche.

Nel 2017, l’ex nazionale francese Christophe Dugri ha messo in dubbio sia la qualità che il carattere di Verdi in modo dispregiativo.

“Verdi non è altro che un grande giocatore”, ha detto l’attaccante in pensione Giochi RMC. “E’ un buon giocatore, ma cosa ha ottenuto? Ogni sei mesi sente una promozione sui media, ma spesso si infortuna perché il suo stile di vita non è perfetto.

“Dopo che Ibrahimovic se n’è andato [from PSG in 2016], Verratti sarebbe dovuto diventare un leader: invece, gli è andato alla testa pensare che poteva fare quello che voleva, compreso andare al Barcellona in qualsiasi circostanza. “

Nonostante non volesse provarci, secondo De Kambli la mossa non si è mai concretizzata.

Ha detto a Verratti che per essere considerato un vero “campione” dovrebbe lasciare la “debole” Ligu1 e dimostrarsi una stella in Spagna. Anche il Barça lo voleva, ma nell’estate del 2017, invece di firmare dal PSG a Verratti, ha perso Neymar contro i giganti della Ligue 1.

Inoltre, de Kampl afferma che i tentativi di trasferire il suo cliente in Catalogna alla fine hanno fatto pressioni su Verdi per licenziarlo.

Qualunque sia la verità dietro quella rottura professionale, Verratti è grato di non essere mai entrato a far parte del Barcellona, ​​​​che sta ancora riprendendo dalle devastanti conseguenze finanziarie dopo il mandato del presidente Joseph Maria Bartomeu.

Marco Verratti Service Italia Euro 2020 GFX

Tuttavia, viene da chiedersi se l’arrivo di Verratti avrebbe potuto trasformare una squadra e farla cadere. Ricorda che è stato Xavier a sentirsi il miglior giocatore italiano a sostituirlo al Camp Nou.

READ  Ci sarebbe piaciuto partecipare a questo viaggio in Italia

“È uno dei migliori centrocampisti al mondo, gioca un po’ come ho cercato di fare io”, ha detto la leggenda del Barça nel 2015. “Ha la perfetta padronanza sia del lungo che del corto, la palla che può giocare in finale e non la possiede facilmente. È davvero un giocatore di gran classe”.

Ora sembra che sia finalmente pronto a far conoscere questo fatto al mondo.

Verdi ha saltato l’inizio della campagna europea di Euro 2020 per un infortunio, mentre Manuel Locatelle ha brillato in sua assenza contro Turchia e Svizzera.

Verratti, però, ha messo in campo una clinica nella vittoria sul Galles, dimostrando perché molti lo considerano il centrocampista più completo del gioco, che completa più passaggi, crea più occasioni e crea più problemi di qualsiasi altro giocatore in campo.

Un giocatore che è stato inattivo per sei settimane ha reso tutto ridicolo, il che significa che il Ct dell’Italia Roberto Mancini ha una chiamata chiave in vista dello scontro degli ottavi di sabato con l’Austria a Wembley – ricorda Locatelle o resta con Verdi.

Poiché Marco è “uno che può sempre fare la differenza”, anche dopo i due gol contro la Turchia, Locatelly ha ammesso di non poter aspettare che il compagno di squadra tornasse in piena forma.

La combinazione di sfortuna, infortunio e immoralità ha scoraggiato Verratti in passato, ma Mancini non ha mai pensato di rimuoverlo dalla sua squadra per gli Europei.

Sa che Veratti merita di aspettare. Ora la “futura stella del calcio” sta per ricevere il plauso globale di recente.